Venerdì: giorno in cui possiamo fare molto per qualcuno... Preghiera di sollievo per le Anime del Purgatorio: Ti adoro o Croce Santa

Il Venerdì è un giorno speciale, il giorno in cui Gesù ha sofferto per la nostra salvezza. Ognuno di noi può liberare molte anime dalla sofferenze del Purgatorio ogni Venerdì.

 

TI ADORO O CROCE SANTA

(da recitare 33 volte il Venerdì Santo oppure 50 volte qualsiasi altro Venerdì)

 

"Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore. Amen".

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

 

cruci sg

 

Quest'atra ORAZIONE invece, recitata davanti al Crocefisso e seguita da :

 

un Pater (Padre Nostro),

un' Ave Maria,

un Gloria,

un Requiem (Eterno Riposo)

 

permette di salvare 3 anime se recitata un qualsiasi venerdì, mentre libera ben 33 anime se recitata il Venerdì Santo.

 

"Adoro te, Croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta. Adoro te mio Dio, posto su quella Croce ".

 

Poi recitare una volta sola

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

L'Eterno riposo dona loro o Signore e splenda ad essi la Luce Perpetua. Riposino in pace. Amen.

 

Per chi volesse recitarla in latino:

 

Requiem eternam dona eis, Domine et lux perpetua luceat eis. Requiescant in pace. Amen

 

 

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 

 

Secondo la tradizione* ogni Venerdì Santo recitando la seguente preghiera 33 volte, è possibile aiutare a liberare ben 33 anime dal Purgatorio. Invece, recitata un qualsiasi Venerdì per 50 volte aiuta a liberare dal purgatorio 5 anime bisognose. Questa preghiera venne confermata dai Papi : Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI. Io l'ho recitata per la prima volta Venerdì 7 aprile 2012 e vi assicuro che ho sentito una soddisfazione interiore immensa.

 

*Tutte le "promesse" legate alla recita di orazioni, preghiere e coroncine sono da ritenere INFONDATE secondo la posizione ufficiale della Chiesa come riportato nel seguente articolo che riporta ATTI UFFICIALI DELLA CHIESA:

 

CLICCARE E LEGGERE

 

Torna alla home