Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria

 

O gloriosa Santa Caterina, che pur essendo stata creata da Dio così bella da poterti permettere una gran fortuna agli occhi del mondo, non ti compiacesti mai in altro che nell'osservanza della legge santissima di Gesù Cristo, e di confessare la tua fede davanti a giudici e tiranni, ottienici, ti preghiamo, la grazia di stimare il vero bene, cioè la fede in Cristo Gesù e la Sua grazia, e di essere premurosi nel conseguimento della santità. 


Padre, Ave, Gloria...

 

 

Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria

 

O gloriosa Santa Caterina, che ardentemente illuminata dallo Spirito Santo, confondesti e convertisti tutti quei filosofi che pretendevano di difendere l'idolatria, ottienici, ti preghiamo, la grazia di non essere mai distolti nè da cattivi discorsi nè da cattivi esempi, e di cooperare con la prudenza delle nostre parole e con I'edificazione delle nostre opere a convertire tutti coloro che ostinatamente percorrono la via dell'errore e del peccato. 


Padre, Ave, Gloria ...

 

Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria

 

O gloriosa Santa Caterina, che avendo suggellato con il martirio la tua vita, fosti coronata dagli angeli che trasferirono il tuo corpo e lo seppellirono sul monte Sinai perchè non fosse profanato dagli empi, ottienici, ti preghiamo, la grazia di essere sempre pronti a confermare la fede in Gesù Cristo e, dopo aver condiviso la sorte dei giusti nell'esistenza terrena, sia la nostra anima trasportata sul monte della beatifica visione divina. 


Padre, Ave, Gloria ...


- Prega per noi Santa Caterina Vergine e Martire
- Affinche siamo fatti degni delle promesse di Gesu Cristo

 

PREGHIAMO


O Dio, che desti la legge a Mosé sulla vetta del monte Sinai e, per mezzo dei tuoi santi angeli, collocasti miracolosamente il corpo delia tua Santa vergine e martire Caterina, fa' che, per i meriti e I'intercessione di Lei, possiamo giungere alla santa montagna, Gesù Cristo, che vive e regna nei secoli dei secoli. Amen

 

 

Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria

 

Santa Caterina d’Alessandria, vergine e martire, audace testimone del Cristo crocifisso e risorto, ascolta la nostra fiduciosa  preghiera.   
Sostienici, donna forte, nel buon combattimento.
Con le pacifiche armi della fede siano abbattuti gli idoli del nuovo paganesimo,
il bene vinca sul male, s’instauri l’auspicata civiltà dell’amore.
Proteggi, donna esemplare, la città delle donne e degli uomini di buona volontà.
Guida, sorella nella fede, la nostra comunità parrocchiale che ti venera patrona.
Assisti gli infermi e aiutaci a mostrare loro il volto compassionevole del Buon Samaritano.
Accompagna, donna sapiente, il mondo della scuola e dell’università.
Veglia, donna operosa, su ogni attività in cui uomini e donne
del nostro tempo impiegano le migliori energie.
Ai giovani, ottieni, donna fedele, gioiosa costanza nel seguire
Cristo l'eternamente giovane.
Percorrendo le strade della storia, te contempliamo, compagna di viaggio,
te vogliamo imitare nella sequela del Cristo Re e Signore dell’universo.
Cammina con noi, Santa Caterina.
Alla scuola della Speranza cresceremo testimoni di Gesù risorto
unico Salvatore del mondo, ieri oggi sempre.  
Amen

                                                                          

 

 

Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria

 

Santa Caterina, vergine e martire, fedele sposa di Gesù, 
che hai predicato ai non cristiani la vera fede e, soffrendo tanti tormenti, 
hai preferito dare la vita anziché perdere Dio, ascolta la nostra preghiera:
liberaci da ogni male nel corpo e nello spirito,
proteggi noi, la nostra Parrocchia, la nostra citta e tutto il mondo
e intercedi per noi affinchè, seguendo il tuo esempio,
siamo arricchiti da tutte quelle grazie che ci rendono felici di compiere la volontà di Dioin questa vita,  come in quella gloriosa che ci attende in Paradiso. 
Amen 

 

 

 

Preghiera a Santa Caterina d'Alessandria, dalla liturgia bizantina


Dopo aver attraversato agile e leggera il mare di questo mondo,
o martire, senza far esperienza delle sue ondate, o sapientissima,
sei ora approdata a un porto tranquillo per offrire a Cristo,
come multiforme ricchezza, o vergine,
la schiera dei martiri, o Caterina beatissima.


                                                             

Torna alla home