Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 luglio 2017 4 27 /07 /luglio /2017 08:29
DSCN3285.JPG

Si è conclusa ieri la Novena a San Pantaleone (dal 18 al 26 Luglio)

 

 

Antica preghiera a San Pantaleone

 

Oh San Pantaleone di Ravello,

protettore e avvocato,

pregate il nostro Dio

che ci liberi dai peccati,

da fame, peste, guerre

e gran castighi in questo mondo;

liberateci per pietà!

Sia benedetta la nostra sorte

di aver voi per protettore:

impetrateci una buona morte,

nostro sempre difensore.

Amen.

 

 



Inno in onore a San Pantaleone



Mentre tue lodi - tuoi eccelsi onori
Cantiamo, o Santo - nostro Protettore,
Al popol tuo - versa i tuoi favori
Intutte l'ore.

Tu della morte - spezzi la farètra
Labiscia muore - e col pio accento
Sorgono i morti; - la sua vista impétra
L'orbo contento.

Vinto già trema - quei che ti tortura;
Disprezzi uncini, - fiamme ardenti e mare;
Quanto nel mondo - pose mal natura
Tufai cessare.

Se cadi, vinci; - trionfi tu se muori;
Il sangue in latte - commutato albeggia;
Regna e ci mostra - gl'innocenti amori
Nell'alta Reggia.

Corrusco al mondo - l'innocente sangue
Oh! Maraviglia - tiepido trascorre;
Vivido; attinge - fede che non langue
Chi a te ricorre.

Or che potente - nell'Empireo assiso
Splendi qual astro - fra' celesti cori,
Cinto di rose - hai nel Paradiso
Trionfi e onori.

Salve, a noi provvido - Medico celeste,
Reca a noi forza - nel terreno esiglio;
Volgi agi' infermi - ed all'alme meste
Paterno il ciglio.

Tu, Vincitore, - l'infernal nemico
Scaccia da noi, - e lontan rattieni
D'Averno i mali: - e Gesù tuo amico,
Cimandi i beni.

Al Padre, al Figlio, - all'eterno Santo
Spirto s'aderga - un saluto. E' Dio
Cui nel ciclo ogni - spirto eleva il canto
Supplice e pio. AMEN

Prega per noi, Glorioso San Pantaleone.
Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.



Preghiera conclusiva


Dio onnipotente e misericordioso, che al tuo martire Pantaleone hai dato la forza di superare i tormenti del martirio e di pregare per i suoi persecutori, concedi a noi, che imploriamo la sua protezione, di accogliere il dono del suo amore e di viverlo in un impegno di testimonianza cristiana. Per Cristo nostro Signore. AMEN.

 

 

LITANIE DI SAN PANTALEONE

 

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio - abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio - abbi pietà di noi

Spirito Santo, che sei Dio - abbi pietà di noi

Santa Trinità, che sei Dio - abbi pietà di noi

San Pantaleone - prega per noi

San Pantaleone, gloria di Dio - prega per noi

San Pantaleone, martire di Gesù Cristo - prega per noi

San Pantaleone, testimone della fede - prega per noi

San Pantaleone, attento ascoltatore del Vangelo - prega per noi

San Pantaleone, pieno di misericordia - prega per noi

San Pantaleone, grande taumaturgo - prega per noi

San Pantaleone, consolatore degli afflitti - prega per noi

San Pantaleone, soccorso dei deboli - prega per noi

San Pantaleone, liberatore degli oppressi - prega per noi

San Pantaleone, operatore di miracoli - prega per noi

San Pantaleone, convertitore dei pagani - prega per noi

San Pantaleone, esempio dei battezzati - prega per noi

San Pantaleone, difensore della religione cristiana - prega per noi

San Pantaleone, protettore della nostra Parrocchia - prega per noi

San Pantaleone, modello di carità - prega per noi

San Pantaleone, modello della nostra vita - prega per noi

San Pantaleone, venerato in tanti luoghi della terra - prega per noi

San Pantaleone, guaritore degli ammalati - prega per noi

San Pantaleone, medico prodigioso del corpo e dell'anima - prega per noi

San Pantaleone, protettore dei medici - prega per noi

San Pantaleone, salute dei sofferenti di emicrania - prega per noi              

San Pantaleone, intercessore potente - prega per noi

San Pantaleone, nostro speciale patrono - prega per noi

San Pantaleone, glorioso tra gli angeli e i santi - prega per noi 

Dalle insidie del demonio - San Pantaleone liberaci

Dai mali che ci rattristano - San Pantaleone liberaci

Dalle calamità naturali - San Pantaleone liberaci

Dall'odio e dalla violenza - San Pantaleone liberaci

Dall'ingiustizia e dal sopruso - San Pantaleone liberaci

Dalla mormorazione e dalla calunnia - San Pantaleone liberaci

Dalla bestemmia e dall'indifferenza  religiosa - San Pantaleone liberaci

Da una vita disimpegnata e insignificante - San Pantaleone liberaci

Dalla superbia e dall'ignoranza - San Pantaleone liberaci

Da ogni peccato - San Pantaleone liberaci

Con la tua intercessione - San Pantaleone proteggici

 

 

Prega per noi, San Pantaleone -  Affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo

 

Preghiamo 

O Dio, che al tuo martire San Pantaleone hai dato la forza di vincere vari tormenti e di pregare per i suoi persecutori, concedi benigno anche a noi, che imploriamo il suo aiuto, di conseguire gli effetti della tua misericordia. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio che è Dio, e vive e regna con Te nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

 

 

 

sanpantal.jpg

 

VITA DEL SANTO

Pantaleone godette fin dall’'antichità di una certa fama, sia in occidente, che in oriente al pari di altri medici taumaturgici, come i celebri Santi Cosma e Damiano. Pantaleone nacque a Nicomedia, in Bitinia nel III secolo e fu educato cristianamente dalla madre Eubule, anch’'ella ricordata nel Sinassario Costantinopolitano. Ma Pantaleone venne affidato al padre pagano prima di ricevere il Battesimo; venne quindi affidato alle cure del grande medico Eufrosino, che gli insegna egregiamente la medicina, tanto da attirare perfino, l’'ammirazione dell'’imperatore Massimiano. Si riavvicina alla Fede cristiana, grazie alla dottrina di Ermolao, un presbitero cristiano che gli propone di salvare le vite in nome di Cristo; dal momento in cui sceglie di seguirlo, Pantaleone compie numerosi segni miracolosi, come la guarigione di un cieco nato e la risurrezione di un bambino morto in seguito al morso di un serpente. Si fa battezzare e compie numerose conversioni, quindi cede tutti i suoi beni ai poveri e difende l’opera di Cristo per la salvezza dei malati; naturalmente le sue opere e la sua apologia fanno molto rumore e si predispone al martirio.Viene arrestato e portato dinanzi all’imperatore che cerca di dissuaderlo, ma Pantaleone rilancia e guarisce un paralitico davanti ad un gruppo di medici pagani, che nulla avevano potuto prima.
A questo punto la Passio racconta molti altri segni miracolosi, tanto da far accusare il Santo di stregoneria; considerando come fantasiose alcune ricostruzioni, si può confermare invece, con certezza, il suo martirio, inserito dagli agiografi al 27 Luglio dell'’anno 305, grazie alle ricostruzioni della Passio, dei Martirologi e dei Sinassari. La storia di Pantaleone, come quella di Cosma e Damiano, pone in risalto l’'opposizione tra la medicina pagana e quella salvifica cristiana; la Diocesi di Crema ricorda San Pantaleone il 10 Giugno, giorno in cui la città fu liberata dalla peste, grazie all'’intervento del Santo Medico. (fonte:santiebeati.it)

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Preghiere al Santo del giorno
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)