Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
La gioia della preghiera

27 Novembre: inizio della novena a San Nicola di Bari

Novena a San Nicola

 

O protettor benefico,
scelto dai tuoi devoti,
che santo sin dal nascere
a Dio drizzasti i voti;
per tuo incorrotto vivere
proteggi il nostro cuor.

 

 Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.

 

Glorioso San Nicola che, amato da Dio, fosti il benedetto dal cielo e l’ammirazione del tuo secolo, risveglia l’anima nostra dalla tiepidezza e attienici una vita fervorosa e santa.

 

O pietoso San Nicola, sempre pronto a soccorrere i tuoi devoti, soccorri anche l’anima nostra nelle attuali necessità.

 

Degno Pastor, che l’anima
nel Santo Amor ponesti,
tu, che cibar un popolo
con un sol pan già festi,
della divina grazia
satolla il nostro cuor.

 

Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.

 

O sapiente San Nicola, che con la tua dottrina sei stato luce per la Santa Chiesa e per il mondo, tu che hai allontanato dal tuo gregge i nemici della fede, illumina l’anima nostra aprendola alla divina verità.

 

O San Nicola, vero giglio di purezza, non permettere che l’anima nostra resti macchiata dal peccato, ma fa che viva nell’innocenza della vita.

 

Guerrier di Cristo intrepido,
terror dei miscredenti,
che per distruggere gli idoli
soffristi nei tormenti,
per discacciare il demone
dà forza al nostro cuor.

 

Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.

 

O grande pastore San Nicola, che per il bene delle anime a te affidate affrontasti con coraggio il carcere, le torture e l’esilio, ti preghiamo di ottenerci da Dio forza nelle nostre difficoltà.

 

O generoso San Nicola, che accogliendo la divina ispirazione hai consacrato la tua vita al servizio di Dio, fa che noi ascoltiamo con docilità la voce del Signore.

 

Tu molti degli eretici
volger facesti a Dio,
dal colle alpestre ed arido
sgorgar facesti il rio,
 di penitenza lacrime
impetra al nostro cuor.


Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.

O santo taumaturgo, che hai avuto da Dio il potere di risuscitare i morti chiamando a vita tre innocenti fanciulli, ti preghiamo affinché con la tua protezione viviamo sempre da veri figli di Dio.


O soccorritore dei poveri San Nicola, che aiuti a trovare le cose perdute, fa che non perdiamo con il peccato l’amicizia di Dio, ma che la conserviamo fedelmente per tutta la vita.

 

Gran Nicolò dei poveri
consolator pietoso,
sostegno delle vergini
coi pargoli amoroso,
tu nel terreno esilio
conforta il nostro cuor.

 

Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.


O protettore amorevole dei tuoi devoti San Nicola, che ascolti tutti quelli che ricorrono a te, accogli con bontà la nostra preghiera e presentala a Dio affinché veniamo esauditi e per sempre benedetti.

 

O protettor fortissimo
di questa afflitta terra,
per noi combatti e vigila
nella mondana guerra;
in questo triste secolo
conforta il nostro cuor.

 

Santo nostro protettore difensor di  nostra vita proteggete il nostro cuor, e dal ciel speriam l’aita.


Preghiamo

 

Glorioso San Nicola, nostro speciale protettore, volgiti pietoso verso di noi, ascolta le nostre suppliche ed ottienici dal Signore le grazie e gli aiuti necessari. Benedici le nostre famiglie e vi regnerà la concordia, la santità e la pace. Intercedi per il nostro Santo Padre il Papa, per il nostro Arcivescovo, per i sacerdoti perché siano il sale della terra, la luce del mondo, l’edificazione del popolo cristiano. Infondi nei nostri cuori la pietà, la fortezza, la perseveranza. Concedici un amore filiale alla Vergine Santa. Benedici, infine la nostra Parrocchia perché gli insegnamenti della tua santa vita siano impressi nella nostra mente, sentiti nel nostro cuore e seguiti fino all’ultimo respiro. Amen

 

. . . . . . . . . . . . .

 

Inno a San Nicola

 

                                                           Salve Nicola, o nostro protettore,                                                                                                  
che fosti specchio di purezza e amor,
tu rinunciando a ogni terreno incanto,
più grande fosti innanzi al tuo Signor
più grande fosti innanzi al tuo Signor.

Rit. O Santo protettore,
        araldo del gran Re,
        mostra con gioia ai popoli
        la via di Cristo in te,
        mostra con gioia ai popoli
        la via di Cristo in te.

O grande santo, o nostro protettore,
che amasti tutti gli uomini quaggiù
l’amor di Dio fu sol la tua ricchezza
Cristo tua gloria e tua felicità
Cristo tua gloria e tua felicità.

Stasera noi con grande umiltà
a te ci uniamo per lodar Gesù,

dona a noi la forza di imitare
le tue belle ed eccelse virtù
le tue belle ed eccelse virtù.

O grande santo, o nostro protettore,
che grande fosti nell’umiltà
in ogni cuore infondi l’amore
verso i fratelli in piena libertà

verso i fratelli in piena libertà.

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post