La novena a San Biagio inizia il 25 Gennaio e si conclude il 2 Febbraio. Il santo è festeggiato il giorno 3 Febbraio. 

 

 

Novena a San Biagio

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e

unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della

medicina, hai avuto modo di promuovere e confermare la fede

cristiana nel popolo con le continue guarigioni. Siano

benedette le tue fatiche nell'ufficio di Vescovo e l'ardore con

cui hai sospirato la conversione di tutto il popolo di Sebaste.

Ti supplichiamo di ottenere anche a noi la grazia di migliorare

la nostra vita secondo gli insegnamenti del Vangelo.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu che nella persecuzione dell'imperatore Licinio, per una

particolare ispirazione divina sei andato a nasconderti in

una caverna sul monte Argeo dove sei stato assistito e

provvisto di alimenti dalle bestie feroci, siano benedette le

tue preghiere e le asprezze di quella santa solitudine. Ti

chiediamo di santificare la nostra vita e di tenerci lontano

da ogni forma di peccato, così come l'aiuto divino santificò

la tua esistenza terrena.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio,

tu sei stato ritrovato nella grotta dai soldati dell'empio

Agricola, mentre anche le fiere ti rispettavano ossequiose,

e con animo sereno sei passato alle torture e alla corazza

di ferro. Noi benediciamo i tuoi sospiri sotto le fruste e i

pettini di ferro: ti sei sottomesso ai tormenti più crudeli

con l'ardente desiderio di imitare Gesù. Ottienici, ti

preghiamo, la grazia di corrispondere alla chiamata

cristiana e sopportare pazientemente le croci della nostra

esistenza quotidiana.

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, nei secoli. Amen.

 

Torna alla home