Stefano-santo.jpg

 

 1^  Novena di Santo Stefano

(da recitare per 9 giorni consecutivi)

 
Gloriosissimo Protettore S.Stefano. Tu che ancor bambino fosti arricchito dal Signore di tanta grazia da formare la meraviglia e lo spettacolo del popolo di Macerata vostra patria deh ! Arricchisci con le Tue preghiere anche i nostri poveri cuori di tutte le grazie che ci sono necessarie, onde noi pure camminando a Tua imitazione sulle vie dei divini comandamenti, possiamo formar lo spettacolo degli angeli e degli uomini.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 
Gloriosissimo Protettore Santo Stefano, Tu che rinchiuso di buon’ora nel collegio di Capua, fosti l’esemplare e lo specchio dei Tuoi compagni per la santità e la scienza, di che fosti da Dio adornato; deh ! Impetraci con le Tue preghiere l’amore alla vita  nascosta, la vera santità del cuore, la scienza delle  cose divine, onde noi pure lontani dal mondo ingannatore possiamo meritarci un bel giorno quel serto immortale di gloria, di che foste coronato nei cieli.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Gloriosissimo Protettore Santo Stefano, Tu che eletto Abbate del S.S. Salvatore di Capua, mostrasti tanto zelo, santità e prudenza nel governo delle anime a Te affidate, da formare veramente il modello del Buon Pastore, deh ! Ottienici con le Tue preghiere la forza per ben governare gli affetti del nostro cuore; onde chiuso per sempre alle sue suggestioni del demonio, sia aperto solamente alle voci di Dio, alla grazia dello Spirito Santo.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Gloriosissimo Protettore Santo Stefano, Tu che fatto Vescovo della città e diocesi di Caiazzo, fosti per 44 anni la luce del mondo, il sale della terra, il Vescovo veramente irreprensibile e santo, come lo descrive l’Apostolo delle genti; deh ! Impetraci con le Tue preghiere una vita casta ed immacolata al cospetto del cielo e della terra; noi pure edificando il prossimo con le nostre virtù, possiamo insegnargli con l’esempio la via del Paradiso.

 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Gloriosissimo Protettore Santo Stefano, Tu che confortato sempre dall’Onnipotenza divina operasti tanti miracoli e vivo e morto a favore del popolo caiatino; deh ! Opera con la Tua intercessione il miracolo di tutti i miracoli, la concessione dei nostri cuori dalle vanità del mondo alle vere virtù cristiane; onde noi pure camminando sulle Tue orme possiamo esserTi un bel giorno compagni nella gloria immortale dei cieli. 

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Gloriosissimo Protettore Santo Stefano, Tu che dopo 490 anni mostrasti al popolo di Caiazzo intero ed incorrotto il Tuo sacratissimo corpo, e spirante per miracolo soavissimo odore; deh ! Preserva con le Tue preghiere interi ed incorrotti dalla putredine della colpa i nostri cuori, e sempre spiranti l’odore delle più belle virtù cristiane. Noi Te ne preghiamo, o Santo; Tu esaudisci e la gloria, dopo Dio, sarà tutta Tua.

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Gloriosissimo protettore Santo Stefano, Tu che in mezzo agli Angeli ed ai Santi godi eternamente in cielo quella gloria beata, che ben sapesti meritarTi sopra la terra con l’eroismo della fede, della speranza, della carità, e di tutte quante le altre virtù che adornavano il Tuo bel cuore negli 88 anni che vivesti vita mortale; deh ! Impetraci con le Tue preghiere la grazia di menare virtuosamente i nostri giorni in questa valle di lacrime; onde noi pure possiamo avere una volta la bella sorte di cantare in Tua compagnia le lodi e le glorie del nostro comune Salvatore nel corso infinito dei secoli.

Padre Nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

 Ave Maria 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Santo-Stefano.jpg

 

2^  Novena di Santo Stefano

(da recitare per 9 giorni consecutivi)

 

I. Glorioso s. Stefano, che, appena convertito alla fede, foste riempito di tutti i doni dello Spirito Santo, e vi consacraste con tanto ardore alla diffusione del Vangelo da meritare d’essere trascelto a primo cooperatore degli Apostoli, a primo Diacono della Chiesa,ottenete a noi tutti la grazia di sempre ricevere con gran frutto i sacramenti a cui ci accostiamo, o di esternare la nostra riconoscenza con l'adoperarci nel miglior modo per la santificazione dei nostri prossimi. 

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

 

II. Glorioso S. Stefano, che, favorito da Dio d’una eloquenza a cui non poterono mai resistere i più accaniti nemici dell’Evangelo, lungi dall’intimorirvi per lo loro minacce, seguitaste sempre con maggior zelo a predicar dappertutto la divinità del Nazareno, o la necessità indispensabile d’abbracciar la sua fede per arrivare a salute, ottenete a noi tutti la grazia d’essere sempre perseveranti e nelle pratiche di pietà, e nell’adempimento dei nostri particolari doveri, malgrado tutti gli scandali e le persecuzioni del mondo. 

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

 

III. Glorioso S. Stefano, che, oppresso da una grandine di sassi, fino a farvi tutto nuotare nel vostro sangue, aveste la consolazione tutta nuova di vedere il cielo aperto sul vostro capo e Gesù Cristo medesimo che dal trono della sua gloria vi incoraggiava a sostener per lui il martirio, e in tanto estremo non faceste altro che domandare misericordia o perdono per i peccati dei vostri lapidatori, ottenete a noi tutti la grazia di sostener sempre con perfetta rassegnazione tutte le traversie della terra, di amar sempre di cuore tutti coloro dai quali avessimo ricevuto qualche torto, e di essere sempre pronti a difendere anche col sangue tutte le verità della fede, onde potere anche noi vedere aperto quel cielo a cui, siccome a nostra patria, sospiriamo continuamente. 

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

 

Torna alla home