Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 luglio 2017 6 29 /07 /luglio /2017 16:29

santa-marta.jpg

 

Preghiera a Santa Marta di Betania

 

Con fiducia ci rivolgiamo a te.

Ti confidiamo le nostre difficoltà e sofferenze.

Aiutaci a riconoscere nella nostra esistenza 

la presenza luminosa del Signore

come tu l'hai ospitato e servito nella casa di Betania.

Con la tua testimonianza, pregando e operando il bene

hai saputo combattere il male;

aiuta anche noi a respingere ciò che è male,

e tutto ciò che vi conduce.

Aiutaci a vivere i sentimenti e gli atteggiamenti di Gesù

e a rimanere con Lui nell'amore del Padre,

per diventare costruttori di 

pace e di giustizia, 

 sempre pronti ad accogliere e soccorrere gli altri.

Proteggi le nostre famiglie,

sostieni il nostro cammino e mantieni ferma 

la nostra speranza in Cristo, risurrezione di via.

Amen.

 

 

 

VITA DELLA SANTA

 

Marta è la sorella di Maria e di Lazzaro di Betania, un villaggio ad appena tre chilometri da Gerusalemme; nella loro casa, Gesù amava sostare durante le sue predicazioni in Giudea e proprio durante una di queste, troviamo Marta per la prima volta. Le Scritture ci presentano Marta come una indaffarata donna di casa, preoccupata nell'accoglienza dell'illustre ospite, al contrario della sorella Maria, che preferisce restare all'ascolto della parola del Messia, tanto che Marta si trova a richiedere aiuto a Gesù stesso,che però le spiega Marta, tu non hai scelto il male; Maria ha però scelto meglio di te . Comunque nell'arco dei secoli, i Padri e Dottori della Chiesa, l'hanno considerata come modello evangelico delle anime contemplative e la santità di questa donna è assolutamente fuori discussione, confermata dalle stesse parole di Cristo; tant'è che solo Marta, a differenza di Maria e di Lazzaro, compare nel calendario universale, quasi ripagandola delle attenzioni premurose verso il Salvatore e proponendola alle donne cristiane, quale esempio di operosità e fedeltà.
La modesta e maltrattata professione di massaia, quindi viene riscattata da questa Santa; Marta poi ricompare nel drammatico episodio della risurrezione del fratello Lazzaro, dove lei domanda implicitamente a Gesù di compiere il miracolo che restituirà la vita al fratello, rendendo al Messia una splendida professione di Fede. Nei Vangeli troviamo Marta anche in un banchetto, insieme al Signore e al fratello appena resuscitato, in cui di nuovo lei si distingue per le sue abilità di buona padrona di casa. Sugli anni successivi della vita della Santa non ci sono più documenti ufficiali, anche se abbondano i racconti leggendari; i primi a dedicare una celebrazione liturgica a Santa Marta furono i francescani, nel 1262; posero la festa al 29 Luglio, otto giorni dopo la celebrazione di Maria Maddalena, che per molto tempo fu impropriamente identificata con la sorella Maria. (fonte:santiebeati.it)

 

Condividi post

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Preghiere al Santo del giorno
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)