1º novembre:

solennità di tutti i santi; san Cesario, martire; san Benigno, sacerdote e martire; sant'Austremonio, evangelizzatore dell'Alvernia; santi Giovanni e Giacomo, martiri; san Marcello, vescovo di Parigi; san Romolo, sacerdote e abate; san Severino, monaco; san Magno, vescovo di Milano; san Vigore, vescovo di Bayeux; san Licinio, vescovo di Angers; san Maturino, sacerdote; sant'Audomaro, vescovo di Thérouanne; beato Ranieri d'Arezzo, religioso francescano; san Nonio Álvares Pereira, carmelitano; beati Pietro Paolo Navarro, Dionigi Fujishima, Pietro Onizucha Sandayn e Clemente Kyuemon, martiri; santi Girolamo Hermosilla, Valentino Berrio Ochoa e Pietro Almató Ribera, martiri domenicani; beato Ruperto Mayer, sacerdote gesuita; beato Teodoro Giorgio Romzha, vescovo di Mukačeve e martire.


2 novembre:

commemorazione di tutti i fedeli defunti; san Vittorino, vescovo di Petovio; san Giusto, martire; santi Carterio, Stiriaco, Tobia, Eudosio, Agapio e compagni, martiri; santi Acindino, Pegasio, Aftonio, Elpidero, Anempodisto e molti altri, martiri; san Marciano, eremita; sant'Ambrogio, abate del monastero di Agaune; santa Winefreda, vergine; san Giorgio, vescovo di Vienne; san Malachia, vescovo di Down e Connor; beata Margherita di Lorena, duchessa di Alençon, vedova; beato Giovanni Bodey, martire; beato Pio di San Luigi, passionista.


3 novembre:

san Martino de Porres, religioso domenicano; santi Germano, Teofilo e Cirillo, martiri; san Libertino, vescovo di Agrigento e martire; san Papulo, martire; santi Valentino e Ilario, martiri; san Guenaele, abate di Landévennec; santa Silvia, madre di san Gregorio Magno; san Donnino, vescovo di Vienne; san Pirmino, vescovo e abate; san Giovanniccio, monaco; santa Odrade, vergine; sant'Ermengaudio, vescovo; san Berardo, vescovo di Teramo; beata Alpaide, vergine; santa Ida, reclusa; beato Simone Balacchi, religioso domenicano; natale di san Carlo Borromeo; santo Pietro Francesco Néron, sacerdote e martire.


4 novembre:

san Carlo Borromeo, cardinale, vescovo di Milano; santi Vitale e Agricola, martiri; santi Nicandro ed Ermete, martiri; san Pierio, sacerdote alessandrino; sant'Amanzio, primo vescovo di Rodez; san Perpetuo, vescovo di Maastricht; santa Modesta, badessa di Öhren; sant'Emerico, principe d'Ungheria; beata Elena Enselmini, vergine clarissa; san Felice di Valois, fondatore dei trinitari; beata Francesca d'Amboise, vedova carmelitana.


5 novembre:

san Donnino, martire; santi Teotimo, Filoteo e Timoteo, martiri; santa Bertilla, prima badessa del monastero di Chelles; san Fibicio, vescovo di Treviri; san Guetnoco; san Geraldo, vescovo di Béziers; beato Gomidas Keumurdjian, sacerdote e martire; san Domenico Mầu, sacerdote domenicano e martire; san Guido Maria Conforti, vescovo, fondatore dei saveriani; beato Giovanni Antonio Burrò Mas, religioso Fatebenefratelli e martire; beata Maria del Monte Carmelo Viel Ferrando, vergine e martire; beato Narciso Putz, sacerdote e martire; beato Bernardo Lichtenberg, sacerdote e martire; beato Gregorio Lakota, vescovo ruteno di Przemyśl e martire.


6 novembre:

san Felice, martire; san Melanio, vescovo di Rennes; sant'Iltuto, abate; san Leonardo, eremita; santi Callinico, Imerio, Teodoro, Stefano, Pietro, Paolo, un altro Teodoro, Giovanni, un altro Giovanni e compagni, martiri; san Severo, vescovo di Barcellona; san Protasio, vescovo di Losanna; san Vinnoco, abate; santo Stefano, vescovo di Apt; san Teobaldo, ostiario; beata Cristina di Stommeln, vergine.


7 novembre:

san Prosdocimo, primo vescovo di Padova; sant'Atenodoro, vescovo di Neocesarea; sant'Amaranto, martire; santi Ierone e compagni, martiri; sant'Ercolano, vescovo di Perugia e martire; san Baldo, vescovo di Tours; san Cungaro, abate; san Fiorenzo, vescovo di Strasburgo; san Villibrordo, vescovo di Utrecht; san Lazzaro, stilita; sant'Engelberto, vescovo di Colonia; beato Antonio Baldinucci, sacerdote gesuita; santi Giacinto Castañeda e Vincenzo Lê Quang Liêm, sacerdoti domenicani e martiri; san Pietro Wu Guosheng, catechista e martire; san Vincenzo Grossi, sacerdote, fondatore delle Figlie dell'Oratorio.


8 novembre:

santi Semproniano, Claudio, Nicostrato, Castorio e Simplicio, martiri; san Chiaro, sacerdote; sant'Adeodato I, papa; san Villeado, vescovo; san Goffredo, vescovo di Amiens; beato Ugo de Glazinis, monaco di San Vittore; beato Giovanni Duns Scoto, sacerdote francescano; beata Maria Crocifissa Satellico, badessa clarissa; santi Giuseppe Nguyễn Ðình Nghi, Paolo Nguyễn Ngân, Martino Tạ Ðức ThỊnh, Martino Thọ e Giovanni Battista Còn, martiri.


9 novembre:

dedicazione della Basilica Lateranense; sant'Orsino, primo vescovo di Bourges; sant'Agrippino, vescovo di Napoli; san Vitone, vescovo di Verdun; sante Eustolia e Sopatra, vergini; san Giorgio, vescovo di Lodève; beata Giovanna, vergine; beato Gabriele Ferretti, sacerdote francescano; beato Ludovico Morbioli; beato Graziano di Cattaro, religioso agostiniano; beato Giorgio Napper, sacerdote e martire; santa Elisabetta della Trinità, vergine carmelitana scalza; beato Enrico Hlebowicz, sacerdote e martire.


10 novembre:

san Leone I Magno, papa e dottore della Chiesa; san Demetrio, vescovo di Antiochia; sant'Oreste, martire; san Probo, vescovo di Ravenna; santi Narsete e Giuseppe, martiri; san Giusto, vescovo di Canterbuty; san Baudolino, eremita; sant'Andrea Avellino, sacerdote teatino; beato Acisclo Piña Piazuelo, religioso fatebenefratelli e martire.


11 novembre:

san Martino, vescovo di Tours; san Menna, martire; san Verano, vescovo di Avence; san Menna, eremita; san Giovanni, detto l'Elemosiniere, vescovo di Alessandria; san Bertuino, vescovo e abate; san Teodoro Studita, abate; san Bartolomeo, abate di Grottaferrata; santa Marina di Omura, vergine e martire; beata Alice Kotowska, vergine risurrezionista e martire; beato Eugenio del Sacro Cuore Bosilkov, vescovo passionista di Nicopoli e martire.


12 novembre:

san Giosafat Kuncewycz, vescovo ruteno di Polack e martire; san Nilo, abate; san Macario, vescovo di Mull; sant'Esichio, vescovo di Vienne; sant'Emiliano, sacerdote; san Cuniberto, vescovo di Colonia; san Livino, sacerdote e monaco; santi Benedetto, Giovanni, Matteo e Isacco, martiri; beato Giovanni Cini, detto della Pace, terziario francescano; san Diego, religioso francescano; san Margarito Flores, sacerdote e martire; beato Giuseppe Medes Ferrìs, martire.


13 novembre:

santi Antonino, Niceforo, Zebina, Germano e Manatha, martiri; san Mitrio; san Brizio, vescovo di Tours; santi Arcadio, Pascasio, Probo ed Eutichiano, martiri; san Leonino, abate; san Quinziano, vescovo di Rodez; san Fiorenzo, vescovo di Terni; san Dalmazio, vescovo di Rodez; sant'Imerio, eremita; sant'Eugenio, vescovo di Toledo; Santa Maxellendis, vergine e martire; san Niccolò I, papa; sant'Abbone, abate; beato Warmondo, vescovo di Ivrea; sant'Omobono; sant'Agostina Pietrantoni, vergine delle Suore della Carità; beato Giovanni Gonga Martinez, martire; beata Maria de Patrocinio di san Giovanni Giner Gomis, vergine claretiana e martire.


14 novembre:

san Teodoto, martire; sant'Ipazio, vescovo di Ganga; san Rufo, vescovo di Avignone; san Dubricio, vescovo e abate; san Giovanni, vescovo camaldolese di Traù; san Lorenzo O'Toole, vescovo di Dublino; san Siardo, abate premostratense; beato Serapione, martire mercedario; santi Nicola Tavelić, Deodato Aribert, Stefano da Cuneo e Pietro da Narbona, martiri francescani; beato Giovanni Liccio, sacerdote domenicano; santo Stefano Teodoro Cuénot, vescovo e martire.


15 novembre:

sant'Alberto Magno, vescovo domenicano di Ratisbona e dottore della Chiesa; santi Fidenziano, Valeriana, Vittoria e compagni, martiri; santi Guria e Samona, martiri; san Felice, vescovo di Nola; san Macuto, vescovo di Aleth; san Desiderio, vescovo di Cahors; santi Marino e Aniano; san Sidonio, abate; san Fintano; san Leopoldo, detto il Pio, margravio d'Austria; beati Ugo Faringdon, Giovanni Eynon e Giovanni Rugg, martiri benedettini; beati Riccardo Whiting, Roger James e Giovanni Thorne, martiri benedettini; beata Lucia Broccatelli, terziaria domenicana; beato Caio Coreano, catechista e martire; santi Rocco González e Alfonso Rodríguez, gesuiti e martiri; san Giuseppe Pignatelli, sacerdote gesuita; san Giuseppe Mkasa Balikuddembè, martire; san Raffaele di San Giuseppe, sacerdote carmelitano.


16 novembre:

santa Margherita, regina di Scozia; santa Gertrude, detta la Grande; santi Agostino e Felicita, martiri; santi Leocadio e Lusore; sant'Eucherio, vescovo di Lione; sant'Otmaro, abate di San Gallo; sant'Emiliano, eremita; beato Simeone, abate di Cava; sant'Edmondo Rich, vescovo di Canterbury; sant'Agnese, vergine; beato Edoardo Osbaldeston, sacerdote e martire.


17 novembre:

santa Elisabetta d'Ungheria; san Gregorio, detto il Taumaturgo, vescovo di Neocesarea;santi Alfeo e Zaccheo, martiri; sant'Acisclo, martire; sant'Aniano, vescovo di Orléans; san Namazio, vescovo di Vienne; san Gregorio, vescovo di Tours; santa Ilda, badessa; san Fiorino, sacerdote; san Lazzaro, monaco; sant'Ugo, abate cistercense; sant'Ugo, vescovo certosino di Lincoln; beata Salomea, regina di Galizia; san Giovanni de Castillo, sacerdote gesuita e martire; santi Giordano Ansalone, Tommaso Hioji Kokuzayemon Nishi, sacerdoti domenicani, martiri; beato Lupo Sebastiano Hunot, sacerdote e martire; beato Giosafat Kotsylovs'kyi, vescovo basiliano di Przemyśl-Varsavia e martire.


18 novembre:

dedicazione delle basiliche di San Pietro e San Paolo; santo Romano, diacono e martire; san Patroclo, sacerdote ed eremita; san Maudeto, abate; san Romacario, vescovo di Coutances; san Teofredo, abate e martire; sant'Oddone, abate di Cluny; beati Leonardo Rimura, Andrea Murayama Tokuan, Cosma Takeya, Giovanni Yoshida Shoun e Domenico Jorge, martiri; santa Filippina Duchesne, vergine della Società del Sacro Cuore di Gesù; beato Grimoaldo della Purificazione, religioso passionista; beata Carolina Kózka, vergine e martire; beate Maria del Rifugio Hinojosa y Naveros e cinque compagne, vergini visitandine e martiri.


19 novembre:

sant'Abdia, profeta; san Massimo, corepiscopo e martire; santi Severino, Essuperio e Feliciano, martiri; san Barlaam, martire; sante quaranta vergini e vedove di Eraclea, martiri; sant'Eudone, abate; santa Matilde, vergine; beato Giacomo Benfatti, vescovo domenicano; beati Eliseo Garcìa, salesiano, ed Alessandro Planas Saurì, martiri.


20 novembre: san Basilio, martire; san Crispino, vescovo di Écija e martire; san Dasio, martire; santi Avventore, Ottavio e Solutore, martiri; san Teonesto, martire; san Doro, vescovo; san Silvestro, vescovo; sant'Edmondo, re dell'Anglia orientale e martire; san Gregorio Decapolitano, monaco; san Bernoardo, vescovo di Hildesheim; san Cipriano, abate; san Francesco Saverio Cần, catechista e martire; beata Maria Fortunata Viti, benedettina; sante Angela di San Giuseppe e compagne, vergini della congregazione della dottrina cristiana, martiri; beata Maria dei Miracoli Ortelles Gimeno, vergine clarissa cappuccina, martire.


21 novembre:

Presentazione della Beata Vergine Maria; san Rufo; san Mauro, vescovo di Parenzo e martire; sant'Agapio, martire; san Gelasio I, papa; san Mauro, vescovo di Cesena; beata Maria di Gesù Buon Pastore Siedliska, vergine, fondatrice delle Suore della Sacra Famiglia di Nazareth.


22 novembre:

santa Cecilia, vergine e martire; san Filemone; sant'Anania, martire; san Benigno, vescovo di Milano; san Prammazio, vescovo di Autun; beati Salvatore Lilli, sacerdote francescano, Giovanni e altri sei compagni, martiri armeni; beato Tommaso Reggio, arcivescovo di Genova, fondatore delle Suore di Santa Marta; san Pietro Esqueda Ramìrez, sacerdote e martire; beati Elia Torrido Sànchez e Bertrando Lahoz Moliner, lasalliani, martiri.


23 novembre: san Clemente I, papa e martire; san Colombano, abate; santa Felicita, martire; santa Mustiola, martire; san Sisinnio, vescovo di Cizico e martire; san Clemente, primo vescovo di Metz; santa Lucrezia, martire; sant'Anfilochio, vescovo; san Severino; san Gregorio, vescovo di Agrigento; san Trudone, sacerdote; beata Margherita di Savoia, vedova, terziaria domenicana; santa Cecilia Yu So-sa, martire; beato Michele Agostino Pro, sacerdote gesuita e martire; beata Maria Cecilia Cendoya y Araquistain, vergine visitandina e martire.


24 novembre: santi Andrea Dũng Lạc, sacerdote, e compagni, martiri; san Crisogono, martire; santa Firmina, martire; san Protaso, vescovo di Milano; san Romano, sacerdote; san Colomano, vescovo di Cloyne; san Ponziano, abate; sante Flora e Maria, vergini e martiri; sant'Alberto di Lovanio, vescovo di Liegi e martire; beato Balsamo, abate di Cava; santi Pietro Dumoulin-Borie, vescovo, Pietro Võ Ðăng Khoa e Vincenzo Nguyễn Thế Ðiểm, martiri; beata Maria Anna Sala, vergine marcellina; beate Niceta di San Prudenzio Plaja Xifra e compagne, vergini carmelitane e martiri.


25 novembre:

santa Caterina d'Alessandria, vergine e martire; san Mercurio, martire; san Mosè, sacerdote e martire; san Pietro, vescovo d'Alessandria e martire; san Marcolo, vescovo; san Maurino, martire; beata Beatrice d'Ornacieux, vergine certosina; beata Elisabetta Achler, vergine del terz'ordine francescano; san Pietro Yi Ho-yong, catechista e martire; beato Giacinto Serrano Lopez e Giacomo Meseguer Burillo, sacerdoti domenicani e martiri.


26 novembre:

san Siricio, papa; sant'Alipio, diacono e stilita; san Corrado, vescovo di Costanza; san Nicone, monaco; san Bellino, vescovo di Padova e martire; beato Ponzio di Faucigny, canonico regolare; san Silvestro Guzzolini, abate, fondatore dei benedettini silvestrini; beata Delfina, sposa; beati Ugo Taylor, sacerdote, e Marmaduke Bowes, martiri; beato Umile da Bisignano, francescano; san Leonardo da Porto Maurizio, sacerdote francescano; santi Tommaso Ðinh Viết Dụ e Domenico Nguyễn Văn Xuyên, sacerdoti domenicani, martiri.


27 novembre:

santi Facondo e Primitivo, martiri; san Laverio, martire; san Valeriano, vescovo di Aquileia; san Giacomo detto, l'Interciso, martire; san Massimo, abate di Lérins e poi vescovo di Riez; sant'Eusicio, eremita; san Siffredo, vescovo di Carprentas; sant'Acario, vescovo di Noyon e di Tournay; santa Bililde, vergine; san Fergus, vescovo; san Virgilio, vescovo di Salisburgo; san Gulstano, monaco; beato Bernardino da Fossa, sacerdote francescano; beati Tommaso Koteda Kiuni e dieci compagni, martiri; beato Bronislao Kostowski, martire.


28 novembre:

sant'Irenarco, martire; santi Papiniano, Mansueto e compagni, vescovi, martiri; santo Stefano il Giovane, monaco e martire; san Giacomo della Marca, sacerdote francescano; beato Giacomo Thomson, sacerdote e martire; sant'Andrea Trần Văn Trông, martire; beati Giovanni Gesù Adradas Gonzalo e 14 compagni, religiosi fatebenefratelli, martiri; beato Luigi Campos Gòrriz e 14 compagni, martiri.


29 novembre:

san Saturnino di Cartagine, martire; san Saturnino, vescovo di Tolosa e martire; san Filomeno, martire; santa Illuminata, vergine; san Giacomo di Osroena, vescovo; san Radbodo, vescovo di Utrecht; beato Edoardo Burden, sacerdote e martire; beati Giorgio Errington, Guglielmo Gibson e Guglielmo Knight, martiri; beati Dionigi della Natività e Redento della Croce, carmelitani scalzi, martiri; san Francesco Antonio Fasani, francescano conventuale; beato Alfredo Simòn Colomina, gesuita e martire.


30 novembre:

sant'Andrea, apostolo; san Mirocle, vescovo di Milano; san Tugdual, detto Pabu, abate e vescovo; beato Giovanni da Vercelli, sacerdote domenicano; beato Federico, religioso eremitano; san Cutberto Mayne, sacerdote e martire; beato Alessandro Crow, sacerdote e martire; san Taddeo Liu Ruiting, sacerdote e martire; san Giuseppe Marchand, sacerdote e martire; beati Michele Ruedas Mejìas e sei compagni, fatebenefratelli, martiri; beato Giuseppe Otìn Aquilè, sacerdote salesiano, martire; beato Ludovico Rocco Gientyngier, sacerdote, martire.

Torna alla home