11 Maggio: San Francesco De Geronimo - Preghiere e vita

Preghiera

 

O Dio, per la salvezza delle anime hai reso san Francesco de Geronimo insigne predicatore della tua parola; concedi a noi, per sua intercessione, di aver sempre presenti nel nostro cuore i precetti della tua legge e di metterli in pratica fedelmente. Per il nostro Signore. Amen.

La meditazione della Passione inoltre accende nel cuore due amori. Il primo, verso questo amoroso e tormentato Signore, che per solo amore verso di noi si sottomise volontariamente alle grandissime ignominie e pene che tollerò nella sua Passione. Se il non far conto di pena alcuna per l'amato è segno certissimo di amore, devi concludere che l'amore portato a noi da Cristo sia stato non grande, ma massimo, inarrivabile, infinito, per essersi sottoposto per nostro amore alle massime pene e ai massimi tormenti che hanno superato tutti quelli dei martiri. E se amore si paga con amore, devi accenderti, quanto più si può, a corrispondere a tanto amore, acciocché per l'avvenire non abbia ardire di far cosa indegna di sì eccessiva carità.

Il secondo amore che devi accendere nel tuo cuore è un tenero affetto verso la Passione di Gesù, in modo che ogni giorno consideri le acerbe pene tollerate con tanto amore da Cristo per noi.

Torna alla home