Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
26 gennaio 2014 7 26 /01 /gennaio /2014 21:00

 

VITA DELLA SANTA :

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Preghiere al Santo del giorno
scrivi un commento
25 gennaio 2014 6 25 /01 /gennaio /2014 19:33

medjiugorie.jpg

 

Padre Slavko, ha dedicato la sua vita a diffondere il messaggio di pace e riconciliazione della Madonna e punto di riferimento dei pellegrini di Medjugorje dal 1983 al 2000, anno della sua scomparsa, ha redatto un memoriale per il fedele che si approccia al messaggio che la Madonna dona al mondo tramite i veggenti.

 

1. RICEVETELO il giorno nel quale è stato donato


2. LEGGETELO una prima volta in spirito di preghiera


3. ACCOGLIETELO nel fondo del vostro cuore


4. CONSIDERATELO come un messaggio che la Vergine vi dà personalmente e siateLe riconoscenti !!


5. COPIATE il messaggio e mettetelo nel vostro messale, sul frigorifero, in ufficio, sullo specchio del bagno, sul parabrezza e dovunque, in modo da ricordarvelo sempre e che diventi il vostro compagno per tutto il mese; con il permesso del vostro Parroco affiggetelo in parrocchia


6. CONDIVIDETE il messaggio con tutti quelli che incontrate: è un tesoro del Cielo! Fate in modo che Tutto il mondo ne parli, fatelo pubblicare


7. PREGATE il messaggio ogni giorno del mese; fate in modo che il messaggio dia il tono alla vostra vita spirituale. Vi farà crescere, vi aprirà al pentimento, alla guarigione ed alla speranza.


8. CERCATE nel Vangelo i passaggi nei quali Gesù dice cose analoghe a quelle suggerite dalla Madonna.

 

 

Messaggio del 25Gennaio 2014 :


"Cari figli! Pregate, pregate, pregate perché il riflesso della vostra preghiera influisca su tutti coloro che incontrate. Mettete la Sacra Scrittura in un posto visibile nelle vostre famiglie e leggetela perché le parole di pace scorrano nei vostri cuori. Prego con voi e per voi, figlioli, perché di giorno in giorno siate sempre più aperti alla volontà di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. "

 

 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Messaggi di Medjugorje
scrivi un commento
24 gennaio 2014 5 24 /01 /gennaio /2014 10:51

Rinnoviamo con piacere un appuntamento che ormai è diventato piacevolmente abitudinario...

Ecco il programma dell' 15° Cenacolo di preghiera che organizziamo a suffragio delle anime del Purgatorio... Riporto le preghiere che ognuno di noi reciterà a partire dalle ore 22:00 di di Venerdì 24 Gennaio. Dura circa 35 minuti la recita delle preghiere scelte tra le quali alcune di liberazione, la corona dei 100 Requiem, le litanie per i defunti, alcune preghiere di sollievo per le anime purganti...


Un Cenacolo come riferì la Vergine Maria è "quando tre o quattro persone si uniscono, naturalmente con fede, e pregano, è Cenacolo". 


Proponi delle preghiere anche tu, le reciteremo assieme Venerdì prossimo 

...............................................................................................................................................

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

 

Iniziamo recitando 50 volte :


"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

Avremo così contribuito a liberare 5 anime ognuno di noi...

 

Quest'altra orazione (seguita da alcune preghiere) riportata di seguito va recitata davanti al Crocefisso e contribuisce alla liberazione di altre 3 anime :

 

      cruci sg

 

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce "

 

 

 

Padre Nostro,

che sei nei cieli,

sia santificato il tuo nome,

venga il tuo Regno

sia fatta la tua volontà,

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,

rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

Amen.

 

  

Ave Maria,

piena di grazia,

il Signore è con te,

tu sei benedetta fra le donne

e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

Amen.

 

 

Gloria al Padre,

al Figlio

e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

ora e sempre

nei secoli,

nei secoli.

Amen.

  

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

 

La seguente devozione è stata trovata in una cappella in Polonia sopra una tabella. Fu approvata da alcuni pontefici e contribuisce a liberare 15 anime.


O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato! 

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno! 

O splendore di eterna luce, come Ti sei estinto! 

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme! 

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà. 

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà! 

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori! 

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spirito Santo una sola e mede­sima natura, abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.


Vanno poi recitati :

  • 5 Credo
  • 1 Salve Regi­na 
  • 1 Pater 
  • 1 Ave 
  • 1 Gloria secondo la intenzione del Som­mo Pontefice ed un Eterno riposo .

 

 

Credo 

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen   

 

 

Salve Regina 

Salve Regina, madre di misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi a piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.


 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Eterno riposo

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

...................................................................


A Santa Matilde, comunicatasi un giorno per i defunti, apparve Gesù Cristo che le insegnò a recitare per loro un Padre nostro nel modo seguente. “Dopo questa preghiera, vide una grande moltitudine di Anime salire al Cielo”

 

PREGHIERA AL PADRE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

(di Santa Matilde)

 

Padre Nostro che sei nei cieli: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti accolte da Te stesso come figli tuoi, che in vita Ti respinsero, non Ti amarono e non Ti onorarono sufficientemente. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutto l’amore e gli atti divini del Tuo amabilissimo Figlio, Gesù Cristo Nostro Signore.

 

Sia santificato il tuo Nome : Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non glorificarono il tuo Nome, che lo pronunciarono indegnamente o invano. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutti i discorsi con cui il tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, Ti onorò mentre era su questa terra.

 

Venga il Tuo Regno: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non si occuparono del Tuo Regno con amore vivissimo e desiderio intenso, ma si impegnarono, invece, per procacciarsi ricchezze su questa terra. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo la grande Offerta che fece il Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, perché tutte queste anime possano essere accolte nel Tuo Regno.

 

Sia fatta la tua Volontà, come in cielo così in terra: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non fecero la Tua Volontà, ma assecondarono la propria. In riparazione  e per penitenza Ti offriamo il Sacro Cuore di Tuo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo e la Sua totale adesione alla Tua Volontà.

 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non opposero alcuna resistenza alle grosse tentazioni, cadendo vittime del male e della distruzione. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo l’Ubbidienza, l’agire instancabile, le indicibili Sofferenze e la Morte del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Ma liberaci dal male: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti e di condurle insieme alle nostre anime, per i meriti del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, nel Regno della Tua Santità, Regno Tuo, o Santo dei Santi. Amen.

 

.............................................................

 

 

CORONA DI CENTO REQUIEM in suffragio dei defunti.


Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


1. Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l'angustia che ti assalì nell'orto degli Ulivi.


Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.



2. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


3. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


4. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


5. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l'umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


6. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


7. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


8. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle mani e nei piedi, e innalzato sopra l'ignominioso patibolo.


 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


9. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


10. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell'assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell'accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 

 

 

Si conclude la recita della Corona dei 100 Requiem enunciando le Litanie per i Defunti:

 


 LITANIE PER I DEFUNTI  (in minuscolo si enuncia in coro)

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

 

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

 

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

 

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

 

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

 

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, dà pace ai fedeli defunti;

 

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

 

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza,pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

 

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

 

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

 

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

 

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti,liberali o Signore;


Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

 

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore; Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

 

 Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

 

Abbi misericordia o Signore, e dà ascolto alle loro preghiere;

 

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

 

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

 

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti il riposo eterno.

 

 

Si conclude recitando la seguente Preghiera :


Ascolta, o Dio, la preghiera che la comunità dei credenti innalza a te nella fede del Signore risorto, e conferma in noi la beata speranza che insieme ai nostri fratelli defunti risorgeremo in Cristo a vita nuova. Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen. 

 

 

.............................................................

 

Una breve ma efficace preghiera :

O Maria, Madre di Dio, riversa su tutta l'umanità il fiume di grazie che sgorga dal Tuo amore infuocato, ora e nell'ora della nostra morte! Amen.
.............................................................

Santo Rosario da recitare per le anime sante del Purgatorio :

 

Sui grani grossi preghiamo:

O Anime Sante, infiammate la mia anima con il Fuoco del Divin Amore perché Gesù Crocefisso si riveli in me ora, sulla Terra, e non dopo, in Purgatorio.


Sui grani piccoli ripetiamo:

Signore Gesù Crocefisso, abbi pietà delle anime del Purgatorio.

 

 

Alla fine, recitiamo 3 Gloria al Padre :

Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

 

 

 Preghiera per tutti i defunti  :

 

O Dio, onnipotente ed eterno, Signore dei vivi e dei morti, pieno di misericordia verso tutte le tue creature, concedi il perdono e la pace a tutti i nostri fratelli defunti, perché immersi nella tua beatitudine ti lodino senza fine. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

Preghiera per tutti i defunti  :

 

 Ti preghiamo, Signore, per tutti i parenti, amici, conoscenti che nel corso di questi anni ci hanno lasciati. Per coloro che in vita hanno avuto fede in te, che in te hanno riposto ogni speranza, che ti hanno amato, ma anche per coloro che di te non hanno capito nulla e che ti hanno cercato in modo sbagliato e ai quali infine ti sei svelato come veramente sei: misericordia e amore senza limiti. Fa' o Signore che veniamo un giorno tutti insieme a fare festa con te in Paradiso. Amen.

 

 

Preghiera per tutti i defunti  :

 

Anime sante del Purgatorio, noi ci ricordiamo di voi per alleggerire la vostra purificazione con i nostri suffragi; voi ricordatevi di noi per aiutarci, perché è vero che per voi stesse non potete far nulla, ma per gli altri potete moltissimo. Le vostre preghiere sono molto potenti e giungono presto al trono di Dio. Otteneteci la liberazione da tutte le disgrazie, le miserie, le malattie, le angosce e i travagli. Otteneteci la pace dello spirito, assisteteci in tutte le azioni, soccorreteci prontamente nei nostri bisogni spirituali e temporali, consolateci e difendeteci nei pericoli. Pregate per il Santo Padre, per la glorificazione della Santa Chiesa, per la pace delle nazioni, perché i principi cristiani siano amati e rispettati da tutti i popoli e fate che un giorno possiamo venire con voi nella Pace e nella Gioia del Paradiso. 


 Recitare 3 Gloria al Padre e 3 Eterno Riposo. 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Cenacolo per le Anime del Purgatorio
scrivi un commento
21 gennaio 2014 2 21 /01 /gennaio /2014 16:01

In molte parti del mondo la guerra causa morte, dolore e sofferenza... 

 

guerre.svg.png

 

Da questa cartina si evince nelle zone in rosso i conflitti che provocano oltre 1000 morti all'anno, mentre in giallo i conflitti che ne provocano un numero inferiore ma comunque elevatissimo.

Preghiamo assieme affinchè tutto questo non accada più e che la sofferenza di tanti sia alleviata... Ecco una bellissima preghiera di San Francesco a tal proposito:

 


Strumentí della tua pace di San Francesco d'Assisi


Signore, fa' di noi

gli strumenti della tua pace.
Aiutaci: dove c'è l'odio, a portare l'amore.
Dove c'è l'offesa, a portare il perdono. 
Dove c'è la discordia, a portare l'unione. 
Dove c'è il dubbio, a portare la fede.
Aiutaci: dove ci sono le tenebre, 
a portare la luce.
Aiutaci: dove c'è la tristezza, 
a portare la gioia.
Signore, più che essere consolati, 
vogliamo consolare; 
più che essere compresi, 
vogliamo comprendere; 
più che essere amati, 
vogliamo amare.
È donando che si riceve, 
è dimenticandosi che ci si trova, 
è perdonando che si è perdonati,
è morendo che si risuscita 
all'eterna vita. 
Amen.

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Il mio Diario
scrivi un commento
16 gennaio 2014 4 16 /01 /gennaio /2014 18:13

Rinnoviamo con piacere un appuntamento che ormai è diventato piacevolmente abitudinario...

Ecco il programma dell' 14° Cenacolo di preghiera che organizziamo a suffragio delle anime del Purgatorio... Riporto le preghiere che ognuno di noi reciterà a partire dalle ore 22:00 di di Venerdì 17 Gennaio. Dura circa 35 minuti la recita delle preghiere scelte tra le quali alcune di liberazione, la corona dei 100 Requiem, le litanie per i defunti, alcune preghiere di sollievo per le anime purganti...


Un Cenacolo come riferì la Vergine Maria è "quando tre o quattro persone si uniscono, naturalmente con fede, e pregano, è Cenacolo". 


Proponi delle preghiere anche tu, le reciteremo assieme Venerdì prossimo 

...............................................................................................................................................

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

 

Iniziamo recitando 50 volte :


"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

Avremo così contribuito a liberare 5 anime ognuno di noi...

 

Quest'altra orazione (seguita da alcune preghiere) riportata di seguito va recitata davanti al Crocefisso e contribuisce alla liberazione di altre 3 anime :

 

      cruci sg

 

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce "

 

 

 

Padre Nostro,

che sei nei cieli,

sia santificato il tuo nome,

venga il tuo Regno

sia fatta la tua volontà,

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,

rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

Amen.

 

  

Ave Maria,

piena di grazia,

il Signore è con te,

tu sei benedetta fra le donne

e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

Amen.

 

 

Gloria al Padre,

al Figlio

e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

ora e sempre

nei secoli,

nei secoli.

Amen.

  

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

 

La seguente devozione è stata trovata in una cappella in Polonia sopra una tabella. Fu approvata da alcuni pontefici e contribuisce a liberare 15 anime.


O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato! 

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno! 

O splendore di eterna luce, come Ti sei estinto! 

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme! 

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà. 

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà! 

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori! 

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spinto Santo una sola e mede­sima natura, abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.


Vanno poi recitati :

  • 5 Credo
  • 1 Salve Regi­na 
  • 1 Pater 
  • 1 Ave 
  • 1 Gloria secondo la intenzione del Som­mo Pontefice ed un Eterno riposo .

 

 

Credo 

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen   

 

 

Salve Regina 

Salve Regina, madre di misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi a piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.


 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Eterno riposo

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

...................................................................


A Santa Matilde, comunicatasi un giorno per i defunti, apparve Gesù Cristo che le insegnò a recitare per loro un Padre nostro nel modo seguente. “Dopo questa preghiera, vide una grande moltitudine di Anime salire al Cielo”

 

PREGHIERA AL PADRE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

(di Santa Matilde)

 

Padre Nostro che sei nei cieli: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti accolte da Te stesso come figli tuoi, che in vita Ti respinsero, non Ti amarono e non Ti onorarono sufficientemente. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutto l’amore e gli atti divini del Tuo amabilissimo Figlio, Gesù Cristo Nostro Signore.

 

Sia santificato il tuo Nome : Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non glorificarono il tuo Nome, che lo pronunciarono indegnamente o invano. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutti i discorsi con cui il tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, Ti onorò mentre era su questa terra.

 

Venga il Tuo Regno: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non si occuparono del Tuo Regno con amore vivissimo e desiderio intenso, ma si impegnarono, invece, per procacciarsi ricchezze su questa terra. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo la grande Offerta che fece il Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, perché tutte queste anime possano essere accolte nel Tuo Regno.

 

Sia fatta la tua Volontà, come in cielo così in terra: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non fecero la Tua Volontà, ma assecondarono la propria. In riparazione  e per penitenza Ti offriamo il Sacro Cuore di Tuo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo e la Sua totale adesione alla Tua Volontà.

 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non opposero alcuna resistenza alle grosse tentazioni, cadendo vittime del male e della distruzione. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo l’Ubbidienza, l’agire instancabile, le indicibili Sofferenze e la Morte del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Ma liberaci dal male: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti e di condurle insieme alle nostre anime, per i meriti del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, nel Regno della Tua Santità, Regno Tuo, o Santo dei Santi. Amen.

 

.............................................................

 

 

CORONA DI CENTO REQUIEM in suffragio dei defunti.


Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


1. Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l'angustia che ti assalì nell'orto degli Ulivi.


Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.



2. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


3. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


4. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


5. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l'umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


6. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


7. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


8. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle mani e nei piedi, e innalzato sopra l'ignominioso patibolo.


 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


9. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


10. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell'assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell'accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 

 

 

Si conclude la recita della Corona dei 100 Requiem enunciando le Litanie per i Defunti:

 


 LITANIE PER I DEFUNTI  (in minuscolo si enuncia in coro)

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

 

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

 

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

 

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

 

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

 

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, dà pace ai fedeli defunti;

 

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

 

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza,pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

 

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

 

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

 

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

 

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti,liberali o Signore;


Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

 

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore; Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

 

 Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

 

Abbi misericordia o Signore, e dà ascolto alle loro preghiere;

 

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

 

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

 

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti il riposo eterno.

 

 

Si conclude recitando la seguente Preghiera :


Ascolta, o Dio, la preghiera che la comunità dei credenti innalza a te nella fede del Signore risorto, e conferma in noi la beata speranza che insieme ai nostri fratelli defunti risorgeremo in Cristo a vita nuova. Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen. 

 

 

.............................................................

 

Una breve ma efficace preghiera :

O Maria, Madre di Dio, riversa su tutta l'umanità il fiume di grazie che sgorga dal Tuo amore infuocato, ora e nell'ora della nostra morte! Amen.
.............................................................


Preghiera che libererà molte anime dal Purgatorio :

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo del Tuo Divin Figlio, Gesù, in unione con tutte le Messe celebrate oggi nel mondo, in suffragio di tutte le anime Sante del Purgatorio, per i peccatori di tutto il mondo, per i peccatori della Chiesa Universale, del mio ambiente e della mia famiglia. Amen

.............................................................

Coroncina riparatrice al Santissimo nome di Gesù

 

Sui grani grossi (e quindi per 5 volte) della Corona del Santo Rosario si recita il Gloria e la seguente efficacissima preghiera suggerita da Gesù stesso :

 

Sempre sia lodato, benedetto, amato, adorato, glorificato il Santissimo, l'adoratissimo, eppure incomprensibile, Nome di Dio  in cielo, in terra o negli inferi, da tutte le creature uscite dalle mani di Dio. Per il Sacro Cuore di nostro Signore Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento dell'altare. Amen



Sui grani piccoli si dice 10 volte : (e quindi per un totale di 50 volte) :

 


Cuore Divino di Gesù, converti i peccatori, salva i moribondi, libera le Anime sante del Purgatorio. 

 

Si conclude recitando le seguenti preghiere :

 

  • Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.


  • Salve, Regina, Madre di Misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi, e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo Seno. O Clemente, o Pia, o dolce Vergine Maria.

 

  • L'Eterno riposo dona loro o Signore e splenda ad essi la Luce Perpetua. Riposino in pace. Amen

 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Cenacolo per le Anime del Purgatorio
scrivi un commento
10 gennaio 2014 5 10 /01 /gennaio /2014 10:37

Ecco il programma dell' 13° Cenacolo di preghiera che organizziamo a suffragio delle anime del Purgatorio... Riporto le preghiere che ognuno di noi reciterà a partire dalle ore 22:00 di di Venerdì 10 Gennaio. Dura circa 35 minuti la recita delle preghiere scelte tra le quali alcune di liberazione, la corona dei 100 Requiem, le litanie per i defunti, alcune preghiere di sollievo per le anime purganti e la coroncina riparatrice al Santissimo nome di Gesù (oggi ricorre la venerazione del Santissimo nome di Gesù)


Un Cenacolo come riferì la Vergine Maria è "quando tre o quattro persone si uniscono, naturalmente con fede, e pregano, è Cenacolo". 


Proponi delle preghiere anche tu, le reciteremo assieme Venerdì prossimo 

...............................................................................................................................................

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

 

Iniziamo recitando 50 volte :


"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

Avremo così contribuito a liberare 5 anime ognuno di noi...

 

Quest'altra orazione (seguita da alcune preghiere) riportata di seguito va recitata davanti al Crocefisso e contribuisce alla liberazione di altre 3 anime :

 

      cruci sg

 

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce "

 

 

 

Padre Nostro,

che sei nei cieli,

sia santificato il tuo nome,

venga il tuo Regno

sia fatta la tua volontà,

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,

rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

Amen.

 

  

Ave Maria,

piena di grazia,

il Signore è con te,

tu sei benedetta fra le donne

e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

Amen.

 

 

Gloria al Padre,

al Figlio

e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

ora e sempre

nei secoli,

nei secoli.

Amen.

  

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

 

La seguente devozione è stata trovata in una cappella in Polonia sopra una tabella. Fu approvata da alcuni pontefici e contribuisce a liberare 15 anime.


O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato! 

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno! 

O splendore di eterna luce, come Ti sei estinto! 

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme! 

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà. 

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà! 

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori! 

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spinto Santo una sola e mede­sima natura, abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.


Vanno poi recitati :

  • 5 Credo
  • 1 Salve Regi­na 
  • 1 Pater 
  • 1 Ave 
  • 1 Gloria secondo la intenzione del Som­mo Pontefice ed un Eterno riposo .

 

 

Credo 

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen   

 

 

Salve Regina 

Salve Regina, madre di misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi a piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.


 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Eterno riposo

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

...................................................................


A Santa Matilde, comunicatasi un giorno per i defunti, apparve Gesù Cristo che le insegnò a recitare per loro un Padre nostro nel modo seguente. “Dopo questa preghiera, vide una grande moltitudine di Anime salire al Cielo”

 

PREGHIERA AL PADRE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

(di Santa Matilde)

 

Padre Nostro che sei nei cieli: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti accolte da Te stesso come figli tuoi, che in vita Ti respinsero, non Ti amarono e non Ti onorarono sufficientemente. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutto l’amore e gli atti divini del Tuo amabilissimo Figlio, Gesù Cristo Nostro Signore.

 

Sia santificato il tuo Nome : Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non glorificarono il tuo Nome, che lo pronunciarono indegnamente o invano. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutti i discorsi con cui il tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, Ti onorò mentre era su questa terra.

 

Venga il Tuo Regno: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non si occuparono del Tuo Regno con amore vivissimo e desiderio intenso, ma si impegnarono, invece, per procacciarsi ricchezze su questa terra. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo la grande Offerta che fece il Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, perché tutte queste anime possano essere accolte nel Tuo Regno.

 

Sia fatta la tua Volontà, come in cielo così in terra: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non fecero la Tua Volontà, ma assecondarono la propria. In riparazione  e per penitenza Ti offriamo il Sacro Cuore di Tuo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo e la Sua totale adesione alla Tua Volontà.

 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non opposero alcuna resistenza alle grosse tentazioni, cadendo vittime del male e della distruzione. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo l’Ubbidienza, l’agire instancabile, le indicibili Sofferenze e la Morte del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Ma liberaci dal male: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti e di condurle insieme alle nostre anime, per i meriti del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, nel Regno della Tua Santità, Regno Tuo, o Santo dei Santi. Amen.

 

.............................................................

 

 

CORONA DI CENTO REQUIEM in suffragio dei defunti.


Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


1. Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l'angustia che ti assalì nell'orto degli Ulivi.


Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.



2. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


3. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


4. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


5. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l'umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


6. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


7. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


8. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle mani e nei piedi, e innalzato sopra l'ignominioso patibolo.


 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


9. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


10. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell'assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell'accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 

 

 

Si conclude la recita della Corona dei 100 Requiem enunciando le Litanie per i Defunti:

 


 LITANIE PER I DEFUNTI  (in minuscolo si enuncia in coro)

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

 

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

 

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

 

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

 

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

 

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, dà pace ai fedeli defunti;

 

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

 

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza,pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

 

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

 

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

 

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

 

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti,liberali o Signore;


Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

 

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore; Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

 

 Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

 

Abbi misericordia o Signore, e dà ascolto alle loro preghiere;

 

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

 

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

 

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti il riposo eterno.

 

 

Si conclude recitando la seguente Preghiera :


Ascolta, o Dio, la preghiera che la comunità dei credenti innalza a te nella fede del Signore risorto, e conferma in noi la beata speranza che insieme ai nostri fratelli defunti risorgeremo in Cristo a vita nuova. Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen. 

 

 

.............................................................

 

Una breve ma efficace preghiera :

O Maria, Madre di Dio, riversa su tutta l'umanità il fiume di grazie che sgorga dal Tuo amore infuocato, ora e nell'ora della nostra morte! Amen.
.............................................................


Preghiera che libererà molte anime dal Purgatorio :

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo del Tuo Divin Figlio, Gesù, in unione con tutte le Messe celebrate oggi nel mondo, in suffragio di tutte le anime Sante del Purgatorio, per i peccatori di tutto il mondo, per i peccatori della Chiesa Universale, del mio ambiente e della mia famiglia. Amen

.............................................................

Coroncina riparatrice al Santissimo nome di Gesù

 

Sui grani grossi (e quindi per 5 volte) della Corona del Santo Rosario si recita il Gloria e la seguente efficacissima preghiera suggerita da Gesù stesso :

 

Sempre sia lodato, benedetto, amato, adorato, glorificato il Santissimo, l'adoratissimo, eppure incomprensibile, Nome di Dio  in cielo, in terra o negli inferi, da tutte le creature uscite dalle mani di Dio. Per il Sacro Cuore di nostro Signore Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento dell'altare. Amen



Sui grani piccoli si dice 10 volte : (e quindi per un totale di 50 volte) :

 


Cuore Divino di Gesù, converti i peccatori, salva i moribondi, libera le Anime sante del Purgatorio. 

 

Si conclude recitando le seguenti preghiere :

 

  • Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.


  • Salve, Regina, Madre di Misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi, e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo Seno. O Clemente, o Pia, o dolce Vergine Maria.

 

  • L'Eterno riposo dona loro o Signore e splenda ad essi la Luce Perpetua. Riposino in pace. Amen

 

 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità
scrivi un commento
3 gennaio 2014 5 03 /01 /gennaio /2014 18:30

Iniziamo il nuovo anno nel segno della continuità... Spero che molti non si lascino spaventare dalle molteplici preghiere che verranno recitate, e li assicuro che ci si sente benissimo dopo averle recitate!

Ecco il programma dell' 12° Cenacolo di preghiera che organizziamo a suffragio delle anime del Purgatorio... Riporto le preghiere che ognuno di noi reciterà a partire dalle ore 22:00 di di Venerdì 3 Gennaio. Dura circa 35 minuti la recita delle preghiere scelte tra le quali alcune di liberazione, la corona dei 100 Requiem, le litanie per i defunti, alcune preghiere di sollievo per le anime purganti e la coroncina riparatrice al Santissimo nome di Gesù (oggi ricorre la venerazione del Santissimo nome di Gesù)


Un Cenacolo come riferì la Vergine Maria è "quando tre o quattro persone si uniscono, naturalmente con fede, e pregano, è Cenacolo". 


Proponi delle preghiere anche tu, le reciteremo assieme Venerdì prossimo 

...............................................................................................................................................

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

 

Iniziamo recitando 50 volte :


"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

Avremo così contribuito a liberare 5 anime ognuno di noi...

 

Quest'altra orazione (seguita da alcune preghiere) riportata di seguito va recitata davanti al Crocefisso e contribuisce alla liberazione di altre 3 anime :

 

      cruci sg

 

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce "

 

 

 

Padre Nostro,

che sei nei cieli,

sia santificato il tuo nome,

venga il tuo Regno

sia fatta la tua volontà,

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,

rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

Amen.

 

  

Ave Maria,

piena di grazia,

il Signore è con te,

tu sei benedetta fra le donne

e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

Amen.

 

 

Gloria al Padre,

al Figlio

e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

ora e sempre

nei secoli,

nei secoli.

Amen.

  

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

 

La seguente devozione è stata trovata in una cappella in Polonia sopra una tabella. Fu approvata da alcuni pontefici e contribuisce a liberare 15 anime.


O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato! 

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno! 

O splendore di eterna luce, come Ti sei estinto! 

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme! 

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà. 

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà! 

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori! 

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spinto Santo una sola e mede­sima natura, abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.


Vanno poi recitati :

  • 5 Credo
  • 1 Salve Regi­na 
  • 1 Pater 
  • 1 Ave 
  • 1 Gloria secondo la intenzione del Som­mo Pontefice ed un Eterno riposo .

 

 

Credo 

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen   

 

 

Salve Regina 

Salve Regina, madre di misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi a piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.


 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Eterno riposo

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

...................................................................


A Santa Matilde, comunicatasi un giorno per i defunti, apparve Gesù Cristo che le insegnò a recitare per loro un Padre nostro nel modo seguente. “Dopo questa preghiera, vide una grande moltitudine di Anime salire al Cielo”

 

PREGHIERA AL PADRE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

(di Santa Matilde)

 

Padre Nostro che sei nei cieli: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti accolte da Te stesso come figli tuoi, che in vita Ti respinsero, non Ti amarono e non Ti onorarono sufficientemente. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutto l’amore e gli atti divini del Tuo amabilissimo Figlio, Gesù Cristo Nostro Signore.

 

Sia santificato il tuo Nome : Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non glorificarono il tuo Nome, che lo pronunciarono indegnamente o invano. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutti i discorsi con cui il tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, Ti onorò mentre era su questa terra.

 

Venga il Tuo Regno: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non si occuparono del Tuo Regno con amore vivissimo e desiderio intenso, ma si impegnarono, invece, per procacciarsi ricchezze su questa terra. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo la grande Offerta che fece il Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, perché tutte queste anime possano essere accolte nel Tuo Regno.

 

Sia fatta la tua Volontà, come in cielo così in terra: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non fecero la Tua Volontà, ma assecondarono la propria. In riparazione  e per penitenza Ti offriamo il Sacro Cuore di Tuo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo e la Sua totale adesione alla Tua Volontà.

 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non opposero alcuna resistenza alle grosse tentazioni, cadendo vittime del male e della distruzione. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo l’Ubbidienza, l’agire instancabile, le indicibili Sofferenze e la Morte del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Ma liberaci dal male: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti e di condurle insieme alle nostre anime, per i meriti del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, nel Regno della Tua Santità, Regno Tuo, o Santo dei Santi. Amen.

 

.............................................................

 

 

CORONA DI CENTO REQUIEM in suffragio dei defunti.


Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


1. Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l'angustia che ti assalì nell'orto degli Ulivi.


Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.



2. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


3. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


4. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


5. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l'umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


6. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


7. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


8. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle mani e nei piedi, e innalzato sopra l'ignominioso patibolo.


 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


9. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


10. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell'assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell'accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 

 

 

Si conclude la recita della Corona dei 100 Requiem enunciando le Litanie per i Defunti:

 


 LITANIE PER I DEFUNTI  (in minuscolo si enuncia in coro)

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

 

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

 

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

 

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

 

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

 

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, dà pace ai fedeli defunti;

 

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

 

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza,pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

 

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

 

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

 

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

 

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti,liberali o Signore;


Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

 

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore; Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

 

 Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

 

Abbi misericordia o Signore, e dà ascolto alle loro preghiere;

 

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

 

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

 

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti il riposo eterno.

 

 

Si conclude recitando la seguente Preghiera :


Ascolta, o Dio, la preghiera che la comunità dei credenti innalza a te nella fede del Signore risorto, e conferma in noi la beata speranza che insieme ai nostri fratelli defunti risorgeremo in Cristo a vita nuova. Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen. 

 

 

.............................................................

 

Una breve ma efficace preghiera :

O Maria, Madre di Dio, riversa su tutta l'umanità il fiume di grazie che sgorga dal Tuo amore infuocato, ora e nell'ora della nostra morte! Amen.
.............................................................


Preghiera che libererà molte anime dal Purgatorio :

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo del Tuo Divin Figlio, Gesù, in unione con tutte le Messe celebrate oggi nel mondo, in suffragio di tutte le anime Sante del Purgatorio, per i peccatori di tutto il mondo, per i peccatori della Chiesa Universale, del mio ambiente e della mia famiglia. Amen

.............................................................

Coroncina riparatrice al Santissimo nome di Gesù

 

Sui grani grossi (e quindi per 5 volte) della Corona del Santo Rosario si recita il Gloria e la seguente efficacissima preghiera suggerita da Gesù stesso :

 

Sempre sia lodato, benedetto, amato, adorato, glorificato il Santissimo, l'adoratissimo, eppure incomprensibile, Nome di Dio  in cielo, in terra o negli inferi, da tutte le creature uscite dalle mani di Dio. Per il Sacro Cuore di nostro Signore Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento dell'altare. Amen



Sui grani piccoli si dice 10 volte : (e quindi per un totale di 50 volte) :

 


Cuore Divino di Gesù, converti i peccatori, salva i moribondi, libera le Anime sante del Purgatorio. 

 

Si conclude recitando le seguenti preghiere :

 

  • Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.


  • Salve, Regina, Madre di Misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi, e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo Seno. O Clemente, o Pia, o dolce Vergine Maria.

 

  • L'Eterno riposo dona loro o Signore e splenda ad essi la Luce Perpetua. Riposino in pace. Amen

 

 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità
scrivi un commento
2 gennaio 2014 4 02 /01 /gennaio /2014 13:41

Mirijana Dragičević Soldo è nata a Sarajevo. Il primo messaggio che dice di aver ricevuto, risale al Natale del 1982, quando erano tutti assieme i veggenti, ovvero all'età di sedici anni. Le sue estasi si sarebbero ripetute quotidianamente dal 24 giugno 1981 (la natività di san Giovanni Batttista) al 25 dicembre 1982 giorno in cui la Madonna, dopo averle affidato un messaggio, chiamato "il decimo segreto" le avrebbe detto che sarebbe ancora riapparsa a lei il 18 marzo di ogni anno fino all'anno 2000, quando inizia a ricevere messaggi anche ogni 2 di ogni mese. Secondo quanto lei riferisce di conoscere dalla Madonna è che il messaggio del 18 marzo durerà tutta la vita, mentre quello del 2 di ogni mese potrebbe anche finire. Secondo quanto lei riferisce prega assieme alla Madonna "per coloro che non hanno ancora conosciuto l'amore di Dio", ovvero per i non credenti.

 

 

images-copia-1.jpg

 

 

Messaggio del 2 gennaio 2014 a Medjugorje 

apparizione a Mirjana


"Cari figli, per poter essere miei apostoli e per poter aiutare coloro che sono nelle tenebre affinché conoscano la luce dell’amore di mio Figlio, dovete avere cuore puro e umile. Non potete aiutare affinché mio Figlio nasca e regni nei cuori di coloro che non lo conoscono, se Egli non regna nel vostro cuore. Io sono con voi, cammino con voi come madre, busso al vostro cuore che non si può aprire se non è umile. Io prego, ma pregate anche voi, figli miei amati, affinché possiate aprire a mio Figlio il vostro cuore puro e umile e ricevere così i doni che vi ha promesso. Solo allora sarete guidati dall’amore e dalla forza di mio Figlio, solo allora sarete miei apostoli, coloro che intorno a loro diffondono i frutti dell’amore di Dio. Da voi e attraverso di voi, opererà mio Figlio, perché sarete tutt’uno con Lui. A questo anela il mio cuore materno, all’unione di tutti i miei figli, per mezzo di mio Figlio. Con grande amore benedico e prego per i prescelti di mio Figlio, i vostri pastori. Vi ringrazio. "

 

 

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Messaggi di Medjugorje
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 17:34

Ultimo cenacolo di preghiera dell'anno per le anime del purgatorio. Partecipa anche tu da casa!

Ecco il programma dell' 11° Cenacolo di preghiera che organizziamo a suffragio delle anime del Purgatorio... Riporto le preghiere che ognuno di noi reciterà a partire dalle ore 22:00 di di Venerdì 27 Dicembre. Dura circa 35 minuti la recita delle preghiere scelte tra le quali alcune di liberazione, la corona dei 100 Requiem, le litanie per i defunti, alcune preghiere di sollievo per le anime purganti e per la prima volta la coroncina alle Sante Piaghe di Gesù, come ci ha chiesto una amica del blog.


Un Cenacolo come riferì la Vergine Maria è "quando tre o quattro persone si uniscono, naturalmente con fede, e pregano, è Cenacolo". 


Proponi delle preghiere anche tu, le reciteremo assieme Venerdì prossimo 

...............................................................................................................................................

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

 

Iniziamo recitando 50 volte :


"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

Avremo così contribuito a liberare 5 anime ognuno di noi...

 

Quest'altra orazione (seguita da alcune preghiere) riportata di seguito va recitata davanti al Crocefisso e contribuisce alla liberazione di altre 3 anime :

 

      cruci sg

 

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce "

 

 

 

Padre Nostro,

che sei nei cieli,

sia santificato il tuo nome,

venga il tuo Regno

sia fatta la tua volontà,

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,

rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

Amen.

 

  

Ave Maria,

piena di grazia,

il Signore è con te,

tu sei benedetta fra le donne

e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

Amen.

 

 

Gloria al Padre,

al Figlio

e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

ora e sempre

nei secoli,

nei secoli.

Amen.

  

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

 

La seguente devozione è stata trovata in una cappella in Polonia sopra una tabella. Fu approvata da alcuni pontefici e contribuisce a liberare 15 anime.


O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato! 

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno! 

O splendore di eterna luce, come Ti sei estinto! 

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme! 

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà. 

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà! 

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori! 

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spinto Santo una sola e mede­sima natura, abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.


Vanno poi recitati :

  • 5 Credo
  • 1 Salve Regi­na 
  • 1 Pater 
  • 1 Ave 
  • 1 Gloria secondo la intenzione del Som­mo Pontefice ed un Eterno riposo .

 

 

Credo 

Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre.

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen   

 

 

Salve Regina 

Salve Regina, madre di misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi a piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.


 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Eterno riposo

 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

...................................................................


A Santa Matilde, comunicatasi un giorno per i defunti, apparve Gesù Cristo che le insegnò a recitare per loro un Padre nostro nel modo seguente. “Dopo questa preghiera, vide una grande moltitudine di Anime salire al Cielo”

 

PREGHIERA AL PADRE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

(di Santa Matilde)

 

Padre Nostro che sei nei cieli: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti accolte da Te stesso come figli tuoi, che in vita Ti respinsero, non Ti amarono e non Ti onorarono sufficientemente. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutto l’amore e gli atti divini del Tuo amabilissimo Figlio, Gesù Cristo Nostro Signore.

 

Sia santificato il tuo Nome : Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non glorificarono il tuo Nome, che lo pronunciarono indegnamente o invano. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo tutti i discorsi con cui il tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, Ti onorò mentre era su questa terra.

 

Venga il Tuo Regno: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non si occuparono del Tuo Regno con amore vivissimo e desiderio intenso, ma si impegnarono, invece, per procacciarsi ricchezze su questa terra. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo la grande Offerta che fece il Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, perché tutte queste anime possano essere accolte nel Tuo Regno.

 

Sia fatta la tua Volontà, come in cielo così in terra: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso ed Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non fecero la Tua Volontà, ma assecondarono la propria. In riparazione  e per penitenza Ti offriamo il Sacro Cuore di Tuo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo e la Sua totale adesione alla Tua Volontà.

 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti che non opposero alcuna resistenza alle grosse tentazioni, cadendo vittime del male e della distruzione. In riparazione e per penitenza, Ti offriamo l’Ubbidienza, l’agire instancabile, le indicibili Sofferenze e la Morte del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo.

 

Ma liberaci dal male: Ti chiediamo umilmente, o Misericordioso Eterno Padre, di perdonare le anime penanti e di condurle insieme alle nostre anime, per i meriti del Tuo amatissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, nel Regno della Tua Santità, Regno Tuo, o Santo dei Santi. Amen.

 

.............................................................

 

 

CORONA DI CENTO REQUIEM in suffragio dei defunti.


Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


1. Ti offro, adorato mio Gesù, in aiuto delle anime del Purgatorio, i meriti dei patimenti e dei dolori da te sofferti per la nostra redenzione; e incomincio dal contemplare quel sangue, che trasudò dal tuo corpo per la tristezza e l'angustia che ti assalì nell'orto degli Ulivi.


Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.



2. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la somma afflizione, che ti strinse il cuore, nel vedere un tuo discepolo, Giuda, da te amato e beneficato, il quale, fattosi persecutore, con bacio sacrilego ti tradì per consegnarti nelle mani di crudeli nemici.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


3. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la mirabile pazienza con cui sopportasti tanti oltraggi da quella vile soldatesca, che ti trascinò da Anna a Caifa, da Pilato ad Erode, il quale, per maggior disprezzo, facendoti indossare la veste dei folli, fra le beffe e le derisioni del popolo, ti rimandò al governatore romano.

 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


4. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'amarezza che turbò il tuo spirito allorché dai Giudei, tu innocente e giusto fosti posposto a Barabba, sedizioso ed omicida; poi legato alla colonna, senza alcuna pietà, fosti percosso con innumerevoli frustate.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 


Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


5. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio l'umiliazione da te tollerata, quando, per trattarti da finto re, ti hanno posto sulle spalle un cencio di porpora e ti hanno dato per scettro una canna, ti cinsero il capo con la tormentosa corona di spine, e così Pilato ti mostrò al popolo con le parole: Ecce homo.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


6. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, l'ineffabile rammarico che provasti, quando contro di te si gridò: crucifige, crucifige: ed il penoso peso sostenuto con sublime rassegnazione lungo la via del Calvario, col pesante legno della croce sulle spalle.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


7. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la compassione pietosa, e il dolore profondo da te interamente sentito, allorquando dalla tua diletta Madre, venuta ad incontrarti e ad abbracciarti, fosti con tanta violenza separato.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


8. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, gli inauditi tormenti che patisti quando, disteso sulla croce il tuo corpo sanguinante, fosti orribilmente trafitto con chiodi nelle mani e nei piedi, e innalzato sopra l'ignominioso patibolo.


 

 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


9. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio le angosce e le pene, che per tre ore continue sopportasti pendente alla croce e gli spasimi, che soffristi in tutte le membra, accresciuti dalla presenza della tua addolorata Madre, testimone di una simile straziante agonia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 


10. Ti offro, adorato mio Gesù, per le anime del Purgatorio, la desolazione da cui fu oppressa la Vergine Santissima nell'assistere alla tua morte, e lo schianto del suo tenero cuore nell'accoglierti esanime, deposto dalla croce, tra le sue braccia.


 

Si recita per 10 volte l'Eterno Riposo (detto anche Requiem) :


 

L'Eterno riposo dona loro

o Signore

e splenda ad essi la Luce Perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 

 

 

Anime sante, Anime del Purgatorio pregate Dio per me, ch'io pregherò per voi, perché vi doni la gloria del Paradiso.

 

 

 

Si conclude la recita della Corona dei 100 Requiem enunciando le Litanie per i Defunti:

 


 LITANIE PER I DEFUNTI  (in minuscolo si enuncia in coro)

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

 

Signore, pietà; Signore, pietà;

 

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

 

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

 

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

 

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

 

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

 

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, dà pace ai fedeli defunti;

 

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

 

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza,pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

 

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

 

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

 

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

 

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti,liberali o Signore;


Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

 

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore; Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

 

 Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

 

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

 

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

 

Abbi misericordia o Signore, e dà ascolto alle loro preghiere;

 

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

 

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

 

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti il riposo eterno.

 

 

Si conclude recitando la seguente Preghiera :


Ascolta, o Dio, la preghiera che la comunità dei credenti innalza a te nella fede del Signore risorto, e conferma in noi la beata speranza che insieme ai nostri fratelli defunti risorgeremo in Cristo a vita nuova. Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen. 

 

 

.............................................................

 

Una breve ma efficace preghiera :

O Maria, Madre di Dio, riversa su tutta l'umanità il fiume di grazie che sgorga dal Tuo amore infuocato, ora e nell'ora della nostra morte! Amen.
.............................................................


Preghiera che libererà molte anime dal Purgatorio :

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo del Tuo Divin Figlio, Gesù, in unione con tutte le Messe celebrate oggi nel mondo, in suffragio di tutte le anime Sante del Purgatorio, per i peccatori di tutto il mondo, per i peccatori della Chiesa Universale, del mio ambiente e della mia famiglia. Amen

.............................................................

Coroncina alle Sante Piaghe di Gesù :

Si recita servendosi di una comune corona del Santo Rosario e si comincia con le seguenti preghiere:

 


Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 
O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto

 
Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.


Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito da Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di la verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen

 

  • O Gesù, divin Redentore, abbi misericordia di noi e del mondo intero. Amen
  • Dio santo, Dio forte, Dio immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero. Amen
  • Grazia e misericordia, o mio Dio, nei pericoli presenti, coprici col tuo sangue preziosissimo. Amen
  • O Padre Eterno, usaci misericordia per il Sangue di Gesù Cristo tuo unico Figlio, usaci misericordia; noi te ne scongiuriamo. Amen. 

 

 

Sui grani del Padre Nostro si prega:

 

Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di nostro Signore Gesù Cristo, per guarire quelle delle anime nostre.

 

Sui grani dell’Ave Maria si prega:

 

Gesù mio perdono e misericordia, per i meriti delle Tue sante Piaghe.

 

Alla fine si ripete per 3 volte: 

 

Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo, per guarire quelle delle anime nostre.

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Cenacolo per le Anime del Purgatorio
scrivi un commento
25 dicembre 2013 3 25 /12 /dicembre /2013 22:35

medjiugorie.jpg

 

Padre Slavko, ha dedicato la sua vita a diffondere il messaggio di pace e riconciliazione della Madonna e punto di riferimento dei pellegrini di Medjugorje dal 1983 al 2000, anno della sua scomparsa, ha redatto un memoriale per il fedele che si approccia al messaggio che la Madonna dona al mondo tramite i veggenti.

 

1. RICEVETELO il giorno nel quale è stato donato


2. LEGGETELO una prima volta in spirito di preghiera


3. ACCOGLIETELO nel fondo del vostro cuore


4. CONSIDERATELO come un messaggio che la Vergine vi dà personalmente e siateLe riconoscenti !!


5. COPIATE il messaggio e mettetelo nel vostro messale, sul frigorifero, in ufficio, sullo specchio del bagno, sul parabrezza e dovunque, in modo da ricordarvelo sempre e che diventi il vostro compagno per tutto il mese; con il permesso del vostro Parroco affiggetelo in parrocchia


6. CONDIVIDETE il messaggio con tutti quelli che incontrate: è un tesoro del Cielo! Fate in modo che Tutto il mondo ne parli, fatelo pubblicare


7. PREGATE il messaggio ogni giorno del mese; fate in modo che il messaggio dia il tono alla vostra vita spirituale. Vi farà crescere, vi aprirà al pentimento, alla guarigione ed alla speranza.


8. CERCATE nel Vangelo i passaggi nei quali Gesù dice cose analoghe a quelle suggerite dalla Madonna.

 

 

Messaggio del 25 Dicembre 2013 :


"Cari figli! Vi porto il Re della pace perché Lui vi dia la Sua pace. Voi, figlioli, pregate, pregate, pregate. Il frutto della preghiera si vedrà sui volti delle persone che si sono decise per Dio e per il Suo Regno. Io con il mio figlio Gesù vi benedico tutti con la benedizione della pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata"

 

 

Apparizione annuale a Jakov Colo il 25 Dicembre 2013 :

Nell'ultima apparizione quotidiana del 12 Settembre 1998 la Madonna ha detto a Jakov Colo che avrebbe avuto l'apparizione una volta all'anno, il 25 Dicembre, a Natale. Così è avvenuto anche quest'anno. La Madonna e venuta con il Bambino Gesu tra le braccia. L'apparizione è iniziata alle 15 e 7 ed è durata 8 minuti. Jakov , dopo di che , ha trasmesso il messaggio:

"Figlioli, oggi in modo particolare Gesù desidera dimorare nel cuore di ciascuno di voi e condividere con voi ogni vostra gioia e ogni vostro dolore. Perciò figlioli, oggi in modo particolare guardate nel vostro cuore e domandatevi se la pace e la gioia hanno invaso il vostro cuore per la nascità di Gesù. Figlioli, non vivete nelle tenebre, tendete alla luce e alla salvezza di Dio. Figli, decidetevi per Gesù e donateGli la vostra vita ed i vostri cuori perché soltanto così l'Altissimo potrà operare in voi e attraverso di voi. "

 

 

 


Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Messaggi di Medjugorje
scrivi un commento

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)