17 Agosto: San Giacinto (Jacko) Odrovaz (Jacek Odrowąż), Apostolo della Polonia

Preghiera San Giacinto Odrovaz

 

Oh Signore, che concedeste a San Giacinto una fervente devozione alla Beata Vergine,

preghiamo per l'intercessione di questo grande evangelizzatore,

rendici partecipi ad un amore tenero e attivo per Maria

e che Lei e ci spinga ad annunciare il Vangelo.

Per Gesù Cristo, nostro Signore.

Amen

 

 

VITA DEL SANTO

Nato in Slesia nel 1183, è parente stretto di Iwon Odrowaz, vescovo di Cracovia. Studiò diritto e teologia a Cracovia, Praga e Bologna e fu ordinato sacerdote e poi canonico della cattedrale di Cracovia; successivamente giunse a Roma e fu quasi sicuramente in Italia che, nel 1221, incontrò san Domenico di Guzman, che nel maggio di quell'anno celebrò il secondo capitolo generale del suo Ordine. Decise di diventare domenicano e dopo il noviziato ripartì per l'Europa orientale, dove aveva ricevuto l'incarico di diffondere l'Ordine: fondò i conventi di Friesach, Cracovia, Danzica e Kiev; per conto di papa Gregorio IX, lavorò per l'unione delle Chiese d'oriente e occidente. Nell'iconografia Giacinto appare vestito dell'abito domenicano e porta in una mano l'ostensorio e nell'altra una statua della Madonna. Secondo un racconto del XVI secolo infatti, mentre fuggiva con l'ostensorio durante l'attacco dei Tartari a Kiev, fu richiamato da Maria perché prendesse con sé anche la sua statua. Muore il 15 agosto 1257. É canonizzato da papa Clemente VIII nel 1594.

Torna alla home