Preghiera a San Saturnino

composta da monsignor Vincenzo Gregorio Berchialla, arcivescovo di Cagliari, nel 1891.

 

 

O nostro grande protettore, martire San Saturnino, vittorioso difensore della fede per la quale, ancora giovane, hai sparso il sangue e hai perso la vita fra i tormenti: noi con tutto il nostro affetto ci rivolgiamo a te e ti preghiamo di tenerci sotto la tua protezione.

 

Ottienici da Dio una fede viva come quella che avesti tu, perché con coraggio e senza rispetto umano la annunciamo e la pratichiamo anche davanti a chi non crede.

 

Ottienici da Dio anche il dono della sapienza onde saper valutare le vanità del mondo, come tu hai saputo anteporre l'amore per Gesù Cristo alla nobiltà del sangue, agli onori e ricchezze, alla tua stessa vita.

 

Insegnaci il tuo amore per la purezza, la tua fortezza nel sacrificio e nella mortificazione, la tua costanza di ogni virtù.

 

Proteggi questa città di Cagliari che ti ha dato i natali e che ti riconosce e ti invoca come suo Patrono.

 

Soprattutto stendi la tua mano su tutta la gioventù della nostra e tua città: difendila da ogni male e guidala al vero bene che è Gesù Cristo, unico Salvatore, che vive e regna nei secoli dei secoli.  Amen.

 

Torna alla home