Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 maggio 2017 1 08 /05 /maggio /2017 18:43

 

Prima NOVENA A SAN PASQUALE BAYLON

 

1. O glorioso San Pasquale, consapevoli dei celesti favori che l’amatissimo Dio dona ai fedeli per i meriti tuoi, fa che sul tuo esempio, tutta la nostra vita sia una testimonianza dell’amore di Dio e tutte le nostre azioni siano secondo il Vangelo, ad imitazione della vita di Gesù.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

2. Tu che fin dalla fanciullezza sei vissuto nelle virtù Cristiane e con grande zelo le diffondevi tra i tuoi coetanei, ottienici dal Signore di poterlo sempre degnamente servire. Prega per noi, affinché siamo sempre forti nella tentazione e allontanandoci dal peccato, viviamo sempre in intima comunione con Cristo.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

3. Chiamato a servirlo nell’ordine serafico, hai percorso con grande impegno le vie della perfezione evangelica considerando giorno e notte il modo di conformarti a Gesu’ Crocifisso. Ottienici la grazia di rispondere fedelmente alla Chiamata di Dio per gustare ogni giorno la gioia del Signore Risorto. 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

4. Penetrato il tuo cuore da sentimenti di profonda umiltà e da un forte desiderio di immolarti per il bene dei fratelli, fa che anche noi sappiamo offrire i nostri sacrifici a beneficio della Chiesa, sperimentando nelle prove la forza del tuo aiuto.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

5. Era grande la tua filiale devozione verso la Santa Madre di Dio, alla cui protezione ti affidasti fin dai teneri anni e sempre la onorasti con ardente affetto considerandola come la tua tenerissima madre. Ottienici anche a noi devozione sincera verso Maria Santissima, affinche’ comportandoci sempre da veri suoi figli ci accostiamo fiduciosi al suo Cuore immacolato.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

6. Tutte le tue virtù si radicarono in un fervente amore a Gesù nell’Eucaristia, tanto da meritare che gli angeli ti facessero vedere il Santissimo Sacramento in un ostensorio per soddisfare al tuo desiderio di venerarlo presente. Fa che nutrendoci di Gesù Eucaristia, diventiamo nel mondo testimoni di Gesù, donando la vita per i fratelli.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

7. Aiutaci, o glorioso S. Pasquale ad amare, come te, il raccoglimento e la preghiera. Risveglia la nostra anima dal tepore mondano e donaci il gusto e la bellezza del colloquio con Dio.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

8. Quanto la tua vita fosse accetta al Signore lo si manifestò col singolare privilegio di manifestarti il giorno e l’ora della tua morte santa e con l’operare tanti prodigi e dispensare innumerevoli grazie per i meriti tuoi a favore dei devoti che alla tua protezione ricorrono. Facci godere anche a noi della tua potente intercessione, ottenendoci dal Signore le sospirate grazie.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

9. Il tuo cuore fu in vita tanto infiammato d’amore verso il Santissimo Sacramento, che dopo la tua morte volesti farlo palese quando la tua salma esposta in chiesa aprì e chiuse gli occhi all’elevazione dell’ostia e del calice con grande meraviglia dei presenti. Impetraci dal Signore che morendo anche noi ad ogni attaccamento terreno, viviamo della vita spirituale della grazia, e venerando con viva fede Gesù nell’Eucaristia possiamo contemplarlo svelato lassù nel cielo.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

 

Seconda NOVENA A SAN PASQUALE BAYLON

 

1. Dal profondo delle nostre miserie a te alziamo la voce, o glorioso San Pasquale e consapevoli dei celesti favori che l’amatissimo Dio dona ai fedeli per i meriti tuoi, ti supplichiamo ad impetrarci la grazia di osservare i divini precetti e di indirizzare tutte le nostre azioni a gloria di Dio che è l’ultimo fine per cui siamo stati creati. 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

2. Tu che fin dalla fanciullezza ti applicasti all’esercizio delle virtu’ e con grande zelo le diffondevi nei teneri cuori dei tuoi coetanei, ottienici dal Signore di poterlo sempre degnamente servire, e piangendo gli anni della tiepidezza trascorsi, procuriamo a compensarli con piu’ abbondanti frutti di buone opere.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

3. Chiamato a meglio servirlo nell’ordine serafico, ti desti a percorrere le vie della perfezione evangelica considerando giorno e notte in qual modo avresti potuto meglio conformarti a Gesu’ Crocifisso.Ottienici la grazia di adempiere esattamente i doveri del nostro stato affinche’ in morte possiamo udire da Gesu’ l’encomio del servo fedele, ed essere invitati ad entrare nel gaudio del Signore nostro.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

4. Penetrato il cuor tuo dai sentimenti di profondo umilta’ ti reputasti sempre il piu’ abbietto e lo sprezzo di tutti, scegliendo i piu’ bassi e vili servizi, come se fossero a te appartenenti per singolare diritto.Impetraci lo spirito della santa umilta’, virtu’ sii necessaria e fondamento alle altre, affinche’ vivendo umiliati e sommessi qui in terra ci sia concesso di essere glorificati ed esaltati su in cielo.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

5. Era grande la tua filiale devozione verso Maria Immacolata,alla cui protezione ti affidasti fin dai teneri anni, e sempre la onorasti con ardente affetto ed ossequio considerandola come la tua tenerissima madre,Ottienici anche a noi devozione sincera verso una madre amabile, affinche’ comportandoci sempre da veri suoi figli, godere ne possiamo la vanissima protezione in vita ed in morte.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

6. Fra le tante eroiche virtu’ che praticasti, in singolar modo ti segnalasti per una vivissima fede e fervente pieta’ verso il Santissimo Sacramento.Dell’Eucarestia onde meritaste che gli angeli ti facessero vedere l’ostia sacrosanta in un ostensorio per soddisfare al tuo desiderio di venerarlo presente.Anche a noi impetraci viva fede verso l’adorabile sacramento d’amore, desiderio ardente di pascere di esso l’anima nostra, e santo timore per non accoglierlo indegnamente nei nostri cuori.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

7. Era si fervida, o San Pasquale la tua orazione, che spesso in tale esercizio, restavi privo dei sensi cadendo in un deliquio di amore; potesti trattare dei piu’ alti e difficili misteri della nostra fede. Impenetraci lo spirito della tanto necessaria orazione con la quale tenendoci lontani dalle tentazioni del mondo, amiamo costantemente la preghiera ove solo vuole il Signore parlare al cuore.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

8. Quanto la tua vita fosse accetta al Signore, ben egli lo fece conoscere col manifestargli il giorno e l’ora della tua morte santa e con l’operare tanti prodigi, e dispensare innumerevoli grazie per i meriti tuoi a favore dei devoti che alla tua protezione risorsero.Facci godere anche a noi dei benefici influssi dalla tua potente intercessione, ottenendoli dal Signore.

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

9. A evidente indizio che il tuo cuore fu in vita soprammondo infiammato d’amore, verso il Santissimo Sacramento, ancor dopo morte volesti farlo palese, allorquando la tua salma esposta in chiesa apri’ e chiuse gli occhi all’elevazione dell’ostia e del calice con grande meraviglia dei circostanti. Impetraci dal Signore che morendo noi ad ogni attaccamento terreno, viviamo solo della vita spirituale della grazia, e venerando con viva fede Gesu’ in Sacramento, ci si conceda di contemplarlo svelato lassu’ nel cielo.

 

 

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by La gioia della preghiera - in Inizio delle Novene...
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : La gioia della preghiera
  • La gioia della preghiera
  • : Questo blog nasce dall'esigenza di condividere col mondo una scoperta che mi aiuta nella vita di tutti i giorni e che mi rende una persona migliore: la preghiera... Se volete contattarmi: lagioiadellapreghiera@hotmail.it
  • Contatti

Fateci Uscire Da Qui (Un Libro Che Invito A Leggere Coloro Che Hanno Perso I Loro Cari)