Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 maggio 2017 6 13 /05 /maggio /2017 15:08

Abbiamo pubblicato 3 novene alla Santa. Recita quella che più ti piace!

 

santa rita

 

 

Novena a Santa Rita da Cascia [ prima novena ] :

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

1. Ti onoriamo, o’ santa di Cascia, per la tua fedeltà alle promesse battesimali. Intercedi per noi presso il Signore perché viviamo con gioia e coerenza la nostra vocazione alla santità, vincendo il male con il bene.

 

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

 

2. Ti onoriamo, o’ gloriosa Santa Rita, per la tua testimonianza di amore alla preghiera in tutte le età della vita. Aiutaci a rimanere uniti a Gesù perché senza di Lui non possiamo far nulla e solo invocando il suo nome possiamo essere salvati.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

3. Ti onoriamo, o’ santa del perdono, per la fortezza e il coraggio che hai dimostrato nei momenti più tragici della tua vita. Intercedi per noi presso il Signore perché superiamo ogni dubbio e paura, credendo nella vittoria dell’amore anche nelle situazioni più difficili.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

4. Ti onoriamo, o’ Santa Rita, esperta della vita familiare, per l’esempio di virtù che ci hai lasciato: come figlia, come sposa e madre, come vedova e suora. Aiutaci perché ciascuno di noi valorizzi i doni ricevuti da Dio, seminando speranza e pace attraverso il compimento dei doveri quotidiani.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

5. Ti onoriamo, o’ santa della spina e della rosa, per il tuo amore umile e vero a Gesù crocifisso. Aiutaci a pentirci dei nostri peccati e ad amarlo anche noi con i fatti e nella verità.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Preghiera Litanica

 

Il frutto dello Spirito è l’amore.
Tu, Rita, lo hai vissuto.

(tutti) Ottienilo per noi.

Il frutto dello Spirito è la pace.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

Il frutto dello Spirito è la gioia.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

Il frutto dello Spirito è la pazienza.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

Il frutto dello Spirito è il perdono.
Tu, Rita lo hai vissuto.

(tutti) Ottienilo per noi.

Il frutto dello Spirito è la purezza.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

Il frutto dello Spirito è la fedeltà.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

Il frutto dello Spirito è il dominio di sé.
Tu, Rita lo hai vissuto.

(tutti) Ottienilo per noi.

Il frutto dello Spirito è la speranza.
Tu, Rita l’hai vissuta.

(tutti) Ottienila per noi.

 


Padre nostro, che sei nei cieli, 
sia santificato il tuo nome. 
Venga il tuo regno. 
Sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. 
Dacci oggi il nostro pane quotidiano. 
Rimetti a noi i nostri debiti, 
come noi li rimettiamo ai nostri debitori, 
e non ci indurre in tentazione 
ma liberaci dal male. Amen.

 

 

Preghiera Conclusiva :

 

Signore Gesù, oggi, attraverso le mani di Santa Rita, noi ti presentiamo le nostre situazioni personali e il nostro immenso desiderio di bene per le nostre famiglie e le nostre comunità. Manda su di noi, o’ Cristo Gesù, lo Spirito Santo, perché i nostri atteggiamenti e le nostre parole, come quelli di Santa Rita, siano ispirati al tuo Vangelo e guidati dalla tua grazia. Tu sei Dio e vivi e regni con il Padre e lo Spirito Santo nei secoli dei secoli. Amen.

 

Per intercessione di Santa Rita ci benedica Dio onnipotente,

Padre e Figlio e Spirito Santo. Amen.

 

 

santa-rita-da-cascia.jpg

 

 

Novena a Santa Rita da Cascia [ seconda novena ] :

 

PRIMO GIORNO (13 Maggio) :

 

O santa Rita, noi vogliamo unirci a Te nel lodare Dio con spirito di riconoscenza per tutti i benefici che ci ha dato: la vita naturale per la quale siamo uniti a tutte le creature che magnificano il Signore; la vita soprannaturale per la quale siamo figli di Dio e fratelli di Gesù nella santa Chiesa. Lo vogliamo lodare nella gioia e nella sofferenza, perché siamo certi che Egli ci dà tutto con amore e per il nostro bene. Lo vogliamo lodare anche per la nostra morte corporale che ci apre le porte della partecipazione eterna alla sua felicità insieme con Te e con tutti i Beati. Amen.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

SECONDO GIORNO (14 Maggio) :

 

O santa Rita, aiutaci ad essere fedeli ai nostri doveri quotidiani: al dovere della adorazione che è la prima necessità per la nostra vita spirituale; al dovere che ci unisce agli altri, ai doveri particolari della nostra vocazione, al dovere della carità materiale e spirituale, consapevoli che il dialogo con Dio è soprattutto nel fare la sua volontà e che il dialogo con il prossimo è soprattutto nel compimento dei nostri doveri quotidiani con spirito di fede e di carità. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

TERZO GIORNO (15 Maggio) :

 

O santa Rita, che hai affrontato con coraggio cristiano e con perseverante fiducia nella Provvidenza, gli impegni, le incomprensioni e le sofferenze di sposa e di madre, mantenendoti sempre fedele alle tue promesse e al tuo dovere di amore, prega il Signore che protegga gli sposi cristiani e dia loro la forza di mantenersi fedeli al Sacramento del matrimonio per il quale si sono uniti come Gesù è unito alla Chiesa e siano esempio costante di vita cristiana per i figli del loro amore santificato. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

QUARTO GIORNO (16 Maggio) :

 

O santa Rita, noi ammiriamo il tuo coraggio e la tua costanza nel imitare Gesù nella testimonianza della fede e della carità, sia assolvendo fedelmente i tuoi impegni quotidiani sia affrontando con fede e speranza anche le situazioni più difficili; e sentiamo vergogna per le nostre frequenti incertezze, per la nostra pigrizia e per la nostra incoerenza: aiutaci a diventare pienamente responsabili del dono della fede e quindi ad operare sempre il bene con lo spirito cristiano, affinchè il nostro prossimo possa più facilmente unirsi a noi nel lodare il Padre. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

QUINTO GIORNO (17 Maggio) :

 

O santa Rita, tu hai amato Gesù da chiedere ed ottenere la partecipazione ai dolori della sua Passione: aiutaci a capire che nel mistero della nostra salvezza è essenziale la sofferenza e che lo sforzo per stare bene e per sfuggire ai dolori ci impedisce di seguire Gesù e quindi di entrare nella gloria che ha promesso a chi prende la sua croce e lo segue: aiutaci a superare la inquietudine delle gioie cercate senza Gesù e a vincere l' egoismo che rende anche insensibili alle sofferenze degli altri. Amen.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

SESTO GIORNO (18 Maggio) :

 

O santa Rita, che hai imitato Gesù nel perdonare gli assassini del tuo sposo, aiutaci a vincere l orgoglio che ci fa deboli e vili, fino a renderci impossibile il perdono: insegnaci a cercare la vera giustizia e a voler essere simili al Padre del cielo che ama e aiuta anche i peccatori, che ama e aiuta anche noi che lo offendiamo tanto spesso con la nostra indifferenza e con la nostra ingratitudine: insegnaci che il perdonare le offese non è un sopra più, ma un dovere cristiano che ci rende degni della misericordia di Dio; insegnaci a pregare per chi ci offende e a fare del bene ai nostri nemici. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

SETTIMO GIORNO (19 Maggio) :

 

O santa Rita, che, seguendo l esempio dei tuoi genitori, sei sempre vissuta in pace con Dio e hai operato per la pace nella tua famiglia e tra coloro che seguivano l abitudine del odio e della vendetta e solo dopo aver persuaso al vicendevole perdono le famiglie divise dal assassinio del tuo sposo, sei entrata in monastero: aiutaci a custodire la pace del Signore, a essere tolleranti ed in pace con tutti, affinchè la nostra preghiera e la nostra partecipazione al sacrificio Eucaristico siano gradite a Dio e ci ottengano anche quei beni che senza la pace interiore ed esteriore non si possono ricevere. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 
°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

OTTAVO GIORNO (20 Maggio) :

 

O santa Rita, tu hai sempre unito la preghiera alla carità e, prima di partecipare alla Passione di Gesù, hai imparato pazientemente a portare la tua croce e a partecipare alla passione del tuo prossimo, attuando sempre, con spirito di carità, le opere di misericordia: invece noi pensiamo molto al nostro benessere, a stare bene più che fare bene e così siamo indifferenti ai bisogni ed alle sofferenze altrui. Aiutaci ad essere cristiani coerenti e decisi, imploraci il coraggio e conforto nelle tribolazioni; implora per tutti i sofferenti piena fiducia al Padre celeste che li unisce alla Passione del suo Figlio per la salvezza del mondo. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

°  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °  °

 

NONO GIORNO (21 Maggio) :

 

O santa Rita, che hai vissuto intensamente la tua vocazione cristiana anche nella pratica della povertà, della obbedienza e della castità nel Ordine Agostiniano e hai sempre lavorato per il Regno di Dio, unisci le tue suppliche alle nostre, affinchè il Padre celeste, per i meriti del Signore Gesù, chiami molti cristiani alla vita sacerdotale e religiosa; dia ai chiamati il perseverante coraggio di una risposta generosa e fedele; benedica i sacrifici dei missionari e di tutti coloro che sono generosi testimoni della fede e della carità, cosi che possa giungere a tutti gli uomini, ma specialmente ai piccoli e ai poveri in spirito, la Parola salvatrice di Gesù e della sua Chiesa. Amen.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

 S.RITA1.jpg

 

 

 

Novena a Santa Rita da Cascia

scritta da don Giuseppe Tomaselli [ terza novena] :

 

 

I giorno (13 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o innocentis­sima Santa Rita, perché nasceste prodigiosamente, per miracolo dell'altissimo Dio, da sterili genitori, ed appena battez­zata, uno sciame di api apparve sulla vo­stra culla, le quali entravano ed uscivano dalla vostra bocca quasi a presagio di quel miele di dolcezza e di santità che doveva stillare dalle vostre labbra.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

II giorno (14 Maggio):

 

Noi lodiamo il Signore, o virtuosissima Santa Rita, perché la vostra infanzia e la vostra giovinezza furono un continuo eser­cizio di pratiche di pietà, di sante virtù e di aspre penitenze, avendovi formato un solitario Oratorio, nel quale passavate le lunghe ore in segrete orazioni col vostro diletto Gesù.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

III giorno (15 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o dolcissima S. Rita, che, ubbidendo ai vostri genitori e molto più alla ispirazione della imperscrutabile volontà di Dio, passaste allo sta­to coniugale, tolleraste con invitta pazienza e mansuetudine tutti i maltrattamenti del vostro consorte, educaste santamente i vo­stri due figli, divenendone vero modello di sposa e di madre cristiana.

 

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

IV giorno (16 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o amabilissima Santa Rita, perché, favorita dalla Divina Misericordia, essendo già morti il vostro compagno e i vostri due figli, rimaneste libera e sciolta da ogni terreno legame, on­de tutta vi dedicaste al ritiro e all'orazione; e mentre eravate ad ascoltare la S. Messa nella Chiesa delle Agostiniane, Gesù vi parlò, dicendovi: Io sono la Via, la Verità e la Vita.

 

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

V giorno (17 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o fortunatis­sima S. Rita, perché, votata non vi vol­lero accettare, foste miracolosamente in­trodotta in quel monastero, a porte chiuse, dai gloriosi S. Giovanni Battista, Sant'Ago­stino e San Nicola da Tolentino.

O gloriosa Santa Rita, otteneteci dal Signore abbondanti e vere vocazioni per le Case religiose di uomini e di donne, a gloria di Dio ed a salute delle anime. Gloria Patri.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

VI giorno (18 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o S. Rita, per­ché nel monastero di S. Agostino foste modello prima di novizia e poi di professa con la perfetta osservanza delle regole claustrali. Lodiamo il Signore per l'umiltà profonda con cui vi faceste la serva di tutte, per l'esattissima ubbidienza, onde tutte edificaste, per la singolare carità che usaste con le inferme, per le aspre peni­tenze, veglie e digiuni che moltiplicaste e per la eroica fermezza onde abbatteste tutti i demoni.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

VII giorno (19 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o dilettissima di Gesù S. Rita, perché, innamorata del Crocifisso, stavate a meditare di giorno e di notte le pene del Divin Redentore e talmente vi accendeste della brama di es­serne partecipe, che una spina (staccatasi dalla corona del Crocifisso) trafisse la vo­stra fronte, formandbvi una misteriosa piaga che vi durò per quindici anni. Lo­diamo il Signore, il quale, ad accresci­mento di vostro merito, dispose che tale piaga, benché celeste, esalasse cattivo odore e verminasse, esponendovi così al ri­fiuto delle vostre compagne.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

VIII giorno (20 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o pazientissima Santa Rita, che tolleraste eroicamente una lunga infermità di quattro anni ed indi, avvisata da Gesù e Maria della vostra im­minente morte, vi disponeste al gran passo con santi trasporti di amore divino, foste favorita di preziosi miracoli dal vo­stro Celeste Sposo e, tutta assorta in Dio, rendeste placidamente il vostro spirito per incontrare quell'eterno premio, che il giu­sto e misericordioso Signore vi aveva pre­parato.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

IX giorno (21 Maggio) :

 

Noi lodiamo il Signore, o prodigiosis­sima S. Rita, per la grande, incomprensibile gloria, che vi ha dato il sommo Dio nel Cielo, e per le meraviglie singolaris­sime di cui il Signore ha circondato il vo­stro sacro corpo, che si conserva tuttora incorrotto, che manda tuttora celeste fra­granza, si muove e si solleva miracolosa­mente nella cassa, ov'è deposto, o per dare salutari avvisi, o per fare atto di ossequio ai Provinciali dell'Ordine ed ai Vescovi della Diocesi, che vengono devotamente a visitarla.

O gloriosa Santa Rita, otteneteci dal Signore la felicissima risurrezione dei giusti nel gran giorno del finale giudizio. Gloria Patri. La tua spoglia veneranda, Cinque secoli sorpassa, Sempre intatta odor tramanda, Or si innalza ed or si abbassa. Deh! Tu ottieni dal Signore Pace eterna all'uom che muore.

 

O gloriosa Santa, otteneteci dal Signore un grande desiderio di crescere in virtù e perfezione.

 

Pria bambina e poi donzella

Fosti umil devota e pia.

Ti chiudesti in una cella,

Per amar Gesù e Maria.

Tu ci ottieni dal Signore

Vita santa e gran fervore.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by la strada per la felicità - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)