San Lupo è un vescovo di Anger vissuto nel VII secolo. Nella cronotassi ufficiale della diocesi, è stato inserito al diciassettesimo posto, dopo Niulfo e prima di San Agilberto. Il suo nome compare nel catalogo primitivo del IX secolo e nel  catalogo detto "di Archanald", riportato da sei manoscritti diversi, risalente al X secolo o all’inizio dell’XI. Di questo vescovo non sappiamo nulla; su di lui esistono solo alcune leggende prive di fondamento. Fu sepolto nella chiesa di San Martino ad Anger. Il suo culto è molto antico e la sua festa è stata fissata nel giorno 17 ottobre.

Torna alla home