1 febbraio:

san Trifone, martire; san Severo, vescovo di Ravenna; san Paolo, vescovo di Saint-Paul-Trois-Châteaux; santa Brigida, vergine, badessa di Kildare; sant'Orso, sacerdote d'Aosta; sant'Agrippano, vescovo di Le Puy e martire; san Sigeberto III, re d'Austrasia; san Raimondo, abate, fondatore dell'Ordine di Calatrava; san Giovanni, vescovo di Saint-Malo; beato Reginaldo d'Orléans, sacerdote domenicano; santa Verdiana, vergine; beato Andrea dei Conti di Segni, sacerdote francescano; beati Conor O'Devany, vescovo francescano di Down e Connor, e Patrizio O'Lougham, sacerdote, martiri d'Irlanda; sant'Enrico Morse, sacerdote gesuita e martire; beate Maria Anna Vaillot e quarantasei compagne, martiri; santi Paolo Hong Yong-ju, Giovanni Yi Mun-u e Barbara Ch'oe Yong-i, martiri coreani; beata Giovanna Francesca della Visitazione, vergine, fondatrice delle Piccole Serve del Sacro Cuore di Gesù per gli Ammalati Poveri; beato Luigi Variara, sacerdote salesiano, fondatore delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e di Maria.

 

2 febbraio:

festa della Presentazione del Signore; san Floscolo, vescovo di Orléans; san Lorenzo, vescovo di Canterbury; san Burcardo, vescovo di Würzburg; beato Simone Fidati, sacerdote agostiniano; beato Pietro Cambiani, sacerdote domenicano e martire; santa Caterina de' Ricci, vergine del Terz'ordine domenicano; santa Giovanna di Lestonnac, fondatrice della Compagnia di Maria di Nostra Signora; san Nicola da Longobardi, religioso dell'Ordine dei Minimi; beato Stefano Bellesini, sacerdote agostiniano; san Giovanni Teofane Vènard, sacerdote della Società per le Missioni Estere di Parigi, martire; beata Maria Caterina Kasper, fondatrice delle Povere Ancelle di Gesù Cristo; beato Andrea Carlo Ferrari, vescovo di Milano; beata Maria Domenica Mantovani, fondatrice delle Piccole Suore della Sacra Famiglia.

 

3 febbraio:

san Biagio, vescovo e martire; Sant'Ansgario, vescovo di Amburgo e di Brema; santi Simeone e Anna, profeti; san Celerino, lettore e martire; san Leonio, sacerdote; santi Teridio e Remedio, vescovi di Gap; san Lumicino, vescovo di Lione; sant'Adelino, sacerdote e abate di Chelles; santa Vereburga, badessa; santa Berlina, vergine; beato Elinando, monaco; beato Giovanni Nelson, sacerdote gesuita e martire; santa Maria di sant'Ignazio Thévenet, vergine, fondatrice delle Religiose di Gesù-Maria; beata Maria Anna Rivier, vergine, fondatrice delle Suore della Presentazione di Maria; beata Maria Elena Stollenwerk, vergine, fondatrice delle Missionarie Serve dello Spirito Santo e delle Suore Serve dello Spirito Santo dell'Adorazione Perpetua.

 

4 febbraio:

sant'Eutichio, martire; santi Papia, Diodoro e Claudiano, martiri di Perge; santi Filea, vescovo, e Filoromo, tribuno, martiri; sant'Isidoro, sacerdote ed eremita; sant'Aventino, vescovo di Chartres; sant'Aventino, vescovo di Troyes; san Rabano, detto Mauro, vescovo di Magonza; san Nicola, monaco, egumeno del monastero di Studion; san Gilberto, sacerdote, fondatore dell'abbazia di Sempringham e dell'ordine che porta il suo nome; santa Giovanna di Valois, regina di Francia, fondatrice delle monache Annunciate; beato Giovanni Speed, martire; san Giuseppe da Leonessa, sacerdote cappuccino; san Giovanni de Britto, sacerdote gesuita e martire.

 

5 febbraio:

sant'Agata, vergine e martire; santi martiri del Ponto; sant'Avito, vescovo di Vienne; san Genuino, primo vescovo di Bressanone; sant'Alboino, vescovo di Bressanone; sant'Adaleide, prima badessa del monastero di Vilich; passione dei santi Paolo Miki e cinque compagni; beata Francesca Mézière, vergine e martire; beata Elisabetta Canori Mora, madre di famiglia, del terz'ordine trinitario; san Gesù Méndez, sacerdote e martire.

 

6 febbraio:

santi Paolo Miki, Pietro Battista Blásquez e compagni, martiri del Giappone; sant'Antoliano, martire; san Silvano, vescovo di Emesia, Luca, diacono, e Mocio, lettore; santi Dorotea, vergine, e Teofilo, martiri; san Melis, vescovo; san Vedasto, vescovo di Arras; sant'Amando, vescovo di Maastricht; santa Renilde, badessa; san Guarino, vescovo di Palestrina; san Brinolfo, vescovo di Skara; beato Angelo da Furci, sacerdote agostiniano; sant'Alfonso Maria Fusco, sacerdote, fondatore delle Suore di San Giovanni Battista; beato Francesco Spinelli, sacerdote, fondatore delle Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento; san Matteo Correa, sacerdote e martire.

 

7 febbraio:

san Massimo, vescovo di Nola; san Patendo, vescovo; san Mosè, vescovo; santa Giuliana, vedova; san Lorenzo, vescovo; beato Guglielmo de Leaval, sacerdote; san Riccardo, pellegrino; san Luca, il giovane, eremita; beato Riccerio, tra i primi e discepoli di san Francesco; beato Antonio da Stroncone, francescano; beato Tommaso Sherwood, martire; beati Guglielmo Salès e Guglielmo Saultemouche, gesuiti, martiri; sant'Egidio Maria di San Giuseppe, religioso francescano; san Giovanni da Triora, sacerdote francescano e martire; beata Maria della Provvidenza Smet, vergine, fondatrice delle Ausiliatrici delle Anime del Purgatorio; beato Pio IX, papa; beataAnna Katharina Emmerick, vergine, canonichessa regolare di Sant'Agostino; beata Anna Maria Adorni, vedova, fondatrice delle Ancelle dell'Immacolata; beati Anselmo Polanco, vescovo di Teruel, e Filippo Ripoll, sacerdote, martiri; beato Adalberto Nierychlewski, sacerdote micaelita e martire ad Auschwitz; beato Pietro Verhun, sacerdote e martire in Siberia.

 

8 febbraio:

San Girolamo Emiliani, fondatore dei Chierici Regolari di Somasca; santa Giuseppina Bakhita, vergine della congregazione delle Figlie della Carità; santa Cointha, martire; san Giovenzio, vescovo di Pavia; santi martiri costantinopolitani; san Giacuto, abate; sant'Onorato, vescovo di Milano; san Paolo, vescovo di Verdun; san Michele Febres Cordero, religioso lasalliano; beata Giuseppina Bonino, fondatrice delle Suore della Sacra Famiglia di Savigliano.

 

9 febbraio:

sant'Apollonia, vergine e martire; santi martiri di Alessandria d'Egitto; santi Primo e Donato, diaconi e martiri; san Marone, eremita; san Teliavo, vescovo e abate di Llandolf; san Sabino, vescovo di Canosa; sant'Ansberto, abate di Fontanelle e poi vescovo di Rouen; sant'Altone, fondatore e abate del monastero di Altomünster; san Rinaldo, monaco camaldolese di Fonte Avellana e vescovo di Nocera Umbra.

 

10 febbraio:

santa Scolastica, vergine; santi Caralampo, Porfirio, Dauto e tre compagne, martiri; santi Zotico e Amanzio, martiri; san Silvano, vescovo di Terracina; san Protadio, vescovo di Besançon; santa Austreberta, vergine, badessa di Pavilly; san Guglielmo, eremita a Malavalle; beato Ugo, abate di Fosses e Prémontré; beata Chiara, vedova; beati Pietro Frémond e cinque compagni martiri; beato Luigi Stepinac, arcivescovo di Zagabria.

 

11 febbraio:

La Beata Maria Vergine di Lourdes; santa Sotere, vergine e martire; santi martiri di Numidia; san Castrense, martire; san Severino, abate del monastero di Agaune; san Gregorio II, papa; san Pasquale I, papa; sant'Ardano, abate del monastero di Tournus; san Pietro Maldonado, sacerdote e martire in Messico; beato Tobia Borras Romeu, religioso dei fatebenefratelli e martire.

 

12 febbraio:

santi martiri di Abitina; sant'Eulalia, vergine e martire di Barcellona; san Melezio, vescovo di Antiochia; san Benedetto, abate di Aniane; sant'Antonio, detto Cauleas, vescovo di Costantinopoli; beata Ombelina, priora di Jully-les-Nonnains; san Ludano, pellegrino; beati Tommaso Hemmerford, Giacomo Fenn, Giovanni Nutter, Giovanni Munden e Giorgio Haydock, sacerdoti e martiri d'Inghilterra.

 

13 febbraio:

san Martiniano, vescovo di Atene; san Castore d'Aquitania, sacerdote ed eremita; san Benigno, sacerdote e martire; santo Stefano, vescovo di Lione; santo Stefano, abate di Rieti; san Gosberto, vescovo di Osnabrück; san Guimerra, vescovo di Carcassonne; san Fulcrano, vescovo di Lodève; san Gilberto, vescovo; beato Giordano di Sassonia, sacerdote domenicano; beata Cristina, vedova, terziaria agostiniana; beata Eustochio, vergine benedettina; san Paolo Liu Hanzuo, sacerdote e martire di Cina; san Paolo Lê Văn Lộc, sacerdote e martire.

 

14 febbraio:

santi Cirillo e Metodio, apostoli degli slavi; san Valentino, martire; san Vitale, martire; san Zenone, martire; santi Bassiano, Tonione, Proto, Lucio, Cirione, Agatone, Mosè, Dionigi e Ammonio, martiri; sant'Eleucadio, vescovo di Ravenna; sant'Aussenzio, sacerdote e archimandrita; san Nostrano, vescovo di Napoli; sant'Antonino, abate; beato Vincenzo Vilar David, martire.

 

15 febbraio:

sant'Onesimo; santi Faustino e Giovita, martiri; santi Isicio, Giuseppe, Zosimo, Baralo e Agape, martiri; santa Giorgia, vergine; san Quinidio, vescovo di Vaison; san Severo, sacerdote; san Decoroso, vescovo di Capua; san Valfrido, abate; san Sigfrido, apostolo di Svezia; beato Angelo Scarpetti, sacerdote agostiniano; san Claudio la Colombière, sacerdote gesuita; beato Michele Sopoćko, sacerdote, fondatore delle Suore di Gesù Misericordioso.

 

16 febbraio:

santa Giuliana, vergine e martire; santi Elia, Geremia, Isaia, Samuele e Daniele e compagni, martiri; san Maruta, vescovo; beata Filippa Mareri, vergine, fondatrice del monastero delle francescane di Borgo San Pietro; beato Nicola Paglia, sacerdote domenicano; beato Giuseppe Allamano, sacerdote, fondatore dei missionari delle missionarie della Consolata.

 

17 febbraio:

sette santi fondatori dei Servi di Maria; san Teodoro, detto Tiro, martire ad Amasea; san Bonoso, vescovo di Treviri; san Mesrop, monaco armeno; san Flaviano, vescovo di Costantinopoli; san Fintano, abate e fondatore del monastero di Cluain Ednech; san Finano, vescovo e abate; san Silvino, vescovo di Thérouanne; san Costabile, abate di Cava; sant'Evermodo, vescovo premostratense di Ratzeburg; beato Luca Belludi, sacerdote francescano; san Pietro Yu Chong-Nyul, martire di Corea; beato Antonio Leszczewicz, sacerdote mariano e martire.

 

18 febbraio:

santi Sadoth e centoventotto compagni, martiri persiani; sant'Elladio, vescovo di Toledo; san Tarasio, vescovo di Costantinopoli; sant'Angilberto, abate di Saint-Riquier; san Teotonio, fondatore dei Canonici Regolari della Santa Croce; beato Giovanni da Fiesole, detto Beato Angelico, sacerdote domenicano; beato Guglielmo Harrington, sacerdote e martire; beato Giovanni Pibhush, sacerdote e martire; san Francesco Régis Clet, sacerdote lazzarista e martire; san Giovanni Pietro Neel, sacerdote delle Missioni Estere di Parigi, Martino Wu Xuesheng, catechista, Giovanni Zhang Tianshen, neofita e Giovanni Chen Xianheng martiri; santa Geltrude Comensoli, vergine, fondatrice delle Suore Sacramentine; beato Giorgio Kaszyra, sacerdote mariano e martire.

 

19 febbraio:

san Quodvultdeus, vescovo di Cartagine; santi martiri di Palestina; san Mansueto, vescovo di Milano e confessore; san Barbato, vescovo di Milano; san Giorgio, monaco aquitano; beato Corrado Confalonieri, eremita del Terz'Ordine francescano; beato Alvaro di Zamora, sacerdote domenicano; beata Elisabetta Picenardi, vergine, servita; santa Lucia Yi Zhenmei, vergine e martire in Cina; beato Giuseppe Zapłata, religioso dei fratelli del Sacro Cuore di Gesù e martire.

 

20 febbraio:

san Serapione, martire; santi cinque martiri di Tiro; san Tirannione, vescovo di Tiro e martire; sant'Eleuterio, confessore, vescovo di Tournai; sant'Eucherio, vescovo d'Orléans; san Leone, vescovo di Catania; beata Giacinta Marto, veggente di Fatima; beata Maria Giulia Rodzińska, vergine della congregazione delle Suore di San Domenico e martire.

 

21 febbraio:

san Pier Damiani, vescovo di Ostia e dottore della Chiesa; sant'Eustazio, vescovo d'Antiochia; san Germano, abate; beato Tommaso Pormort, sacerdote e martire; san Roberto Southwell, sacerdote della Compagnia di Gesù e martire; beato Natale Pinot, sacerdote e martire; beata Maria Enrichetta Dominici, superiora delle Suore di Sant'Anna.

 

22 febbraio:

festa della Cattedra di San Pietro; san Papia, vescovo di Gerapoli; san Pascasio, vescovo di Vienne; san Massimiano, vescovo di Ravenna; beata Isabella, vergine, fondatrice delle minoresse; santa Margherita, penitente del terz'ordine francescano; beato Diego Carvalho, sacerdote gesuita e martire del Giappone; beata Maria di Gesù d'Oultremont, vedova, fondatrice della Società di Maria Riparatrice.

 

23 febbraio:

san Policarpo, martire; san Sireno, monaco e martire; santa Milburge, vergine e badessa; san Villigiso, vescovo; san Giovanni, monaco; beata Rafaela Ybarra de Vilallonga, fondatrice delle Suore dei Santi Angeli Custodi; beato Nicola Tabouillot, sacerdote e martire; beata Giuseppina Vannini, vergine, fondatrice delle Figlie di San Camillo; beato Tommaso Maria Fusco, sacerdote, fondatore delle Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue; beato Ludovico Mzyk, sacerdote verbita e martire; beato Vincenzo Frelichowski, sacerdote, martire a Dachau.

 

24 febbraio:

sant'Evezio, martire; san Pietro Palatino, martire; san Modesto, vescovo di Treviri; sant'Etelberto, re del Kent; beato Costanzo Servoli da Fabriano, sacerdote domenicano; beato Marco de' Marconi, religioso girolamino; beata Giuseppa Naval Girbés, martire.

 

25 febbraio:

san Nestore, vescovo e martire; san Cesario, medico; santa Aldetrude, vergine, badessa di Maubeuge; santa Valburga, vergine, badessa di Heidenheim; san Gerlando, vescovo di Agrigento; beato Roberto d'Arbrissel, sacerdote; beato Avertano, pellegrino e religioso carmelitano; beato Sebastiano dell'Apparizione, francescano; beato Domenico Lentini, sacerdote; beata Maria Adeodata Pisani, vergine benedettina, badessa di San Pietro a Medina; beata Maria Ludovica De Angelis, vergine della congregazione delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia; san Lorenzo Bai Xiaoman, martire in Cina; san Turibio Romo, sacerdote e martire messicano; santi Luigi Versiglia, vescovo, e Callisto Caravario, sacerdote, missionari salesiani, martiri.

 

26 febbraio:

sant'Alessandro, vescovo di Alessandria; san Faustiniano, vescovo di Bologna; san Porfirio, vescovo di Gaza; sant'Agricola, vescovo di Never; san Vittore, eremita; sant'Andrea, vescovo di Firenze; beato Roberto Drurj, sacerdote e martire; santa Paola da San Giuseppe Calasanzio Montal Fornés, vergine, fondatrice delle Religiose delle Scuole Pie; beata Pietà della Croce Ortiz Real, fondatrice delle Suore Salesiane del Sacro Cuore di Gesù.

 

27 febbraio:

san Giuliano; san Besa, soldato e martire; sant'Onorina, vergine e martire; san Baldomero, suddiacono; santi Basilio e Procopio, monaci; sant'Ippolito, abate e vescovo; san Gregorio, monaco, dottore degli Armeni; san Luca, abate del monastero del Santissimo Salvatore; sant'Anna Line, vedova e martire, e beati Marco Barkworth, benedettino, e Ruggero Filcock, gesuita, sacerdoti e martiri; beato Guglielmo Richardson, sacerdote e martire; beata Francesca Anna dell'Addolorata Cirer Carbonell, fondatrice delle Suore della Carità; san Gabriele dell'Addolorata, accolito, passionista; beata Maria di Gesù Deluil-Martiny, fondatrice delle Figlie del Cuore di Gesù; beata Maria Carità dello Spirito Santo Brader, fondatrice delle Suore Francescane di Maria Immacolata.

 

28 febbraio:

santi martiri di Alessandria; san Romano, abate di Condat; sante Marana e Cira, vergini; beato Daniele Brottier, sacerdote spiritano; beato Timoteo Trojanowski, frate minore conventuale, martire ad Auschwitz.

 

29 febbraio:

sant'Ilaro, papa e confessore; sant'Osvaldo, vescovo di Worcester; beata Antonia da Firenze, vedova, fondatrice e prima badessa del monastero del Corpus Domini; sant'Augusto Chapdelaine, sacerdote delle Missioni Estere di Parigi e martire in Cina.

 

Torna alla home