Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
24 marzo 2017 5 24 /03 /marzo /2017 21:39

 

NOVENA A SAN FRANCESCO DA PAOLA

 

O glorioso S. Francesco, per i numerosi e stupendi prodigi, che operasti in tutta la tua vita e coi quali hai accresciuto e riaffermato la fede in tutti coloro che s’era spenta, ti preghiamo o gran Santo, di dissipare ogni dubbio ed ombra di questa divina virtù e di credere a tutto ciò che Dio ci ha rivelato.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.



O caro S. Francesco, vero esempio di penitenza e di astinenza, ti preghiamo: fa che anche noi mortifichiamo i nostri sensi e le nostre cattive inclinazioni e ci rendiamo così graditi a Dio. 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.



O glorioso S. Francesco, animato da una grande fede in Dio, nonostante le opposizioni diaboliche, operasti per la gloria di Dio e per la salvezza delle anime. Ottieni dal buon Dio il dono della speranza affinché lottiamo senza stancarci contro i nostri nemici interni ed esterni per meritare la beatitudine celeste, nostro fine. 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.



O amabile S. Francesco, miracolo di santità, che fosti un padre amorevole per quelli che ricorsero al tuo patrocinio, accogli le suppliche di chi ti invoca con fede, stretto dal bisogno materiale e spirituale. 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.



O specchio di penitenza, ogni tuo passo nel mondo fu una consolazione per i bisognosi. Ricorriamo anche noi a te con umile fiducia per avere conforto e salvezza. Parla tu col Signore e con la Madonna, di cui fosti in vita un fervido e amato figlio. 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.



O venerato nostro S. Francesco, “CARITAS” è il tuo motto: per quella carità che abbellì tutta la tua vita e che il Signore ti delegò come nostro benefattore, per guarire ogni malattia e per sedare ogni lotta e discordia, aiutaci a vivere come veri fratelli e figli di un Padre comune col cuore libero da ogni avversione. 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
12 marzo 2017 7 12 /03 /marzo /2017 16:01

dal 12 al 20 marzo, per la festa della sua nascita al Cielo il 21 marzo; 
dal 2 al 10 luglio per la sua festa come patrono d'Europa l'11 luglio

 

Novena a San Benedetto da Norcia

 

Da ripetersi tutti i giorni della novena


O Dio vieni a salvarmi; Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 


Sequenza allo Spirito Santo.


Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto, ospite dolce dell'anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. O luce beatissima, invadi nell'intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza, nulla è nell'uomo, nulla senza colpa. Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen. Manda il tuo Spirito e sarà una nuova creazione. E rinnoverai la faccia della terra.

 

Credo 

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

 


Preghiamo: 

O Dio, che con il dono dello Spirito Santo guidi i credenti alla piena luce della verità, donaci di gustare nel tuo Spirito la vera sapienza e di godere sempre del suo conforto. Per Cristo nostro Signore. Amen. 



1. O glorioso Patriarca San Benedetto, tu che nei primi anni della giovinezza, abbandonando onori e ricchezze, ti ritirasti in una solitaria grotta per servire il Signore, ti preghiamo di ottenere anche a noi la grazia di distaccarci dalle cose vane di questo mondo e di tendere alla nostra santificazione osservando fedelmente i divini comandamenti.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

2. O nostro protettore San Benedetto, tu che fosti così potente nel superare le seduzioni diaboliche e sapesti riportare un bel trionfo sulla ribellione dei sensi, ottienici che anche noi, vincendo le insidie del demonio e superando le tentazioni della carne, possiamo conservarci sempre casti e puri agli occhi di Dio.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 


3. O San Benedetto, eroe di santità, per quell'amore così grande che avesti verso Dio e che ti meritò di essere favorito di grazie singolari in vita e in morte, ottienici che anche noi, infiammati di vivo amore verso Dio, lo amiamo per tutta la vita, per amarlo eternamente, dopo la morte, in Paradiso.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 


Terminare con la recita delle LITANIE IN ONORE DI SAN BENEDETTO


Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, pietà Cristo, pietà
Signore, pietà Signore, pietà 
Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci
Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici
Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi
Figlio, redentore del mondo, che sei Dio “
Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi
Santa Maria prega per noi
Regina dei monaci prega per noi
San Benedetto - (prega per noi)
Benedetto di nome e di grazia - (prega per noi)
San Benedetto uomo di Dio - (prega per noi)
San Benedetto uomo di vita venerabile - (prega per noi)
San Benedetto uomo di preghiera - (prega per noi)
San Benedetto animato dall'amore di Dio - (prega per noi)
San Benedetto amante della Santa Croce - (prega per noi)
San Benedetto patrono d'Europa - (prega per noi)
San Benedetto vincitore dei demoni - (prega per noi)
San Benedetto padre dei monaci - (prega per noi)
San Benedetto imitatore degli apostoli - (prega per noi)
San Benedetto patriarca dei monaci d'occidente - (prega per noi)
San Benedetto autore della Santa Regola - (prega per noi)
San Benedetto maestro di vita spirituale - (prega per noi)
San Benedetto patrono degli esorcisti - (prega per noi)
San Benedetto modello d'obbedienza - (prega per noi)
San Benedetto modello di povertà - (prega per noi)
San Benedetto modello di purezza - (prega per noi)
San Benedetto modello d'umiltà - (prega per noi)
San Benedetto modello di perseveranza - (prega per noi)
San Benedetto modello di ardente carità - (prega per noi)
San Benedetto modello dei padri spirituali - (prega per noi)
San Benedetto protettore di chi ti invoca - (prega per noi)
San Benedetto aiuto nelle tribolazioni - (prega per noi)
San Benedetto servitore di Gesù Cristo - (prega per noi)
San Benedetto guida delle anime che cercano Dio - (prega per noi) 
San Benedetto difensore dei poveri - (prega per noi)
San Benedetto sostegno dei deboli - (prega per noi)
San Benedetto conforto degli ammalati - (prega per noi)
San Benedetto consolatore degli afflitti - (prega per noi)
San Benedetto sollievo dei moribondi - (prega per noi)
San Benedetto protettore dei bambini - (prega per noi)
San Benedetto padre di una grande famiglia di Dio - (prega per noi)

Santo Padre Benedetto - (prega per noi)

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.
Perdonaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.
Abbi pietà di noi
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.
Ascoltaci, Signore.

 


Preghiamo: 


Onnipotente ed eterno Dio che hai onorato il tuo amato San Benedetto col dono del tuo grande Amore, affinché vengano a te innumerevoli anime, umilmente ti supplichiamo, per i suoi meriti, di infiammare e consumare i nostri cuori col fuoco del tuo amore. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
10 marzo 2017 5 10 /03 /marzo /2017 13:49

Ecco alcune novene dedicate a San Giuseppe, le ho raccolte in quest'articolo... Inizia quella che più ti piace! (Iniziano il 10 MARZO, se avete l'intenzione di prepararvi alla festa del 19 marzo con la pia pratica di una novena, altrimenti potete pregarla in qualsiasi momento dell’anno, se ne avete il bisogno)

 

La seguente novena a San Giuseppe andrà recitata da oggi 10 marzo fino al 18 marzo :

san giuseppe

 

  PRIMA NOVENA A SAN GIUSEPPE :

 

1° Giorno : 10 marzo

 

Ricordando la totale sottomissione al volere di Dio, che fu propria di San Giuseppe, ripetiamo con spirito di fede: "Sia fatta la tua volontà, Signore!", e chiediamo a questo grande santo che moltiplichi, per quanti sono gli uomini, questa invocazione, rendendoli tutti docili al divino volere.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

2° Giorno : 11 marzo

 

Ricordando l' amore di San Giuseppe al lavoro, che lo fece modello di tutti gli operai, preghiamo per essi, perché non sciupino la fatica delle loro mani e della loro mente, ma, offrendolo al padre, la trasformino in moneta preziosa, con la quale possano meritarsi una ricompensa eterna.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

3° Giorno : 12 marzo

 

Ricordando la serenità che San Giuseppe ebbe nelle diverse traversie della vita, preghiamo per tutti coloro che nella contrarietà si lasciano abbattere, chiedendo per tutti la forza necessaria e serenità nel dolore.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

     

4°  Giorno : 13 marzo

 

Ricordando il silenzio di San Giuseppe, che gli permise di ascoltare la voce di Dio che gli parlava indirizzandolo sempre e dovunque, facciamo silenzio interiore, pregando perché tutti sappiano nel silenzio accogliere la parola di Dio e conoscere la sua volontà e i suoi disegni.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

5° Giorno : 14 marzo

 

Ricordando la castità di San Giuseppe, da lui custodita nel modo più perfetto, nell'offerta a Dio di ogni suo affetto, pensiero e azione, preghiamo perché tutti e soprattutto i giovani sappiano vivere i loro giorni nella purezza con gioia e generosità.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

6° Giorno : 15 marzo

 

Ricordando la profonda umiltà di San Giuseppe davanti a Dio, al prossimo ed a se stesso, e la dedizione con cui si sacrificò alle due creature sublimi che il Signore gli aveva affidato, preghiamo per i padri di famiglia, perché siano suoi imitatori nel reggere quella cellula della società che ha così bisogno di essere consolidata. 

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

7° Giorno : 16 marzo

 

Ricordando il tenero affetto di San Giuseppe per la sua sposa Maria SS., con cui condivise pene e gioie della vita, e che egli rispettò e venerò come Madre di Dio, preghiamo per tutti gli sposi, perché siano fedeli agli impegni assunti col matrimonio e perché nella mutua comprensione e nel rispetto reciproco possano portare a termine la loro missione.

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

8° Giorno : 17 marzo

 

Ricordando la gioia che San Giuseppe provava nello stringere Gesù bambino, tra le braccia, preghiamo perché tra genitori e figli vi sia sempre quella comprensione affettuosa e sincera che rende buoni gli uni verso gli altri. 

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

9° Giorno : 18 marzo

 

Ricordando la morte santa di San Giuseppe, fra le braccia di Gesù e di Maria, preghiamo per tutti i moribondi e perché la nostra morte sia dolce e serena come la sua. Con piena fiducia, ricorriamo a lui raccomandandogli l'intera Chiesa. 

 

 

Padre Nostro :

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria :

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

 

 

......................................................................................................

 

 

SECONDA NOVENA A SAN GIUSEPPE :

Per 9 giorni consecutivi andrà recitata la seguente :

 

 

Nel nome dei Padre e dei Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

A te o beato, Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, dopo quello della tua santissima Sposa. Per quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all’Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, e per l’amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, guarda, ti preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e con il tuo potere e aiuto, vieni incontro ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e i vizi che rovinano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta  col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore: e come un tempo scampasti dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendi la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità. Stendi continuamente sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché con il tuo esempio e con il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire, e conseguire l’eterna beatitudine in cielo. Amen.


1. O S. Giuseppe, mio protettore ed avvocato, a te ricorro, affinché m'implori la grazia, per la quale mi vedi gemere e supplicare davanti a te. E' vero che i presenti dispiaceri e le amarezze che sono forse il giusto castigo dei miei peccati. Riconoscendomi colpevole, dovrò per questo perdere la speranza di essere aiutato dal Signore? "Ah! No!" - mi risponde la tua grande devota Santa Teresa – "No certo, o poveri peccatori. Rivolgetevi in qualunque bisogno, per grave che sia, alla efficace intercessione dei Patriarca S. Giuseppe; andate con vera fede da Lui e resterete certamente esauditi nelle vostre domande". Con tanta fiducia, mi presento, quindi, davanti a Te e imploro misericordia e pietà. Deh!, per quanto puoi, o San Giuseppe prestami soccorso nelle mie tribolazioni. Supplisci alla mia mancanza e, potente come sei, fa che, ottenuta per la tua pia intercessione la grazia che imploro, possa ritornare al tuo altare per renderti l'omaggio della mia riconoscenza.


Padre Nostro – Ave Maria – Gloria.


2. Non dimenticare, o misericordioso S. Giuseppe, che nessuna persona al mondo, per grande peccatrice che, fosse, è ricorsa a te, rimanendo delusa nella fede e nella speranza in te riposte. Quante grazie e favori hai ottenuto agli afflitti! Ammalati, oppressi, calunniati, traditi, abbandonati, ricorrendo alla tua protezione sono stati esauditi. Deh! non permettere, o gran Santo che io abbia ad essere il solo, fra tanti, a rimanere privo dei tuo conforto. Mostrati buono e generoso anche verso di me, ed io, ringraziandoti, esalterò in te la bontà e la misericordia dei Signore.


Padre Nostro – Ave Maria – Gloria.


3. O eccelso Capo della Sacra Famiglia, io ti venero profondamente e di cuore t'invoco. Agli afflitti, che ti hanno pregato prima di me, hai concesso conforto e pace, grazie e favori. Degnati quindi di consolare anche l'animo mio addolorato, che non trova riposo in mezzo alle ingiustizie da cui è oppresso. Tu, o sapientissimo Santo, vedi in Dio tutti i miei bisogni prima ancora che io te li esponga con la mia preghiera. Tu dunque sai benissimo quanto mi è necessaria la grazia che ti domando. Nessun cuore umano mi può consolare; da te spero d'essere confortato, date, o glorioso Santo. Se mi concedi la grazia che con tanta insistenza io domando, prometto di diffondere la devozione verso di te, di aiutare e sostenere le opere che, nel tuo Nome, sorgono a sollievo di tanti infelici e dei poveri morenti. O. S. Giuseppe, consolatore degli afflitti, abbi pietà dei mio dolore!


Padre Nostro – Ave Maria – Gloria.

 

Si conclude la novena con la recita delle litanie:

 

 

Litanie a San Giuseppe :

 

Signore pietà, Signore, pietà
Cristo pietà, Cristo pietà
Signore pietà, Signore pietà
Cristo ascoltaci, Cristo ascoltaci
Cristo esaudiscici, Cristo esaudiscici
Padre celeste, Dio abbi pietà di noi
Figlio redentore del mondo, Dio abbi pietà di noi
Spirito Santo, Dio abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi

 

Santa Maria prega per noi
S. Giuseppe prega per noi
Inclita prole di Davide prega per noi
Luce dei Patriarchi prega per noi
Sposo della Madre di Dio prega per noi
Custode purissimo della Vergine prega per noi
Tu che nutristi il Figlio di Dio prega per noi
Solerte difensore di Cristo prega per noi
Capo dell'Alma Famiglia prega per noi
O Giuseppe giustissimo prega per noi
O Giuseppe castissimo prega per noi
O Giuseppe prudentissimo prega per noi
O Giuseppe obbedientissimo prega per noi
O Giuseppe fedelissimo prega per noi
Specchio di pazienza prega per noi
Amante della povertà prega per noi
Esempio agli operai prega per noi
Decoro della vita domestica prega per noi
Custode dei vergini prega per noi
Sostegno delle famiglie prega per noi
Conforto dei sofferenti prega per noi
Speranza degli Infermi prega per noi
Patrono dei moribondi prega per noi
Terrore dei demoni prega per noi
Protettore della S. Chiesa prega per noi

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, o Signore

 

Agnello dì Dio, che togli i peccati del mondo,  abbi pietà di noi

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
18 febbraio 2017 6 18 /02 /febbraio /2017 11:41

Novena a San Gabriele dell'Addolorata

 

Primo giorno - 18 Febbraio

 

Caro san Gabriele, tu passasti tra le vicende di questo mondo senza perdere di vista i beni eterni e anche in mezzo alle innumerevoli difficoltà mai ti allontanasti da Dio; ottienici dal Signore la grazia di vivere con umiltà e generosità tutti gli impegni della nostra vita cristiana.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Secondo giorno - 19 Febbraio

 

Caro san Gabriele, tu ascoltasti docilmente l’invito di Maria che ti sollecitava ad abbandonare ogni cosa per seguire la tua vocazione; ottieni a noi disponibilità e prontezza di spirito nel rispondere alla voce del Signore dovunque ci chiama a operare tra la società in cui viviamo.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Terzo giorno - 20 Febbraio

 

Caro san Gabriele, tu osservasti sempre con somma diligenza anche le più piccole norme del tuo istituto; ottieni a noi di seguire fedelmente i divini precetti e di adempiere onestamente tutti gli obblighi del nostro stato particolare.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Quarto giorno - 21 Febbraio

 

Caro san Gabriele, tu amasti il prossimo di tenero amore e pregasti per la conversione dei peccatori; ottieni a noi un sincero pentimento dei nostri peccati e la grazia di perseverare nelle opere buone.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Quinto giorno - 22 Febbraio

 

Caro san Gabriele, fin da bambino tu fosti generosissimo con i poveri ma scegliesti una vita di austerità nella famiglia passionista; ottienici la povertà di spirito e la grazia di saper condividere quello che abbiamo con i più bisognosi nella certezza di incontrare in essi il volto glorioso di Gesù.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Sesto giorno - 23 Febbraio

 

Caro san Gabriele, nel Crocifisso tu scopristi la pienezza di tutto e il culmine dell’amore di Dio verso l’umanità; ottienici la grazia di tener viva nella mente e nel cuore la grata memoria della passione di Gesù per poter affrontare con coraggio le tribolazioni della vita presente.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Settimo giorno - 24 Febbraio

 

Caro san Gabriele, nella tenera devozione a Maria addolorata tu trovasti il mezzo efficace per superare tutti gli ostacoli e raggiungere in breve tempo la più alta perfezione; ottienici uno speciale affetto verso la Madre celeste affinché possiamo godere della sua protezione e così conseguire facilmente la felicità eterna.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Ottavo giorno - 25 Febbraio

 

Caro san Gabriele, tu vivesti talmente immerso nella comunione con Dio da stimare una grazia il morire giovane e perderti nella sua visione eterna; fa’ che non attacchiamo il nostro cuore ai beni passeggeri di questo mondo, ma comprendiamo che Dio solo è il sommo bene che può appagare ogni nostro desiderio.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

Nono giorno - 20 Febbraio

 

Caro san Gabriele, che brilli nel cielo come astro di fulgidissima luce, ti eleggiamo come nostro celeste patrono; ottienici le grazie che con piena fiducia ti domandiamo. Fa’ che illuminati dalla tua santità e sorretti dalla tua protezione possiamo seguire il tuo esempio per partecipare un giorno con te alla felicità nel regno dei cieli.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

San Gabriele, prega per noi.

 

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
31 gennaio 2017 2 31 /01 /gennaio /2017 00:41

 

Novena da recitare per 9 giorni consecutivi :

 

I. O Gloriosa sant'Apollonia, per l'acutissimo dolore che sopportasti quando per ordine del tiranno ti furono strappati i denti che rendevano tanto bello il tuo angelico volto, ottienici dal Signore la grazia di essere sempre liberati da ogni sofferenza provocata dai denti o per lo meno sopportarla pazientemente offrendola al Signore in penitenza dei nostri peccati.
 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 


II. O santa Apollonia, per il coraggio che dimostrasti quando al primo impulso dello Spirito Santo ti anciasti spontanemente tra le fiamme senza che i carnefici ti ci trascinassero, ottienici dal Signore la grazia di rispondere prontamente alle ispirazioni divine e di sostenere non solo con rassegnazione, ma anche con allegria, tutte le croci che Egli vorrà inviarci pensando al premio che ci attende in Paradiso.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

III. O santa Apollonia, per l'ammirabile intrepidezza con cui disprezzando tutte le tentazioni del mondo tu dichiarsati di voler soffrire i più crudeli tormenti piuttosto di che rinunciare alla fede o peccare anche minimamente contro la tua verginità, ottienici dal Signore la grazia di vivere sempre fedeli e coerenti coi principi della nostra fede senza lasciarci atterrire dalle dicerie o dalle persecuzioni del mondo, nè dagli esempi scandalosi delle vittime del maligno.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
29 gennaio 2017 7 29 /01 /gennaio /2017 00:32

Theodore.jpg

 

NOVENA A SAN TEODORO MARTIRE


1. O nostro protettore San Teodoro, tu che  vivendo in mezzo a un mondo pagano e perverso non ti stancasti mai di combattere per la fede e di annunziarla tra i tuoi soldati, insegna anche a noi il dovere di vivere sempre secondo i desideri del Signore e di edificare il prossimo con il nostro buon esempio.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

2.  O potente nostro patrono, tu che con la preghiera ottenesti dal Signore di sconfiggere i nemici che assediavano la città di Eucasta, affidata alla tua protezione, proteggi anche noi dagli assalti del nemico dell’anima nostra e ottienici le grazie necessarie per superare tutte le tentazioni che ci affliggono ed essere degni soldati di Gesù, nostro Signore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

 

3.  O eroico martire San Teodoro, tu che ardente d’amore per il vero Dio non dubitasti di detestare il culto delle false divinità pagane e di abbatterne il tempio pur sapendo di andare incontro a sicura morte, a noi, che ti supplichiamo, impetra uguale zelo nell’operare il bene e  forza per vincere ogni rispetto umano.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

 

4.  O glorioso protettore San Teodoro, eroe della fede, tu che sapesti con forza disprezzare le lusinghe e rinunziare agli onori che ti venivano offerti, ottienici che anche noi, tuoi devoti, teniamo il cuore distaccato dagli affetti che lo allontanano dal Sommo Bene e accendilo col fuoco della carità divina.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

 

5. O angelico San Teodoro, che versasti il sangue in mezzo ai più crudeli tormenti, impetra a noi, tuoi devoti, la grazia di sostenere sempre con gioia le malattie, le persecuzioni e le avversità di questa vita e di perseverare fino alla morte nell’esatta osservanza dei divini comandamenti.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

 

6. O glorioso San Teodoro, nostro protettore, che con la costanza trionfasti sulla crudeltà dei nemici e con il martirio coronasti la tua vita, ottienici la grazia di non essere mai pervertiti dai nemici della fede, ma di cooperare con le parole e con le opere per trarre alla luce del Signore quanti ancora camminano per la via dell’errore e del peccato.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Tu fosti prode invitto Teodoro protettor, martire della fede soldato del  Signor   

 

Preghiamo.


O Dio onnipotente e misericordioso, che hai dato a San Teodoro, nostro protettore, un’invitta costanza tra i tormenti del martirio, rendici sereni nelle prove della vita e salvaci dalle insidie del maligno. Per Cristo nostro Signore. Amen. 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
25 gennaio 2017 3 25 /01 /gennaio /2017 03:21

La novena a San Biagio inizia il 25 Gennaio e si conclude il 2 Febbraio. Il santo è festeggiato il giorno 3 Febbraio. 

 

 

Novena a San Biagio

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e

unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della

medicina, hai avuto modo di promuovere e confermare la fede

cristiana nel popolo con le continue guarigioni. Siano

benedette le tue fatiche nell'ufficio di Vescovo e l'ardore con

cui hai sospirato la conversione di tutto il popolo di Sebaste.

Ti supplichiamo di ottenere anche a noi la grazia di migliorare

la nostra vita secondo gli insegnamenti del Vangelo.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu che nella persecuzione dell'imperatore Licinio, per una

particolare ispirazione divina sei andato a nasconderti in

una caverna sul monte Argeo dove sei stato assistito e

provvisto di alimenti dalle bestie feroci, siano benedette le

tue preghiere e le asprezze di quella santa solitudine. Ti

chiediamo di santificare la nostra vita e di tenerci lontano

da ogni forma di peccato, così come l'aiuto divino santificò

la tua esistenza terrena.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu sei stato ritrovato nella grotta dai soldati dell'empio

Agricola, mentre anche le fiere ti rispettavano ossequiose,

e con animo sereno sei passato alle torture e alla corazza

di ferro. Noi benediciamo i tuoi sospiri sotto le fruste e i

pettini di ferro: ti sei sottomesso ai tormenti più crudeli

con l'ardente desiderio di imitare Gesù. Ottienici, ti

preghiamo, la grazia di corrispondere alla chiamata

cristiana e sopportare pazientemente le croci della nostra

esistenza quotidiana.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
22 gennaio 2017 7 22 /01 /gennaio /2017 02:38

giovanni_bosco-copia-1.jpg

San Giovanni Bosco nacque a Castelnuovo d'Asti il 16 agosto 1815, e morì il 31 gennaio 1888. È da tutti conosciuto il suo straordinario carisma di educatore dei giovani per i quali istituì pure l'Ordine dei Salesiani. 

 

1° giorno - 23 Gennaio 

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore che portaste a Gesù in Sacramento e per lo zelo con cui ne propagaste il culto con l'assistenza alla S. Messa, con la Comunione frequente e con la visita quotidiana, otteneteci di essere sempre fedeli all'amore e alla pratica di così sante devozioni, e di terminare i nostri giorni confortati con la SS. Eucaristia.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

2° giorno - 24 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore che portaste alla Vergine Ausiliatrice, vostra tenerissima Madre e Maestra, otteneteci vera e costante devozione verso di Lei, perchè possiamo meritare il suo validissimo patrocinio in vita e in morte.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

3° giorno - 25 Gennaio

 

Preghiera 

Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore filiale che portaste alla Chiesa e al Papa, di cui prendeste costantemente le difese, otteneteci di essere sempre degni loro figli nell'amore e nell'obbedienza.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

4° giorno - 26 Gennaio

 

Preghiera 

Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore grande con cui amaste la gioventù, della quale siete Padre e Maestro, e per gli eroici sacrifici che sosteneste per la sua salvezza, fate che anche noi l'amiamo con amore santo e generoso.

 

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

 

5° giorno - 27 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, che fondaste la Società Salesiana e l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, eredi del vostro apostolato, ottenete che i membri di queste due Famiglie Religiose siano sempre ripieni del vostro spirito e fedeli imitatori delle vostre eroiche virtù.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

6° giorno - 28 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, che, per ottenere più abbondanti frutti di fede operosa e di ardente carità, istituiste la pia Unione dei Salesiani Cooperatori, fate che siano modelli di cristiane virtù e sostenitori delle vostre opere.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

7° giorno - 29 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco che per la salvezza delle anime mandaste i vostri figli missionari fino agli ultimi confini della terra, fate che anche noi, infiammati della medesima carità, sappiamo cercare anime per guadagnarle a Dio.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

8° giorno - 30 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, che amaste con amore di predilezione l'angelica virtù della purezza e la inculcaste con l'esempio, con la parola, con gli scritti, fate che anche noi la diffondiamo con tutte le nostre forze.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

 

 

9° giorno - 31 Gennaio

 

Preghiera

Glorioso San Giovanni Bosco, che foste sempre così compassionevole delle umane sventure, riguardate a noi tanto bisognosi del vostro aiuto. Fate discendere sopra di noi e sulle nostre famiglie le benedizioni di Maria Ausiliatrice, ed otteneteci tutte quelle grazie, spirituali e temporali, che ci sono necessarie in vita e in morte.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

 

V - Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.

R - Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Orazione

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l'aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo. Così sia.

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
19 gennaio 2017 4 19 /01 /gennaio /2017 00:21

 

Novena a San Tommaso d'Aquino

 

19 Gennaio – San Tommaso, chiamato da Dio

 

Chiunque ama il padre o la madre più di me non è degno di me; e chiunque ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me. (Matteo 10:37)

 

San Tommaso, quand’eri giovane possedevi la convinzione che Dio ti stava chiamando alla vita religiosa. Anche se la tua famiglia era contraria, tu eri determinato a seguire la chiamata di Dio. Anche quando i tuoi fratelli ti hanno rapito e quando ti hanno costretto ad essere prigioniero nella tua stessa casa, tu non hai rinunciato, ma hai aspettato l’ora di Dio.

San Tommaso, prega per tutti i giovani che stanno facendo il discernimento vocazionale. Aiutali ad essere aperti alla chiamata di Dio. Ispirali a fare le scelte motivate dall’amore verso Dio e dall’amore disinteressato verso il prossimo. In qualsiasi stato di vita essi si trovino, aiutali a vedere la via da loro scelta come una chiamata verso il servizio. Possano le coppie sposate, le persone singole, i sacerdoti e i religiosi costruire la Chiesa attraverso le loro vite fatte di dedizione disinteressata, devozione e amore. 

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

20 Gennaio – San Tommaso, amante della purezza

 

Perché Dio non ci ha chiamati all’impurità, ma alla santità. (1 Tessalonicesi 4:7)

San Tommaso, tu avevi una grande stima della virtù della purezza. Quando la tua famiglia ha cercato di distoglierti dalla tua decisione di entrare nell’Ordine domenicano, mandandoti una donna per indurti a peccare, tu hai resistito alla tentazione e con determinazione hai consacrato la tua castità a Dio per sempre.

Oggi siamo immersi in una cultura che degrada il dono della sessualità umana. Le persone umane spesso sono viste come oggetti di piacere e la loro dignità umana viene svalutata. Prega affinché la nostra società possa valorizzare la virtù della castità. Prega anche affinché gli operatori dei mezzi di comunicazione sociale promuovano una visione cristiana del matrimonio e della vita famigliare, affinché i principi morali cristiani possano agire come lievito in mezzo alla società e portino a maggior rispetto della vita umana.

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

21 Gennaio – San Tommaso, esempio di umiltà

 

Chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato. (Matteo 23:12)

San Tommaso, quando eri giovane studente, alcuni dei tuoi compagni ti chiamavano “bue muto”. Nonostante fossi più intelligente di loro, sopportavi gli insulti con pazienza, senza rispondere. Sei stato dotato di un fine intelletto, ma riconoscevi ugualmente che la sorgente di ogni dono è Dio. Umilmente, accettavi la tua dipendenza da Dio e lo supplicavi di illuminarti, perché volevi agire solo per la sua gloria.

San Tommaso, prega per me, che anch’io possa imparare ad agire sempre con umiltà e mai col vuoto desiderio di essere stimato dagli altri. Aiutami a cercare solo la gloria di Dio e ad agire sempre ispirato dalle buone intenzioni. Fà che io possa essere umile adesso, e così risplenderò nel paradiso come le stelle del cielo, per l’eternità. 

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

22 Gennaio – San Tommaso, al servizio della verità

 

Annunciando la verità nella carità dobbiamo crescere ad ogni modo in colui che è il capo, in Cristo. (Efesini 4:15)

San Tommaso, tu hai dedicato la tua vita alla ricerca della verità e la spiegavi agli altri. Tu hai consacrato la tua mente a Dio e la usavi per penetrare più profondamente la Parola di Dio. I tuoi doni di teologo e filosofo ti annoverano tra i più grandi dottori della Chiesa. Nei tuoi dibattiti adoperavi la verità come arma principale e trattavi con rispetto chiunque ti contraddiceva.

Ottieni anche a me un grande amore per la verità. Aiutami ad accostarmi alla Parola di Dio, per trarre da essa la luce di cui ho bisogno per nutrirmi spiritualmente. Tienimi sempre fermamente radicato nella verità e non permettere che io sia mai corrotto da falsi insegnamenti.

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

23 Gennaio – San Tommaso, infuocato d’amore per il SS. Sacramento

 

Gesù disse loro: “In verità, in verità vi dico: se non mangiate la carne del Figlio dell’Uomo, e non bevete il suo sangue, non avrete la vita in voi. (Giovanni 6:53)

San Tommaso, tu possedevi un grande amore per Gesù presente nella Santa Eucaristia e hai trascorso molte ore in adorazione di fronte al Santissimo Sacramento. In un’occasione hai detto che imparavi di più stando di fronte al tabernacolo che in molte ore di studio. La Chiesa ti è grata per i bellissimi inni eucaristici che hai composto su richiesta del Papa Urbano IV, per la festa del Corpus Domini, allora appena stabilita.

Prega che anch’io possa essere infuocato dall’amore ardente per la Santa Eucaristia. Aiutami a mantenere sempre stima e riverenza nei confronti di questo meraviglioso sacramento. Prega che io possa sempre partecipare devotamente alla Messa, ricevere la Santa Comunione con grande fervore e visitare sovente Gesù presente nel tabernacolo. Attraverso il contatto col Signore nell’Eucaristia possa il mio cuore traboccare d’amore per Dio e per il mio prossimo. 

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

24 Gennaio – San Tommaso, ricolmo di carità

 

La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene il conto del male ricevuto, non gode dell’ingiustizia, ma si compiace della verità. (1 Corinzi 13:4-6)

 

San Tommaso, durante la tua vita sei stato ammirato per la carità che mostravi agli altri. Durante i dibattiti universitari, non cercavi di ridicolizzare chi discuteva con te, ma trattavi tutti con rispetto e carità. Mostravi interesse per i bisogni degli altri.

Aiutami, affinché anch’io mi radichi profondamente nell’amore di Dio e del prossimo, tenendo sempre presenti le parole di Gesù: “Tutti sapranno che siete i miei discepoli, se vi amate gli uni gli altri” (Giovanni 13:35). Aiutami a praticare la carità in modo concreto: che non si fermi alle sole parole, ma si dimostri con i sacrifici. Possa essa partire prima di tutto dalla mia famiglia, per poi irradiarsi su tutti quelli che incontro. 

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

25 Gennaio – San Tommaso, difensore della Chiesa

 

La chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità. (1 Timoteo 3:15)

 

San Tommaso, nella tua giovinezza hai imparato ad amare la Chiesa, la tua casa spirituale. Nei tuoi insegnamenti hai cercato di spiegare e difendere la dottrina della Chiesa e l’hai manifestato particolarmente attraverso i tuoi scritti. Tu comprendevi che la vera sapienza si trova nel lasciarsi istruire dalla Chiesa, perché Gesù ha garantito che lo Spirito Santo sarebbe sempre stato con la Chiesa e che l’avrebbe condotta alla verità intera. Al termine della tua vita hai detto: “Ho insegnato e ho scritto molto…secondo la mia fede in Cristo e nella santa Chiesa Romana, al cui giudizio io sottometto tutti i miei insegnamenti”.

Intercedi per la Chiesa oggi, affinché cresca più forte e porti più frutti spirituali nel mondo. Fà sorgere santi sacerdoti, religiosi e laici, affinché tutti diventino sale della terra e luce del mondo. Benedici il Papa nel suo compito di governare la Chiesa e rendilo testimone della potenza del Vangelo che rinnova la faccia della terra. Fà che tutti i teologi si dedichino ad esplorare la ricchezza della dottrina cattolica allo scopo di mostrare la sua verità e di fare del bene ai fedeli. Ti prego anche per i missionari che stanno diffondendo il Vangelo. Possa tutta la Chiesa rinnovarsi sotto il potere dello Spirito e diventare testimone efficace di Cristo nel mondo d’oggi.

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

26 Gennaio – San Tommaso, maestro di preghiera

 

Dedicatevi alla preghiera, vegliate in essa rendendo grazie. (Colossesi 4:2)

 

San Tommaso, tu sapevi che la preghiera è la sorgente della sapienza e così trascorrevi lunghe ore nella conversazione con Dio. La preghiera era diventata la tua stessa vita. Ogni qual volta ti imbattevi in qualche problema teologico, ti mettevi a pregare e a chiedere a Dio di illuminarti. Adesso in cielo vedi Dio faccia a faccia.

Intercedi per me, affinché io diventi una persona di profonda preghiera. Ottienimi la grazia di poter sempre pregare con umiltà, fiducia e perseveranza. Aiutami a crescere sempre di più nello spirito di preghiera, affinché tutta la mia vita diventi una preghiera. Possa io sempre cercare il volto del Dio vivente.

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

 

 

27 Gennaio – San Tommaso, patrono degli studenti

 

Perché in lui siete stati arricchiti di tutti i doni, quelli della parola e quelli della scienza. (1 Corinzi 1:5)

 

San Tommaso, Dio ti ha chiamato a trascorrere la maggior parte della tua vita nelle ricerche accademiche, prima come studente e poi come professore di teologia. Nel tuo lavoro di insegnante, desideravi aiutare i tuoi studenti ad applicare nella loro vita quanto imparavano, allo scopo di farli crescere in santità. Tu comprendevi che la scienza serviva per avvicinare le persone a Dio. Nei tuoi insegnamenti proclamavi la verità, allo scopo di aiutare i tuoi studenti a diventare cristiani migliori.

Intercedi per tutti gli studenti, per quelli che trovano difficoltà negli studi e per quelli che studiano con facilità. Prega che tutti siano aperti alla verità e che tendano continuamente a comprenderla meglio. Fà che tutti crescano in scienza, acquistando maggior conoscenza di Dio e abilitandosi a prestare il loro servizio ai fratelli e alle sorelle, secondo la volontà di Dio. S. Tommaso, intercedi in modo particolare per i teologi, affinché nei loro studi e nelle loro ricerche arrivino a una più profonda conoscenza della rivelazione e si sottomettano sempre al giudizio della Chiesa. Fà che le loro vite riflettano la santità della Parola di Dio che cercano sempre di approfondire meglio.

 

O Dio, che in San Tommaso d’Aquino hai dato alla tua Chiesa un modello sublime di santità e di dottrina, donaci la luce per comprendere i suoi insegnamenti e la forza per imitare i suoi esempi. Per Cristo nostro Signore. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

San Tommaso d’Aquino, Prega per noi.

 

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 13:27

Per conoscere questa santa che si festeggia il 27 Gennaio, leggi   Preghiere a Sant'Angela Merici e vita della santa

 

Novena a Sant'Angela Merici

 

18 gennaio - PREGHIERA CONTINUA E FERVENTE

 

...per mezzo della preghiera si impetra da Dio la vera grazia della vita spirituale: sicché per il continuo bisogno che si ha dell'aiuto divino, è necessario pregare incessantemente con lo spirito e con la mente... (Regola, cap. della preghiera)

...non troverete altro rimedio a questi tempi pericolosi e pe stiferi che rifugiarvi ai piedi di Gesù Cristo, perché se lui vi governerà e vi ammaestrerà, sarete [del tutto] ammaestrate... (Ricordo VII)

...sempre la principal risorsa vostra sia il ricorrere ai piedi di Gesù Cristo... (Legato ultimo)

Al mattino si alzò quando ancora era buio e, uscito di casa, si ritirò in un luogo solitario e là pregava. (Me 1,35) ... anche lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché nemmeno sappiamo che cosa sia conveniente domandare, ma lo Spirito stesso intercede con insistenza per noi, con gemiti inesprimibili; e colui che scruta i cuori sa quali sono i desideri dello Spirito, poiché egli intercede per i credenti secondo i disegni di Dio. (Rm 8,26-27) 

Sant'Angela, ottieni a noi il dono di una preghiera continua e fervente perché possiamo essere sempre più unite a Gesù e ai nostri fratelli. Amen.

 

 

19 gennaio  - SOTTOMISSIONE ALLO SPIRITO SANTO

 

...La fortezza e il vero conforto dello Spirito Santo siano in tutte voi, affinché possiate sostenere ed attuare, virilmente e fedelmente l'impresa che vi sovrasta... (Ricordi, premessa) ...vi è necessario fare l'integrale e stabile deliberazione di sottomettervi del tutto alla Sua volontà e, con una viva e salda fede, ottenere da lui ciò che dovete operare per amor suo. E in questo perseverare costantemente, fino alla fine, qualunque cosa accada... (Legati, premessa)

...se farete fedelmente... cosi come vi detterà lo Spirito Santo... rallegratevi e state di buon volere... (Legato ultimo)

...quelle cose che occhio non vide, né orecchio udì, né mai entrarono in cuore di uomo, queste ha preparato Dio per coloro che lo amano. Ma a noi Dio le ha rivelate per mezzo dello Spirito; lo Spirito infatti scruta ogni cosa, anche le profondità dì Dio. Chi conosce i segreti dell'uomo se non lo spirito dell'uomo che è in lui? Cosi anche i segreti di Dio nessuno li ha mai potuti conoscere se non lo Spirito di Dio. Ora, noi non abbiamo ricevuto lo spirito del mondo, ma lo Spirito di Dio per conoscere tutto ciò che Dio ci ha donato. (1 Cor 2,9-12) Il frutto dello Spirito è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé; contro queste cose non c'è legge. Ora quelli che sono di Cristo Gesù hanno crocifisso la loro carne con le sue passioni e i suoi desideri. Se pertanto viviamo dello Spirito, camminiamo anche secondo lo Spirito. Non cerchiamo la vanagloria, provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri. (Gal 5,22-26)

Sant'Angela, prega per noi affinché, secondo il tuo esempio, operiamo sempre seguendo l'ispirazione dello Spirito Santo e ci lasciamo liberare e trasformare dalla sua potenza d'amore. Amen

 

 

20 gennaio - AMOR DI DIO E DEI FRATELLI

 

...sforzatevi, con l'aiuto di Dio, di acquistare e di conservare in voi tal concetto e buon sentimento, cosicché siate sollecitate... dal solo amore di Dio, e dal solo zelo della salvezza delle anime. In conseguenza di ciò tutte le vostre opere ed i vostri provvedimenti, essendo cosi radicati in tale duplice carità, non potranno produrre che buoni e salutiferi frutti... (Legato I)

...abbiano Gesù Cristo come unico loro tesoro... (Ricordo V)

...Signore mio, illumina le tenebre del mio cuore... (Regola, cap. della preghiera) Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio: chiunque ama è generato da Dio e conosce Dio. Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. In questo si è manifestato l'amore di Dio per noi: Dio ha mandato il suo unigenito Figlio nel mondo, perché noi avessimo la vita per lui. In questo sta l'amore: non siamo stati noi ad amare Dio, ma è lui che ha amato noi e ha mandato il suo Figlio come vittima di espiazione per i nostri peccati. Carissimi, se Dio ci ha amato, anche noi dobbiamo amarci gli uni gli altri. Nessuno mai ha visto Dio; se ci amiamo gli uni gli altri, Dio rimane in noi e l'amore di lui è perfetto in noi. Da questo si conosce che noi rimaniamo in lui ed egli in noi. egli ci ha fatto dono del suo Spirito. (1 Gv 4,7-13)

Sant'Angela, che avvolgi tutte le tue Figlie di una viva carità, insegnaci a lasciarci riempire dell'amore di Dio e a donarlo ai fratelli. Amen.

 

 

21 gennaio  - CASTITÀ CONSACRATA

 

...siamo chiamate a tal gloria di vita, da essere spose del Figliolo di Dio... (Regola, proemio)

...Abbiano Gesù Cristo come unico loro tesoro... (Ricordo V)

...volontariamente, facendo sacrificio a Dio del proprio cuore... ...soprattutto, si conservi puro il cuore, e la coscienza monda da ogni cattivo pensiero, da ogni ombra di invidia, di malevolenza, di discordia, di cattivo sospetto, e da ogni altro cattivo desiderio o [cattiva] volontà... ...sia lieta, e sempre piena di carità, di fede, e di speranza in Dio... (Regola, cap. della verginità)

Vi esorto dunque, fratelli, per la misericordia di Dio, ad offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito a Dio; è questo il vostro culto spirituale. Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto. (Rm 12,1-27)

Sant'Angela, modello di amore puro, libero e forte, aiutaci a rinnovare ogni giorno la nostra consacrazione totale al Signore, in ogni azione, in ogni sguardo, in ogni sentimento del nostro cuore. Amen.

 

 

22 gennaio  - UNIONE FRATERNA

 

...che esse siano unite e concordi di volere... ...quanto pili sarete unite, tanto più Gesù Cristo sarà in mezzo a voi a guisa di padre e di buon pastore. Né altro segno vi sarà che si sia in grazia del Signore, che l'amarsi ed essere unite insieme... Ecco che l'amarsi e l'andar d'accordo insieme è segno certo che si cammina per la via buona e gradita a Dio... ...state a tal riguardo vigilanti, perché il demonio specialmente in questo vi tenderà agguati sotto apparenza di bene... (Legato X)

L'ultima parola mia... è che siate concordi, unite insieme tutte di un solo cuore e di un solo volere. State legate l'una all'altra col legame della carità... (Ricordo ultimo)

Io, che sono prigioniero per il Signore, vi scongiuro a tenere una condotta degna della vocazione a cui siete stati chiamati, con ogni umiltà, dolcezza e pazienza, sopportandovi gli uni gli altri con amore, studiandovi di conservare l'unità di spirito nel vincolo della pace. Non c'è che un solo corpo un solo Spirito, come per mezzo della vostra vocazione siete stati chiamati ad una sola speranza. Non c'è che un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Non esiste che un solo Dio e Padre di tutti, il quale è al di sopra di tutti, opera in tutti ed è in tutti. (Ef 4,1-6)

Sant'Angela, ci ripeti con Gesù che ogni grazia che domanderemo a Dio ci sarà accordata se saremo unite di cuore Insieme con te gli chiediamo di accrescere l'unione tra noi, e lo ringraziamo perché, per tua intercessione, egli ci esaudirà. Amen.

 

 

 

23 gennaio  - OBBEDIENZA

 

...l'obbedienza è nell'uomo come una grande luce, che fa essere buona ed accetta ogni opera... (Regola, cap. della obbedienza)

... [vi esorto] a fare ogni sforzo possibile per conservarvi [nello stato] al quale siete chiamate da Dio. E voi vorrete perseguire tutti quei mezzi e quei modi che sono necessari per progredire nel bene... (Regola, proemio)

...e soprattutto obbedire ai consigli e all'ispirazione, che di continuo ci detta nel cuore lo Spirito Santo.... ...obbedire a Dio, e ad ogni creatura per amor di Dio... (Regola, cap. della obbedienza) Io non posso far nulla da me stesso; giudico secondo quello che ascolto e il mio giudizio è giusto, perché non cerco la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato. (Gv 5,30) Gesù disse loro: Mio cibo è fare la volontà di colui che mi ha mandato e compiere la sua opera. (Gv 4,34)

Sant'Angela, Madre e Maestra nostra, insegnaci la totale disponibilità al servizio di Dio e dei fratelli, la gioiosa accettazione di tutte le contrarietà della vita, e la pronta docilità agli appelli di Cristo e della sua Chiesa. Amen.

 

 

24 gennaio  - UMILTÀ E POVERTÀ

 

...Non vanamente, infatti, né senza ragione, il cuore d'un vero e prudente servo di Dio si umilia e annienta in se stesso il proprio sentire e il compiacimento della propria reputazione perché egli spera e aspetta da Dio altro diletto e gloria ed onore più veri. Per il fatto che egli crede fermamente in quello che dice il Vangelo: «Qui se humiliat, exaltabitur», cioè: «Chi si umilia, sarà esaltato». (Ricordo I) Esortiamo finalmente ciascuna ad abbracciare la povertà, non solamente quella effettiva riguardante le cose temporali, ma soprattutto la vera povertà di spirito, per la quale l'uomo spoglia il cuore da ogni affetto e speranza di cose create, transitorie, e di se stesso... ...E dice anche [il Vangelo[: «Nolite solleciti...», come se dicesse: «Non vi affannate sopra necessità temporale alcuna, poiché sa, può e vuole provvedervi solo Iddio, il quale non vuole se non il solo bene e la felicità vostri». (Regola, cap. della povertà) Non fate nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ognuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso. Non cerchi ciascuno il proprio interesse, ma anche quello degli altri. Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù, il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro la sua uguaglianza con Dio; ma spogliò se stesso assumendo la condizione di servo e divenendo simile agli uomini; apparso in forma umana, umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce. (FU 2,3-8)

Sant'Angela, fedele discepola del Cristo spogliato dì tutto, intercedi per noi affinché il Padre, mediante il suo Spirito, ci renda ogni giorno più conformi a suo Viglio, che, per nostro amore, ha scelto di essere un condannato a morte e di essere anche privato del conforto del Padre. Amen.

 

 

25 gennaio - FIDUCIA E PERSEVERANZA

 

...tengano per certissimo questo, che mai saranno abbandonate nelle loro necessità: Dio provvedere a loro mirabilmente. E non si perdano di speranza... (Ricordo V)

...anche se alle volte, avranno qualche tribolazione o qualche affanno, tutto passerà prestamente e si volgerà in allegrezza ed in gaudio... (Ricordo V)

...e voi vorrete perseguire tutti quei mezzi e quei modi che sono necessari per progredire nel bene e per perseverare in tale stato fino alla fine: poiché in nessun caso è sufficiente l'avvio senza la perseveranza... (Regola, proemio) Io ritengo infatti, che le sofferenze del momento presente non sono paragonabili alla gloria futura che dovrà essere rivelata in noi. La creazione stessa attende con impazienza la rivelazione dei figli di Dio; essa infatti è stata sottomessa alla caducità — non per suo volere ma per volere di colui che l'ha sottomessa — e nutre la speranza di essere lei pure liberata dalla schiavitù della corruzione, per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio. Sappiamo bene infatti che tutta la creazione geme e soffre fino ad oggi nelle doglie del parto; essa non è la sola, ma anche noi, che possediamo le primizie dello Spirito, gemiamo interiormente aspettando l'adozione a figli, la redenzione del nostro corpo, poiché nella speranza noi siamo stati salvati. (Rm 8,18-24)

Sant'Angela, nella tua debolezza si è manifestata la potenza di Dio; ottieni a noi la certezza che potremo compiere bene le opere incominciate se non perderemo mai la fede e la speranza. Amen.

 

 

26 gennaio - DINAMISMO APOSTOLICO

 

...fate, muovetevi, credete, sforzatevi, sperate, gridate a lui col cuor vostro: e senza dubbio vedrete cose mirabili indirizzando tutto a lode e gloria della sua Maestà e a vantaggio delle anime... (Ricordi, premessa)

...se, in accordo coi tempi e le necessità accadesse di dar nuovi ordini o di [dover] fare altrimenti qualche cosa, fatelo... (Legato ultimo)

...pregate e fate pregare, affinché Dio non abbandoni la sua Chiesa, ma la voglia riformare come a lui piace... (Ricordo VII)

Egli allora chiamò a sé i dodici e diede loro potere e autorità su tutti i demoni e di curare le malattie. E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi. (Le 9,1) Pregate in ogni tempo, con ogni forma di orazione e di supplica, per mezzo dello Spirito. Anzi vegliate, per questo, con assidua perseveranza e pregate per tutti i santi. Pregate anche per me, affinché Dio mi apra la bocca e mi dia parole efficaci per annunziare arditamente il mistero del Vangelo... (Ef 6,18-19)

Sant'Angela, per la tua disponibilità all'azione dello Spirito Santo hai contribuito all'avvento del Regno di Dio nel mondo e alla riforma della Chiesa. Che il Santo Spirito trovi in ciascuna di noi questa stessa disponibilità a lavorare con generosità, ove il Signore vorrà inviarla a cantare la sua gloria e ad aiutare i fratelli. Amen

 

 

Il giorno della Santa si recita questa Lode di ringraziamento

 

27 gennaio - RINGRAZIAMENTO E LODE

 

...sappiate che ora [che son morta], son più viva che non fossi quando ero in questa vita, e più vedo e più mi sono care e gradite le opere buone che di continuo vi vedo fare, e ora più voglio e più posso aiutarvi e farvi del bene in ogni senso... (Ricordi, premessa) Poiché... Dio vi ha concesso la grazia di separarvi dalle tenebre di questo misero mondo e di unirvi insieme al servizio della sua divina Maestà, dovete rendergli infinite grazie per aver concesso a voi, particolarmente, un dono cosi singolare... (Regola, proemio) Egli ci ha predestinati ad essere figli adottivi per mezzo di Gesù Cristo, secondo il beneplacito del suo volere, a lode della sua grazia meravigliosa, di cui ci ha favoriti nel suo Figlio diletto. (Ef. 1,5-6) State sempre lieti, pregate incessantemente, in ogni cosa rendete grazie; questa è infatti la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di voi. Non spegnete lo Spirito, non disprezzate le profezie; esaminate ogni cosa, tenete ciò che è buono. Astenetevi da ogni specie di male. (1 Tess 5,16-22) E il Dio della perseveranza e della consolazione vi conceda di avere gli uni verso gli altri gli stessi sentimenti ad esempio di Cristo Gesù, perché con un solo animo e una voce sola rendiate gloria a Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo. (Rm 15,5-6) Magnificat ! (Le 1,46-51) L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore...

 

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)