Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 maggio 2017 5 05 /05 /maggio /2017 12:53

 

santa tosca

 

traduzione :

 

O Santa Toscana, ai tuoi 

concittadini propizia incessantemente la felicità del 

cielo e reca soccorso a quanti t’invocano

 

 

Inno a Santa Tosca

 

O giorno da segnare con una perla candida come neve!

Ecco l’onore di Verona e la gloria del castello di Zevio,

nonché la nuova 

stella del risplendente Olimpo.

I regni celesti risuonano del nome di Toscana,

ogni anno Toscana è 

dalla Chiesa celebrata,

e noi pure veneriamo Toscana con una sola voce,

come secondo tradizione deve farsi.

Gli uomini del suo tempo lodarono in lei,

in modo assolutamene identico, la vergine, la sposa e la vedova.

Ora la venerano Santa con lodi, offerte, preghiere e pii uffici.

Tutte le febbri che ci 

opprimono, invocata, ella discaccia.

Libera le anime dalla tristezza,

ridona la salute agli ammalati, è 

sempre lei a soccorrere tutti coloro che la supplicano devotamente.

Ascolta i tuoi supplici, o veneranda Madre,

stiano lontani da noi le malattie, i violenti, il fuoco e i nemici.

La terra non neghi ovunque i suoi frutti.

La pace governi la città.

Glorificate il Signore del Regno dei cieli, Uno e Trino.

E alla Madre di Dio, Maria, sia reso onore,

ai Santi pure rendiamo sempre grazie dei loro meriti. Amen. 

 

V. La grazia si è riversata sulle tue labbra. 

R. E per questo Iddio per l’eternità ti ha benedetta. 

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca


Dio Salvatore nostro, esaudiscici, e come noi ci rallegriamo in questa festa di Santa Toscana, così fa che ne veniamo anche piamente educati, con animo devoto. Per il Signore nostro Gesù Cristo, che con te vive e regna, in unità con lo Spirito Santo, Dio, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

 

 

Raccolta di antiche preghiere alla Santa:

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca


O Gloriosa Santa, consideriamo in primo luogo l’ardente vostra Carità verso Dio, onde voi, avendo fino dalla tenera vostra età al sommo ed infinito Bene consacrato il vostro cuore, non altro cercaste mai più sollecita, che di potere nel secreto di vostre stanze sfogare con teneri affetti il dolce fuoco d’amore, il quale ogni giorno in voi cresceva maggiormente. E quindi vi supplichiamo ad impetrarci dall’amabilissimo nostro Signore, che noi pure così l’amiamo in avvenire, che possa ciascheduno di noi giustamente dire a lui col Profeta: Voi siete il Dio del mio cuore. 

 

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

 

Voi che, altamente impresse tenendo nel cuore le parole del Redentore (se alcuno non rinunzia a tutto ciò che possiede, non può essere mio discepolo) vivendo nel mondo, nulla curaste le ricchezze e gli onori, che a voi, nata di nobil lignajo, secondo li dettami del secolo si convenivano: deh fate sì, che noi eziandio la vanità conoscendo di queste frali cose e manchevoli, quelle vere ricchezze cerchiamo, cui (secondo che dice il Redentore medesimo) non può in alcun tempo la tignuola guastare, né via portar possono i ladri.

 

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

 

Giacché, per la singolare vostra umiltà, non pur cercaste di nascondere a tutti le insigni vostre virtù, ma dopo d’esservi lungo tempo impiegata fino alla morte nei più vili ed abbietti ministeri, eziandio agl’Infermi in questo Spedale, chiedeste morendo, e vi viene fatto di ottenere, d’essere nella pubblica strada seppellita; Voi che vedete chiaramente, quanto la nostra superbia da una tale e tanta virtù ci tenga lontani; otteneteci, che ve ne preghiamo, un vero conoscimento di noi medesimi, dal quale senza alcun fallo il principio e l’avanzamento dipende della vera umiltà.


Recitare un Padre Nostro

  

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

Così pur voi che, affine di aprirvi un più lungo campo, onde esercitare l’ammirevole vostra misericordia verso de’ poveri, lasciata la Terra di Zevio, veniste in compagnia del Marito ad abitare in questa Città, ove, acciocché più copiose fossero le vostre elemosine, impiegaste perfino l’opera di vostre mani, fate che, a vostra imitazione, noi pure abbiamo delle miserie de’ Poveri una tenera compassione, per cui ci studiamo in ogni tempo di sollevare le loro indigenze. 

  

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca


Voi ancora, che non pure(solo)nello stato di Vergine, ma di maritata e, finalmente,di  Vedova, foste sempre un vivo esemplare(modello) della castità più perfetta, intanto(tanto) che  meritaste che il Signore, perfino coi miracoli, vi preservasse dai temerari insulti de’ tre  perversi Giovini, facendoli d’improvviso morti cadere a' vostri piedi; a noi che, tuttora,  tra i pericoli ci troviamo di questo secolo(mondo) guasto e corrotto, questa grazia impetrate, di  così battere del continuo le vie del Signore, che non abbiamo in alcun tempo ad  imbrattarsi nel fango del vizio opposto ad una sì bella e tanto al Signore accetta virtù. 


Recitare un Padre Nostro 

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

Mentre voi che, portata da un santo odio contro voi stessa, con fatiche non interrotte, con rigorosi digiuni e con altre asprezze notissime, tormentaste del continuo la vostra Carne innocente, ora che voi della volontaria vostra penitenza il premio per sempre godete in Cielo, di codesto vostro santo odio a noi tutti, ai quali più giustamente conviensi, vi preghiamo ad abbattere questo, il quale per avventura è il più poderoso nemico di nostra eterna salute. 

  

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

Poiché voi, dallo Spirito del Signore guidata, molte fiate anche tra queste mura, non pure tutto il tempo che dalle domestiche cure e dalle altre opere di cristiana pietà vi avanzava tra il giorno, ma buona parte inoltre della notte impiegaste nell’Orazione e nella contemplazione delle Celesti cose e divine; un tale spirito d’orazione noi ancora desideriamo d’ottenere per vostro mezzo, senza di cui pur troppo sappiamo, per bocca dell’eterna Verità, che non arriveremo mai a salvarsi. 

 

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

Preghiera a Santa Tosca

 

Parimente voi, che dalla scienza de’ Santi fornita a dovizia, a somiglianza dell’Apostolo S. Paolo, non altro vi gloriaste di sapere su questa Terra, se non se Gesù Cristo, e questo ancor Crocifisso, noi, affidati all’autorevole vostro patrocinio, vi preghiamo presentemente ad ottenerci che, in avvenire, nella Croce soltanto gloriandoci del Signor nostro Cristo Gesù, a lui solo l’onore e la gloria rendiamo, di tutto ciò che a noi volle, senz’alcun nostro merito, graziosamente concedere. 

 

Recitare un Padre Nostro

 

  

 

Preghiera a Santa Tosca

 

O Gloriosa Santa, che foste dal Signore singolarmente distinta nella virtù d’operare miracoli, onde dai tre menzionati giovani la vita del corpo insieme impetraste e dell’anima; e ad innumerabili infermi rendeste, e rendete pur di presente, la sanità, estinguendosi nel vostro Nome l’ardore delle febbri e ritornando ad un tratto le primiere forze perdute; siccome177 vi supplichiamo allontanare da noi le infermità corporali, così molto più ci sentiamo per ultimo stimolati a chiedervi delle nostre spirituali febbri, le quali consistono nelle disordinate nostre passioni, una perfetta guarigione, acciocché possiamo per noi e con voi in eterno cantare le Divine misericordie.

                                                                                  

 

Recitare un Padre Nostro

 

 

 

VITA DELLA SANTA

 

Santa Tosca  è stata una vergine eremita presso Verona, così come Santa Teuteria . Sono commemorate rispettivamente il 10 luglio e il 5 maggio (oggi unificate al 5 maggio). Secondo il racconto del Vescovo di Verona Valier, scritto nel XVI secolo, Teuteria era nata da una nobile famiglia anglosassone intorno al VII secolo, si convertì al cristianesimo ma il re pagano Osvaldo la insidiò nella purezza e fu costretta quindi a scappare in Italia. A Verona ella si nascose presso la vergine eremita Tosca, sorella del vescovo Procolo, si dice all'interno di una grotta protetta da una ragnatela robustissima costruita da un ragno. In seguito le preghiere di Teuteria convertirono Osvaldo. Le due sante vissero in intima comunione fino alla morte di Tosca. La chiesa delle Sante Teuteria e Tosca, situata a Verona è un sacello che accoglie le spoglie delle due sante, è in realtà una delle chiese più antiche d'Italia (la più antica del Veneto). La consacrazione avvenne nel 751.

 

Condividi post

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Preghiere al Santo del giorno
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)