Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 luglio 2017 3 26 /07 /luglio /2017 07:42

 

Novena a San Giovanni Maria Vianney, protettore dei parroci

 

"Dio domanda soprattutto di aver fiducia in lui."

 

Primo giorno

L'amore di Dio

 

San Giovanni Maria Vianney tu sei stato colpito dall'immenso amore di Dio verso ognuno di noi. Stupito da questa bontà infinita, tu hai voluto esserne il testimone infaticabile: "Ah, se sapeste quanto Dio vi ama..." Di giorno in giorno hai voluto rimanere fedele alla raccomandazione ricevuta prima di partire per Ars: "Non c'è molto amore per il Buon Dio, tu ne aggiungerai!" Nonostante le difficoltà, gustare l'amore di Dio è stata la tua gioia più profonda: "Amare Dio ed essere amati da Dio, che grande felicità!"

Santo Curato d'Ars, tu sai che io vorrei servire meglio Dio, dal quale ho già ricevuto tanto e per questo vorrei conoscerlo ed amarlo di più. Aiutami ad amarlo, nonostante le difficoltà della vita, nonostante le mie povertà e le mie sofferenze. Fammi prendere coscienza dell'amore infinito che Dio ha per me: che io non esiti mai a contare su di Lui.

Ottienimi la grazia di crescere nella fede.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

 

Secondo giorno

La fiducia in Dio, nonostante le croci

 

San Giovanni Maria Vianney nonostante le contraddizioni, le prove e le difficoltà, ti sei abbandonato con fiducia alla Provvidenza ed ai suoi disegni. Tu hai sempre voluto compiere solo la volontà di Dio, anche se la sua realizzazione sembrava impossibile o diversa dai tuoi progetti. Tu sei stato il confidente di tante intenzioni, di tante pene e di tante preghiere e le hai deposte tra le mani di Dio o dei suoi santi.

Santo Curato d'Ars, tu che ti sei fidato totalmente di Dio, donami una fiducia profonda e filiale nella Provvidenza Divina. La speranza di essere con Dio per l'eternità colmi il mio cuore di coraggio e di pace. La fedeltà di Dio mi spinga ad abbandonarmi sempre più, come te, alla Sua volontà, nonostante le mie povertà, le prove o le difficoltà di ogni genere. L'offerta quotidiana di ciò che sono, di ciò che faccio, delle mie croci e delle mie gioie, dia un senso alla mia vita.

   

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

Terzo giorno

La carità e l'umiltà

 

San Giovanni Maria Vianney, di quanta carità ed umiltà hai dato prova verso tutti quelli che ti avvicinavano! Eri talmente abitato dall'amore di Dio da irraggiarlo attorno a te: "Ho visto Dio in un uomo"; dirà un giorno un pellegrino parlando di te. Quanto al prossimo, per consolarlo, assolverlo, santificarlo, ti sei sacrificato fino all'estremo limite delle forze. La carità e l'umiltà sono due delle tue più belle virtù.

Santo Curato d'Ars, la tua carità mi ispiri un amore più grande per Dio, un amore che si esprima concretamente verso Dio e verso ognuno dei miei fratelli. Donami di amare il mio prossimo con tutto il cuore e di riconoscere in esso il volto del Risorto. Fammi scoprire, alla tua scuola, la grazia di un cuore umile, che trabocca di carità, sull'esempio di Gesù, mio unico Salvatore.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

Quarto giorno

La preghiera

 

San Giovanni-Maria Vianney, tu hai passato ore intere in preghiera davanti al Santissimo Sacramento, per affidare a Gesù la tua vita ed il tuo ministero, per intercedere in favore di coloro che ti erano affidati. Tu sei stato un maestro ed una guida per molti in questa contemplazione del Mistero dell'amore di Dio. Fin dall'ìnfanzia la preghiera è stata il tuo respiro, il tuo rifugio e la tua gioia. Ha nutrito ed orientato tutto il tuo ministero e tutta la tua vita.

Santo Curato d'Ars, cresca nel mio cuore - per tua intercessione - il gusto della preghiera. Il desiderio di un cuore a cuore con Dio, di questa unione intima con il mio Salvatore invada la mia esistenza. Sul vostro esem-pio possa anch'io attingervi la forza, la gioia e la pace, per progredire ogni giorno sulla strada della mia voca-zione, particolarmente quando sopravvengono le diffi-coltà ed i dubbi.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

Quinto giorno

L'orrore per il peccato e la grazia della conversione

 

San Giovanni Maria Vianney, che sei stato così determinato nei confronti del peccato, ma così accogliente e pieno di compassione nei confronti del peccatore, vengo a chiederti la grazia della conversione e di una confessione ben fatta. Tu eri pronto a rimanere su questa terra cent'anni di più "per riconciliare una sola anima con. Dio!" Tu hai subito le aggressioni terribili del demonio e sai bene quanto sia fragile la natura umana; tu hai vinto l'avversario con la preghiera, l'offerta di te stesso e la penitenza.

Santo Curato d'Ars, confessore infaticabile, ottienimi un santo orrore del peccato, la grazia del pentimento e la contrizione perfetta per tutto ciò che mi allontana da Dio. Rendimi attento e vigilante nei confronti di tutto ciò che può allontanarmi da Dio o dai miei fratelli e donami la forza di abbandonare ogni abitudine cattiva. Con il tuo aiuto voglio uscire risolutamente dal peccato e dalla sua spirale di male, lasciarmi perdonare di Dio e immergermi nella sua Misericordia senza limiti. La pra-tica della confessione diventi per me un percorso di san-tificazione, di conversione e di libertà.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

Sesto giorno

La presenza reale di Dio

 

San Giovanni Maria Vianney, il tuo grande e spesso unico conforto quaggiù è stata la presenza reale di Gesù nel Santissimo Sacramento. Tu sei stato colpito da questa presenza così semplice del Salvatore in mezzo a noi. L.a tua gioia è stata quella di donare l'Eucaristia ai tuoi parrocchiani ed ai pellegrini per nutrirli dello stesso Corpo di Dio: "Non ne siete degni, ma ne avete bisogno".

Santo Curato d'Ars, tu che ogni giorno, durante la Messa, ti sei comunicato con gioia, donami un po' del tuo fervore. Ottienimi il desiderio sincero di trarre profitto da ogni comunione come di una visita che mi rende il Signore della Gloria. Per tua intercessione possa io avere una coscienza sempre più profonda della sua presenza nel Santissimo Sacramento perché, quando il Signore è presente, accanto a me, tutto è possibile ed io non posso avere più paura di niente. L'idea della Sua Santa presenza in mezzo a noi mi doni la gioia, la fiducia ed il desiderio di servirlo sempre meglio.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

Settimo giorno

L'amore per la Chiesa

 

San Giovanni-Maria Vianney, tu hai sempre cercato di compiere la volontà di Dio con un amore indefettibile per la sua Chiesa. Tu hai percepito, talora addirittura con spavento, la grandezza della vocazione sacerdotale e la povertà di quanti vi sono chiamati. Tu rappresenti un modello per tutti i preti, ed ognuno, ancor oggi, viene a cercare da te la grazia della fedeltà e la forza di compiere la sua missione. Tu sei così il "grande fratello" del Cielo per ognuno di noi, tu ci indichi la strada da percorrere e ci accompagni.

Santo Curato d'Ars, sacerdote del Signore, per tua intercessione cresca in me l'amore per la Chiesa. lo sappia sempre discerne in essa la volontà di Dio, come hai fatto tu, per meglio servirla ed in questo modo servire il Cristo. La mia preghiera per i preti sia sempre più fiduciosa e perseverante. Santo Curato d'Ars, vi affido tutti i parroci di cui siete oggi il patrono.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).

 


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

 

Ottavo giorno

La devozione mariana

 

San Giovanni-Maria Vianney, tu hai avuto una tenera devozione verso la Vergine Maria che chiama-vi "la porta del Cielo". Tu hai voluto che essa fosse presente al di sopra di ogni ingresso della tua chiesa come un invito ad affidarsi a lei per meglio raggiungere il Cristo. Tu le hai consacrato la tua parrocchia e tutto il tuo operato con un amore filiale ed una fiducia totale.

Santo Curato d'Ars, aiutami a pregare e ad amare Maria, la Madre mia. Che io mi sappia affidarmi a lei, alla sua tenera protezione, come un bambino. Sotto il suo sguardo e la sua protezione, io sia condotto verso il Signore, il suo Figlio amato. Per le sue preghiere io conservi la purezza e la gioia. E grazie alla sua intercessione, ed alla vostra, io possa sempre dire di Si alla volontà di Dio.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

Nono giorno

Il desiderio del Cielo

 

San Giovanni-Maria Vianney, la prima parola che hai rivolto al piccolo pastore, arrivando ad Ars, è stata: "Tu ini ha mostrato la strada che conduce ad Ars, io ti indicherò la via del Cielo". Tu hai voluto fare di tutti i tuoi parrocchiani dei santi, hai voluto condurli verso il Padre, tu hai desiderato che prendessero coscienza della loro splendida vocazione: partecipare alla vita di Dio per tutta L'eternità.

Santo Curato d'Ars, accresci in me il desiderio del Cielo. Che io sia abitato dal desiderio della santità per diventare sempre più trasparente all'amore di Dio. Il desiderio della vita beata nutra la mia speranza e diventi una testimonianza sincera per tutti quelli che mi vivo-no accanto. Che io mi apra sempre più alla grazia della santificazione e che operi per renderla feconda in me ed attorno a me. E prenda risolutamente e coraggiosamente l'impegno di una vita cristiana autentica.

Santo Curato d'Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per... (designare la grazia che si desidera).


 
Padre Nostro,
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo Regno
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.
 
 
 
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.
 
 
 
Gloria al Padre,
al Figlio
e allo Spirito Santo,
come era nel principio,
ora e sempre
nei secoli,
nei secoli.
Amen.

 

«Dio non considera le preghiere più lunghe o quelle più belle, ma quelle che sgorgano dal profondo del cuore, con grande rispetto ed il desiderio sincero di piacere a Dio." 

 

Tratta da: "Giovanni-Maria Vianney - Il Santo Curato d'Ars - Santuario d'Ars, G. Plattier, M. Crozet, G. Pichon.   

Condividi post

Repost 0
Published by La gioia della preghiera
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)