9 Febbraio: San Marone Abate - Preghiere e vita

Preghiera a San Marone Abate

Fermo, 12 - XII - 1957 Norberto Arcivescovo

 

Nel nome del Padre, del Figlio, e dello Spirito Santo.
Amen.

 

O glorioso Sacerdote e Martire di Cristo, condannato a schiavitù per la Fede, Tu che, con la santità e coi miracoli, hai liberato dalla schiavitù del paganesimo le popolazioni delle feconde plaghe del Piceno, di cui fosti primo Apostolo e primo Martire, infondi nei tuoi figli il coraggio per praticare e difendere la Santa Religione.

Ottieni per i nostri Sacerdoti il tuo zelo e le tue virtù, perchè possano, con sempre maggior efficacia, insegnarci la parola di vita eterna e distribuirci i Sacramenti del perdono e dell'amore. Impetraci la forza di vivere cristianamente affinchè possiamo venire un giorno con Te in Paradiso. Così sia.

 

Padre Nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Torna alla home